DISCUSSIONE GENERALE di L'uomo dal fiore in bocca (1970)

  • TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/01/09 DAL BENEMERITO GUGLY
  • Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole!:
    Panza
  • Quello che si dice un buon film:
    Gugly

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Gugly • 4/01/09 21:25
    Segretario - 4677 interventi
    Come ho scritto anche nel commento, mentre vedevo questo breve pezzo teatrale mi è venuto in mente Profumo di donna.
    In entrambi i lavori l'aspetto di Gassman è molto simile, entrambi i personaggi hanno un interlocutore che si limita a raccogliere la disperazione del protagonista.
    Cambia l'agire del medesimo, che è speculare nei due lavori: nell'Uomo dal fiore in bocca, antecedente al film, il protagonista vorrebbe succhiare attraverso l'osservazione della vita la stessa; Fausto Consolo, il quale osserva non con la vista bensì con tutti gli altri sensi,della vita vorrebbe privarsi.

    Inutile dire che li consiglio entrambi;)
    Ultima modifica: 5/01/09 05:32 da Gugly
  • Tarabas • 6/01/09 11:21
    Formatore stagisti - 2061 interventi
    Ne esiste anche una bella versione (sempre RAI) con Michele Placido.Ce l'ho registrata su vhs.Se mai dovessi trovarla,guardala. Ciao.
  • Gugly • 6/01/09 11:22
    Segretario - 4677 interventi
    grazie, ne ho sentito parlare e negli extra del dvd si sa un breve confronto tra le due interpretazioni.