DISCUSSIONE GENERALE di Arac attack - Mostri a otto zampe (2002)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Buiomega71 • 21/06/11 11:09
    Pianificazione e progetti - 22394 interventi
    Il filmetto è quello che è, inutile aggiungere altro che non abbia già scritto nel commento. Però una cosa voglio dirla. Più che la paura e i ragnoni, continuavo a pensare alla Kari Wuhrer(madre) e alla Scarlett Johansson(figlia). Ormai i Davinottici da me conosciuti in prima persona, sanno della mia passione al genere "incest". Quindi continuavo a domandarmi, mentre mi guardavo stò filmetto, e certo che se fossi stato in quel ragazzino saccente(e anche un tantino rompicoglioni), dove mi giravano in casa una mamma come la Wuhrer e una sorella come la Johansson(questa sì, vera fantascienza!), di certo , i ragni, sarebbero stati la mia ultissima preoccupazione. Pensate voi, quanto mi ha preso stà piacevole cretinata. E poi dicono che i film non hanno diverse chiavi di lettura...
    Ultima modifica: 21/06/11 11:10 da Buiomega71
  • Zender • 21/06/11 13:17
    Consigliere - 44098 interventi
    Allora non è stata sta gran scelta mettere le due gnocche, dal momento che monopolizzano l'attenzione. O forse sì, visto che il film mi è parso tutt'altro che riuscito, dal punto di vista della spettacolarità...
  • Buiomega71 • 21/06/11 13:24
    Pianificazione e progetti - 22394 interventi
    Bhè, Zender, non credo che tutti gli spettatori abbiano una fantasia "malata" come la mia, riguardante l'incesto. Ma io non pensavo ad altro! Anzi, dirò di più, c'è una scena in cui il ragazzino spia la mamma(proprio una gnocca come la Whurer dovevano scegliere per quel ruolo!) in cucina con una telecamera(per poter sgattaiolare fuori, ovvio), ti risparmio dove è andata a finire la mia fantasia...In quanto alla spettacolarità del film, bhè, tutto già visto, rivisto e stravisto, ad nauseam. E poi manca quella cattiveria di fondo, imprescindibile in film del genere. Tolta quella, rimane ben poco effetivamente.
    Ultima modifica: 21/06/11 13:29 da Buiomega71
  • Buiomega71 • 21/06/11 13:52
    Pianificazione e progetti - 22394 interventi
    Il film ha l'aria(ma solo quella) di quelle pellicole prodotte dalla Amblin di Spielberg negli anni 80. La differenza è che Steven curava con amore quei prodotti, avendo per le mani registi come Joe Dante, Robert Zemeckis, William Dear, Richard Donner e avevano un appiglio godibilissimo e straordinario(non ultimo il bellissimo Aracnofobia del sottovalutato Frank Marshall, giusto per restare in tema). Questo prodotto fracassone del duo di Godzilla, oltre che baracconesco, sembra proprio fuori tempo massimo.
    Ultima modifica: 21/06/11 13:57 da Buiomega71
  • Greymouser • 21/06/11 15:41
    Call center Davinotti - 561 interventi
    Dico la mia: il film in questione non mi sembra abbia chissà quali pretese, se non quella di voler essere un onesto prodotto di entertainment, per cui mi sembra un po' spropositato sottoporlo a una disamina critica così massacrante. Fra l'altro, nell'ambito dei palesi toni divertiti da commedia, qualche scena cattivella io ce la vedo. Se non c'è cattiveria nella scena in cui un tizio aspira da una pompa una bella boccata di ragni, beh, allora si invoca il sadismo puro...
  • Buiomega71 • 21/06/11 16:22
    Pianificazione e progetti - 22394 interventi
    Il problema è appunto questo, che NON è onesto. Palesemente messo in piedi per un pubblico di ragazzini(non sfigurerebbe una sua messa in onda in pieno sabato pomeriggio su Italiauno). Il cinismo e la cattiveria che intendo io non è certo un tipo che aspira ragni da una pompa(scena, per altro ridicola), chessò(a paragoni da rasentare l'arresto)potrei citare Gremlins(che non mi sembra un film per "sadici"), sano film per "famiglie" ma con sottofondo piuttosto cinico. In Arac Attack c'è manco questo. Ci sono un pò di scene divertenti, e gli attacchi isolati dei ragnoni all'inizio, fanno ben sperare. Poi tutto si risolve in una baracconata infantile, con uno dei finali più idioti che mente umana possa concepire. Insomma, dopo la visione non lascia nulla, e tra tre giorni finirà nel mio dimenticatoio. Non è esattamente questo che chiedo ad un film, e il mio personale "massacro" , non mi sembra così "spropositato".
    Ultima modifica: 21/06/11 16:23 da Buiomega71
  • Greymouser • 21/06/11 17:51
    Call center Davinotti - 561 interventi
    Sorry, non mi sono spiegato. Ognumo ha il diritto di massacrare i film che vuole; facevo però notare che - in questo caso - si stava usando una bomba atomica per colpire un moscerino.
    Voglio dire, insomma, che un film può far schifo, ma se è concepito senza prendersi sul serio e con uno scopo così palese di disimpegno cartoonesco (se è fatto per ragazzini, perchè non dovrebbe essere onesto?), non serve neppure scomodare grandi armamentari critici o fare paragoni con regie di tutt'altro spessore come quella di Dante (sono d'accordo con te: Gremlins è un film con la F maiuscola, Arac Attack è una pinzillacchera, però è una pinzillacchera che mi ha divertito: sarò forse deficiente come un ragazzino?)
  • Buiomega71 • 21/06/11 18:01
    Pianificazione e progetti - 22394 interventi
    Non intendevo certo dire che Arac attack sia un film per bambini deficenti, anzi, e solo un film per ragazzini. Io ho trovato il finale particolarmente idiota , scritto da un bambino da seconda elementare. Questo è solo un parere personalissimo. Sicuramente tanti spettatori si sono divertiti, e il film le sarà piaciuto pure, buon per loro. Io pure mi stavo divertendo(il nonno in poltrona che si guarda un western, e dietro il ragnone che si avventa su di lui, è impagabile), poi è arrivato quel finale demente, è tutto mi è crollato addosso. Posso stare al gioco, ma fino ad un certo punto. Lungi da me anche solo affermare che il film sia per deficenti, il mio era solo un modestissimo punto di vista(grandi armamentari critici a parte).
    Ultima modifica: 21/06/11 18:03 da Buiomega71
  • Markus • 21/06/11 18:10
    Scrivano - 4807 interventi
    Ricordo il mio sentito approfondimento sui ragni assassini-movies:

    https://www.davinotti.com/articoli/guida-al-cinema-dei-ragni-assassini/245
  • Buiomega71 • 21/06/11 18:17
    Pianificazione e progetti - 22394 interventi
    Sì, Markus, l'avevo letto tempo fà, e l'ho riletto per vedere cosa avevi scritto su Arac attack. Ottimo speciale, compliments! :)