DISCUSSIONE GENERALE di The Shield (7 stagioni) (2002)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Galbo • 9/01/14 07:05
    Gran Burattinaio - 3763 interventi
    Ne sono state prodotte sette stagioni

    I stagione (2002): 13 ep.
    II stagione (2003): 13 ep.
    III stagione (2004): 15 ep
    IV stagione (2005): 13 ep-
    V stagione (2006): 11 ep
    VI stagione (2007): 10 ep
    VII stagione (2008): 13 ep
  • Schramm • 13/04/14 18:55
    Risorse umane - 6712 interventi
    daniela, ma come sarebbe "eccellente fino alla quarta stagione"?

    a parte che personalmente trovai la quarta, la meno convincente, la quinda manda in deliquio anche solo per un whitaker da standing ovation, e le ultime due son qualcosa da vedere con un bravo cardiologo accanto che veglia su di te...
  • Daniela • 13/04/14 20:28
    Consigliere massimo - 5221 interventi
    Schramm ebbe a dire:
    daniela, ma come sarebbe "eccellente fino alla quarta stagione"?

    a parte che personalmente trovai la quarta, la meno convincente, la quinta manda in deliquio anche solo per un whitaker da standing ovation, e le ultime due son qualcosa da vedere con un bravo cardiologo accanto che veglia su di te...


    Invece è proprio Whitaker, attore altrove eccellente quando non straordinario, che qui mi ha convinto assai poco, come pure ho poco gradito il troppo spazio dedicato alla moglie di Shane: questo personaggio era già tanto grandiosamente sgradevole di suo (cattivo come Vic ma, a differenza di lui, pure stupido, quindi più instabile e pericoloso), non c'era bisogno di accoppiarlo ad una .... di tale caratura. Con "scemo e + scemo" si rischia il comico involontario e questo non va bene, all'interno di una serie così visceralmente nera e drammatica.
    Comunque, siamo sempre all'interno di una serie in cui i "bassi" sono tali solo rispetto a "alti" notevolissimi.
  • Nemesi • 9/08/14 06:58
    Disoccupato - 1520 interventi
    Schramm ebbe a dire:
    il figlio autistico di Vic è il vero figlio di Chiklis, ed è realmente autistico.

    Schramm, dove hai appreso la notizia?
    Non ho trovato nessun riscontro in rete.
    A leggere Wiki, Chiklis ha due figlie e la maggiore (Autumn) ha interpretato il ruolo di "Cassidy" in The Shield (http://en.wikipedia.org/wiki/Michael_Chiklis#Personal_life).
    Il figlio autistico di Mackey è stato impersonato da "Joel Rosenthal and Jack Webber" (http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_characters_from_The_Shield#Matthew_Mackey).
    Ultima modifica: 9/08/14 07:00 da Nemesi
  • Zender • 9/08/14 08:55
    Consigliere - 43611 interventi
    Sì, ho sempre chiesto di evitare notizie del genere, tanto più se non verificabili immediatamente da fonte certa.
    Ultima modifica: 9/08/14 08:56 da Zender
  • Schramm • 19/08/14 18:53
    Risorse umane - 6712 interventi
    Nemesi ebbe a dire:
    Schramm ebbe a dire:
    il figlio autistico di Vic è il vero figlio di Chiklis, ed è realmente autistico.

    Schramm, dove hai appreso la notizia?
    Non ho trovato nessun riscontro in rete.
    A leggere Wiki, Chiklis ha due figlie e la maggiore (Autumn) ha interpretato il ruolo di "Cassidy" in The Shield (http://en.wikipedia.org/wiki/Michael_Chiklis#Personal_life).
    Il figlio autistico di Mackey è stato impersonato da "Joel Rosenthal and Jack Webber" (http://en.wikipedia.org/wiki/List_of_characters_from_The_Shield#Matthew_Mackey).


    chiedo venia ma era una notizia di larga circolazione ai suoi tempi, la si trovava anche su imdb trivia e su wikipedia, evidentemente era un clamoroso falso costruito a ridosso dell'attivismo di chiklis per l'autismo, dato che non trovo più il sito in cui ne lessi e dato che dalle curiosità di wiki e da imdb è sparita... si proceda dunque alla rimozione della curiosità.
  • Il Dandi • 27/03/17 23:23
    Contratto a progetto - 1443 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    Schramm ebbe a dire:
    daniela, ma come sarebbe "eccellente fino alla quarta stagione"?

    a parte che personalmente trovai la quarta, la meno convincente, la quinta manda in deliquio anche solo per un whitaker da standing ovation, e le ultime due son qualcosa da vedere con un bravo cardiologo accanto che veglia su di te...


    Invece è proprio Whitaker, attore altrove eccellente quando non straordinario, che qui mi ha convinto assai poco, come pure ho poco gradito il troppo spazio dedicato alla moglie di Shane: questo personaggio era già tanto grandiosamente sgradevole di suo (cattivo come Vic ma, a differenza di lui, pure stupido, quindi più instabile e pericoloso), non c'era bisogno di accoppiarlo ad una .... di tale caratura. Con "scemo e + scemo" si rischia il comico involontario e questo non va bene, all'interno di una serie così visceralmente nera e drammatica.
    Comunque, siamo sempre all'interno di una serie in cui i "bassi" sono tali solo rispetto a "alti" notevolissimi.



