DISCUSSIONE GENERALE di La dama dei veleni (3 puntate) (1978)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/10/10 DAL BENEMERITO FAUNO
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema:
    Fauno
  • Davvero notevole!:
    Nicola81
  • Quello che si dice un buon film:
    Homesick, Cotola, Trivex, Myvincent
  • Non male, dopotutto:
    Dusso

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Fauno • 22/10/10 12:05
    Contratto a progetto - 2528 interventi
    La Martinkova me la ricordavo come giovane segretaria di Gazzolo in Albert e l'uomo nero,mi è venuto un mezzo collasso quando ho saputo che era fra gli interpreti di Colpo Rovente,che lì sono stato male finchè non l'ho trovato dal gran che era straordinaria la musica del film...figuriamoci poi quando l'ho trovato e l'ho visto anche nella versione coi tagli...il suo personaggio è a dir poco straordinario...E in Un detective di Guerrieri,vestita di bianco con la minigonna e la parrucca bionda...Non dico altro.FAUNO.
  • Cotola • 3/05/12 21:36
    Consigliere avanzato - 3619 interventi
    Nel suo commento Fauno ebbe a dire:

    ci sono gli ultimi cinque minuti finali, in cui si svela la verità soprannaturale, che sono veramente da brivido.

    Per fortuna ho letto il commento di Fauno solo
    dopo aver finito di vedere lo sceneggiato. In
    caso contrario avrei subito capito un aspetto
    troppo importante del mistero che avrebbe rovinato tutta la sorpresa finale (a parer mio
    riuscita e notevole). Sarà un po' antipatico da
    dire, ma non si potrebbe, Zender, chiedere a Fauno di modificare leggermente quella parte di
    commento, in modo da non far capire palesemente
    come vanno a finire le vicende?
  • Fauno • 3/05/12 22:09
    Contratto a progetto - 2528 interventi
    Non è antipatico per niente,e si può togliere,ma lo sceneggiato era stato embrionalmente impostato e preparato per una soluzione del genere. Io ho solo voluto ricalcare il termine per via dell'effetto sorpresa, che è stata grande niente di più. Ma chiunque lo vada a vedere una soluzione del genere se l'aspetta, magari non di tale entità. Negli sceneggiati televisivi non si fanno mai delle messinscene clamorose nelle quali tutto era stato premeditato da degli impostori; altri esempi li puoi avere sia ne Il segno del comando che in Ritratto di donna velata, nel quale le due componenti dell'impostura e dell'esoterismo vero sono mescolati e addirittura concatenati. Quindi per me non è uno spoiler. Decida Zender e io accetto il suo verdetto. Cordialmente. FAUNO.
  • Cotola • 3/05/12 22:17
    Consigliere avanzato - 3619 interventi
    Fauno sia chiaro: non era una critica nei tuoi
    confronti. E come per te, anche per me la sorpresa è stata grande. Proprio per questo quindi, magari leggere quel particolare, può vanificarla. Comunque davvero riuscito il doppio colpo di scena finale. Ciao.
  • Zender • 4/05/12 07:51
    Consigliere - 43393 interventi
    Sì, Cotola, puoi aver ragione. E' bene comunque non dare idea della soluzione. Quello che per uno può esser chiaro fin dall'inizio per altri può non esserlo affatto. E' sempre bene evitare di parlare del finale, in ogni senso.
  • Fauno • 4/05/12 09:34
    Contratto a progetto - 2528 interventi
    L'ho riletto. Quella parola in più ci poteva stare, ma il problema era la frase dopo relativa a Gaipa che poteva effettivamente spoilerare nel suo assieme.Giusto togliere.Grazie a tutti e due. FAUNO.
  • Zender • 4/05/12 09:55
    Consigliere - 43393 interventi
    Grazie a te Fauno.