DISCUSSIONE GENERALE di Caldo soffocante (1991)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/06/10 DAL BENEMERITO KANON
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché:
    Daidae
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c’è:
    Kanon

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Columbo • 29/07/11 18:38
    Magazziniere - 1102 interventi
    Un film con un tal Ninni Bruschetta nel cast è immancabile...
  • Uomomite • 30/07/11 14:53
    Galoppino - 89 interventi
    Il "tal" Ninni Bruschetta è un ottimo attore e neanche l'ultimo arrivato, visto che ha ricoperto ruoli importanti, sia al cinema (L'uomo in più, i Cento Passi, Libera, Il giudice ragazzino, i buchi neri, Perduto amor, il siero delle vanità...) che in tv (Boris, Fuoriclasse, Squadra antimafia - Palermo oggi...).
  • Columbo • 5/08/11 18:25
    Magazziniere - 1102 interventi
    Ah, beh...chiedo scusa alla Bruschetta.
  • Uomomite • 6/08/11 02:20
    Galoppino - 89 interventi
    Columbo ebbe a dire:
    Ah, beh...chiedo scusa alla Bruschetta.

    Scusa, ero convinto che scrivere di cinema implicasse anche un minimo di conoscenza e di rispetto per gli attori. Alle volte sono proprio un cretino :-)
  • Gugly • 6/08/11 08:30
    Segretario - 4677 interventi
    Fate i braaaaaaaaaaaavi, anche se siamo in vacanza.....



    ;-)
  • Columbo • 6/08/11 08:42
    Magazziniere - 1102 interventi
    Uomomite ebbe a dire:
    Columbo ebbe a dire:
    Ah, beh...chiedo scusa alla Bruschetta.

    Scusa, ero convinto che scrivere di cinema implicasse anche un minimo di conoscenza e di rispetto per gli attori. Alle volte sono proprio un cretino :-)


    Avessi detto James Stewart...E chi ha mancato di rispetto? Mi sono pure scusato per la grave lacuna. Sai, ho delle conoscenze limitate nel genere. Saluti!
  • Zender • 6/08/11 08:43
    Consigliere - 43620 interventi
    vabbè dai, qui si scherzava Uomomite. A parte che non è detto che per scrivere di cinema sia necessario conoscere gli attori e i loro curricula. Sul rispetto invece ti do ovviamente ragione, ma questa era una semplice battuta giocata sul cognome.
  • Pigro • 6/08/11 14:55
    Consigliere avanzato - 1490 interventi
    Zender, non hai aggiornato il nome della regista come aveva indicato Kanon: il cognome è Gagliardo, non Gagliardi.

    E a proposito di Ninni Bruschetta, alle righe di Uomomite aggiungerei che è soprattutto un eccellente uomo di teatro: anzi, io lo conoscevo finora per la sua importanza nel teatro italiano più che nel cinema o in tv...
  • Uomomite • 6/08/11 16:27
    Galoppino - 89 interventi
    Pigro ebbe a dire:
    Zender, non hai aggiornato il nome della regista come aveva indicato Kanon: il cognome è Gagliardo, non Gagliardi.

    E a proposito di Ninni Bruschetta, alle righe di Uomomite aggiungerei che è soprattutto un eccellente uomo di teatro: anzi, io lo conoscevo finora per la sua importanza nel teatro italiano più che nel cinema o in tv...


    Confermo e ricordo anche la sua ottima prova in "Visioni private" di Francesco Calogero, un ottimo ottimo regista che purtroppo è "fermo" da parecchi anni.
  • Uomomite • 6/08/11 16:30
    Galoppino - 89 interventi
    Zender ebbe a dire:
    vabbè dai, qui si scherzava Uomomite. A parte che non è detto che per scrivere di cinema sia necessario conoscere gli attori e i loro curricula. Sul rispetto invece ti do ovviamente ragione, ma questa era una semplice battuta giocata sul cognome.