    @Daniela, secondo me Shane sta a Vic come in Mad Men Pete Campbell sta a Don Draper: molto spesso questi protagonisti carismatici sono affiancati da un loro alter-ego più sfigato, il che ingenera una sorta di sliding-door, apre uno sguardo su altre realtà possibili. Shane è un personaggio a suo modo sentimentale, che reagisce in maniera emotiva laddove Vic è sempre freddo e calcolatore, e alla fine subisce il destino peggiore: per questo resta il mio preferito.



    @Zender: vorrei alzare il mio voto a 4 pallini, anche se le prime due stagioni sarebbero da 5.
    Ultima modifica: 27/03/17 23:36 da Il Dandi
  • Daniela • 27/03/17 23:45
    Consigliere massimo - 5221 interventi
    x Il Dandi

    Concordo, quello di Shane è un gran personaggio, il contraltare perfetto per Vic (ho trovato anche azzeccato il tuo paragone con Mad Men).
    Le mie obiezioni non erano per il personaggio di Shane ma per quello della moglie di questi, che raggiunge picchi di stronzaggine a mio parere eccessivi.
    Conosci il proverbio "Chi si somiglia si piglia"? Certo qui si sono proprio pigliati bene ma c'era già Shane che era la copia stupida di Vic, per cui lasciare tanto spazio a Mara, copia stupida di Shane, mi è sembrato controproducente nell'economia complessiva della serie.
    Ultima modifica: 27/03/17 23:50 da Daniela
  • Il Dandi • 28/03/17 00:04
    Contratto a progetto - 1443 interventi
    Sì, capisco, e in effetti nell'ultima stagione Shane e Mara diventano una brutta e improbabile copia di Bonnie & Clyde; però d'altro canto essendo Vic motivato da sempre dalla famiglia sulle sue spalle, era doveroso che anche il suo "contraltare perfetto" finisse per costruirsi una famiglia sua e che fosse diversa.

    (Aggiungo, SPOILER, che in finale la famiglia di Shane resta paradossalmente unita, nella tragedia, mentre quella di Vic che è sempre stata la sua ossessione lo tradisce).
  • Daniela • 28/03/17 01:18
    Consigliere massimo - 5221 interventi
    x Il Dandi
    osservazioni interessanti, mi portano a rivalutare la questione in chiave di diversa sorte famigliare. Non avevo pensato a confrontare Vic e Shane sotto questo aspetto. Grazie dello spunto :o)
  • Il Dandi • 28/03/17 01:27
    Contratto a progetto - 1443 interventi
    Grazie a te. Ma che ne dici di commentare tutte le stagioni? Te la senti? Io me la sto rivendendo tipo per la quinta o sesta volta. Il livello è in effetti altalenante. A me per esempio non fa impazzire la quarta stagione, nel senso che Glenn Close come capitano mi fa lo stesso effetto che fa a te Forest Whitaker.
  • Daniela • 28/03/17 02:02
    Consigliere massimo - 5221 interventi
    In effetti, una re-visione non sarebbe una cattiva idea, anche se ne conservo un ricordo piuttosto nitido - ho una memoria formidabile in queste cose (solo in queste, purtroppo), ma, quando si tratta di una serie eccellente come questa, il "repetita" è piacevole, anche se la suspense ovviamente viene a mancare.

    Anche a me Glenn Close non ha fatto impazzire, anche se ho trovato il suo personaggio scritto meglio rispetto a quello ossessivo di Whitaker.

    Ora ho un paio di serie in corso di visione, al termine magari seguo il tuo suggerimento e mi butto ;o)

    Ora però faccio la mamma: vai a letto che è tardi!
    Ultima modifica: 28/03/17 02:03 da Daniela
  • Il Dandi • 7/11/17 01:26
    Contratto a progetto - 1443 interventi
    @Daniela: Ho appena finito di commentare le singole stagioni e ti rinnovo il mio invito ad unirti alla causa :*
  • Daniela • 7/11/17 02:20
    Consigliere massimo - 5221 interventi
    Il Dandi ebbe a dire:
    @Daniela: Ho appena finito di commentare le singole stagioni e ti rinnovo il mio invito ad unirti alla causa :*

    Caro Dandi, la voglia ci sarebbe, anche perché questa rimane una delle serie che ho maggiormente gradito ma... il tempo è tiranno. Rispetto a quando uscì questa, l'offerta di serie tv è molto aumentata e la visione è decisamente più impegnativa rispetto ad un film.
    Adesso ne ho appena finita una (Mindhunter, ben fatta ma non mi ha entusiasmato) e ne sto vedendo un'altra (Tin Star, deludente, a meno che non faccia il botto negli ultimi tre episodi).
    Vedrò poi di rispolverare The shield, magari intervallando le stagioni. Intanto mi vado a leggere le tue chiose ;o)
  • Il Dandi • 7/11/17 10:28
    Contratto a progetto - 1443 interventi
    Daniela ebbe a dire:
    Il Dandi ebbe a dire:
    @Daniela: Ho appena finito di commentare le singole stagioni e ti rinnovo il mio invito ad unirti alla causa :*

    ne sto vedendo un'altra (Tin Star, deludente, a meno che non faccia il botto negli ultimi tre episodi).


    Io l'ho mollata a metà, infatti. Comunque figurati, non ti stavo mica dando i compiti a casa ;)