    Zender, non sono d'accordo. La mancanza di rispetto non è dovuta alla battuta sul cognome, quanto al "tal". Il fatto di non conoscere un attore non autorizza, a mio modestissimo parere, questa spocchia tipo "visto che non lo conosco io deve essere un pinco pallino qualunque". La cosa mi ha infastidito ma, probabilmente, sono ipersensibile...
  • Zender • 6/08/11 17:26
    Consigliere - 43620 interventi
    Penso tu sia ipersensibile, Uomomite. Columbo semplicemente intendeva fare una battuta. Ha beccato l'attore sbagliato, càpita. Resta solamente una battuta poco felice, né più né meno.
  • Zender • 27/08/12 11:27
    Consigliere - 43620 interventi
    Kanon, ricorda che nelle curiosità non si possono esprimere pareri personali, quindi ho spostato in curiuosità eliminando la prima frase.
  • Fedemelis • 21/04/17 10:39
    Fotocopista - 1773 interventi
    Kanon hai ancora il film?
    Vorrei sapere se si vedono partite di calcio.
  • Kanon • 22/04/17 23:09
    Fotocopista - 813 interventi
    Fedemelis ebbe a dire:
    Kanon hai ancora il film?
    Vorrei sapere se si vedono partite di calcio.


    Si, c'è una breve scena dove un tizio guarda una partita in tv. Se ti interessa posso inviartela. Fammi sapere.
  • Daidae • 4/08/20 01:56
    Contratto a progetto - 865 interventi
    Il film è chiaramente girato nell'estate del 1990, durante i mondiali Italia 90.
    Al minuto 13 circa possiamo osservare la mascotte "Ciao"


    seguita subito dallo striscione


    Al minuto 30 circa si sente la telecronaca di Bruno Pizzul di Brasile-Argentina(Ottavi di finale, finì 0-1)
    Le parole sono più o meno "Alemao, di fronte a lui c'è Burruchaga", al minuto 40 circa si sente la telecronaca di una partita dell'Italia, sempre telecronaca di Pizzul, si sente nominare Schillaci.
  • Zender • 4/08/20 08:52
    Consigliere - 43620 interventi
    Più che girato, ambientato. Perché poi attaccare uno striscione e usare qualcosa che assomiglia solo vagamente alla mascotte in questione non ci vuole molto. Poi ovvio che anch'io ritenga molto probabile che l'abbiano girato in quel periodo lì.
    Ultima modifica: 4/08/20 08:52 da Zender
  • Daidae • 4/08/20 13:35
    Contratto a progetto - 865 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Più che girato, ambientato. Perché poi attaccare uno striscione e usare qualcosa che assomiglia solo vagamente alla mascotte in questione non ci vuole molto. Poi ovvio che anch'io ritenga molto probabile che l'abbiano girato in quel periodo lì.
    Ci sono anche le telecronache.Io ne ho riconosciuto due, per me è possibile che sia stato girato nel 1990, e poi rilasciato nel 1991.
    Alcuni siti riportano la data di uscita nel 1990.
  • Zender • 4/08/20 14:10
    Consigliere - 43620 interventi
    Sì sì ma infatti, resta l'ipotesi più probabile.
  • Fedemelis • 4/08/20 14:31
    Fotocopista - 1773 interventi
    Calcio nei film? Eccomi...

    Daidae riesci a farmi avere il film? Contatta Zender per chiedergli la mia email. Grazie

    Per la cronaca la scena è girata in Via Virginio Vespignani a Roma.
    Ultima modifica: 4/08/20 14:54 da Fedemelis
  • Daidae • 4/08/20 21:20
    Contratto a progetto - 865 interventi
    Fedemelis ebbe a dire:
    Calcio nei film? Eccomi...

    Daidae riesci a farmi avere il film? Contatta Zender per chiedergli la mia email. Grazie

    Per la cronaca la scena è girata in Via Virginio Vespignani a Roma.

    No mi dispiace, l'ho visto ieri su Cine34 ma non lo ho registrato. Gli shots li ho fatti con mplayer e il video l'ho visto in streaming via vpn dalla mia casa di città a quella del mare(potenza della tecnologia di oggi).
    Ciao