DISCUSSIONE GENERALE di I Cesaroni (6 stagioni) (2006)

DISCUSSIONE GENERALE

  • Se ti va di discutere di questo film e leggi ancora solo questa scritta parti pure tu per primo: clicca su RISPONDI, scrivi e invia. Può essere che a qualcuno interessi la tua riflessione e ti risponda a sua volta (ma anche no, noi non possiamo saperlo).
  • Gugly • 13/07/09 19:40
    Segretario - 4677 interventi
    In questo periodo mi sto imbattendo nelle repliche della seconda serie che danno molto spazio alla storia di Eva e Marco...scusate ma io rimango basita: ma come hanno fatto a scegliere la Mastronardi che ha un'unica espressione per ogni scena?
    Non voglio essere offensiva ma è quello che penso. Comunque questa mia sensazione è confermata da quello che ho saputo circa le arroganze sul set, che pare abbiano indotto Elena Sofia Ricci ad abbandonare la quarta serie, corre voce per dissidi con i ragazzi che non si impegnavano nei ciak.
    Altro discorso potrebbe essere quello di Elena Sofia Ricci e di Claudio Amendola, nonchè di Fassari, da film e satira impegnata ai Cesaroni, ma non voglio infierire...
  • Cangaceiro • 14/07/09 09:30
    Call center Davinotti - 742 interventi
    Per quel che riguarda il cast "adulto" dei Cesaroni credo che i vari Amendola,Fassari e compagnia abbiano accettato il progetto solo per soldi,anche se nello specifico non so quanto prendano in più rispetto al cinema.
    Riguardo ai ragazzi l'unico che lascia intravedere qualche qualità è Rudy,abbastanza comico.Tutti gli altri giovani non credo faranno chissà quale carriera...
  • Gugly • 14/07/09 17:57
    Segretario - 4677 interventi
    Rudy??? Mah...giusto la faccia
  • Gugly • 14/07/09 18:19
    Segretario - 4677 interventi
    p.s vorrei aggiungere in questo post le dichiarazioni di Castelli sul romanesco; del soggetto non condivido le idee politiche, ma non dissento totalmente su quanto affermato, anche perchè già in passato ho espresso analoghi dubbi su troppi accenti marcati della Capitale :)
  • Galbo • 14/07/09 18:51
    Gran Burattinaio - 3763 interventi
    Gugly ebbe a dire:
    p.s vorrei aggiungere in questo post le dichiarazioni di Castelli sul romanesco; del soggetto non condivido le idee politiche, ma non dissento totalmente su quanto affermato, anche perchè già in passato ho espresso analoghi dubbi su troppi accenti marcati della Capitale :)

    anch'io sono abbastanza d'accordo con Castelli pur non avendo certamente simpatie leghiste.
    Riguardo alla qualità artistica, ho letto un'intervista piuttosto recente ad Amendola che non lasciava spazio ad ambiguità sulla sua scelta di apparire nella fiction: mera questione economica...
  • Cangaceiro • 14/07/09 19:06
    Call center Davinotti - 742 interventi
    Io invece sono in totale disaccordo con Castelli e sottoscrivo in pieno l'acuta(e piccata)risposta data da Flavio Insinna a riguardo:"Sarei lieto di salutare l'alba del giorno in cui il problema più grande dell'Italia è il dialetto dei nostri telefilm!"
  • Gugly • 14/07/09 19:46
    Segretario - 4677 interventi
    Io non sono d'accordo con Insinna, in quanto lui è proprio uno degli attori che ha una cadenza marcata.
    Specifico: se la storia si svolge a Roma ok, ma è percezione mia e di molti che del romanesco si usi ed abusi, anche nei doppiaggi.
  • Gugly • 14/08/09 17:39
    Segretario - 4677 interventi
    Cronache di avventure romane; capitata oggi su un set in pieno centro di Roma e vista "in action" la Cesarona, alias Alessandra Mastronardi, in una fiction storico religiosa che andrà in oda su RaiUno la prossima primavera.
  • Brainiac • 15/08/09 14:50
    Addetto riparazione hardware - 1469 interventi
    Sono romano,romanista e fiero del mio accento ma sostanzialmente d'accordo con voi.Il romanesco è troppo inflazionato(forse perchè innegabilmente,funziona).

    In Italians lo fanno forzatamente parlare a Scamarcio,che non credo sia esattamente trasteverino.

    Penso che ci siano dei dialetti con delle inflessioni deliziose e divertenti che sono troppo sottovalutati(l'umbro,il marchigiano della parte interna,il veneto!)

    Però aborro il pensiero di Castelli,il quale vorrebbe il "suo" dialetto nelle scuole(vedi edizione del "suo"giornale in dialetto),cosa che non mi sognerei mai di pensare per il romanesco e che francamente,fa ridere i polli.

    Noto inoltre che la Tv italiana si sta specializzando in dialetti per accontantare un pò tutti(Un posto al sole,Agrodolce..) e la cosa non mi sorprende,sarò malevolo,ma ci vedo qualcosa di "politico".

    Ps: I cesaroni fanno schifo!!!
  • Uomomite • 15/08/09 16:54
    Galoppino - 89 interventi
    I cesaroni fanno schifo. Ma la proposta della lega dell'insegnamento del dialetto è forse l'unica cosa sensata, che mi sento di condividere, tra tutte le proposte leghiste.
  • Brainiac • 15/08/09 17:18
    Addetto riparazione hardware - 1469 interventi
    Casomai prima ci sarebbe da pensare ad un sistema scolastico che assicuri le materie fondamentali,più che ad introdurne di nuove.

    Le statistiche dicono che c'è un grado d'analfabetismo in costante crescita,così come sono molti gli studenti che abbandonano.
    Le strutture sono spesso fatiscenti,così come inappropriati sono i corsi aggiuntivi(pochi computer,pochi laboratori).

    Che la proposta poi venga da un governo(o da una cospicua parte di esso) che ha votato per ridurre drasticamente il numero degli insegnanti...

    Comunque se intendevi dire che mantenere salde le proprie radici "regionali" sia culturali che dialettani è buona cosa,mi trovi d'accordo!E annamio...
  • Uomomite • 16/08/09 02:41
    Galoppino - 89 interventi
    Brainiac ebbe a dire:
    Casomai prima ci sarebbe da pensare ad un sistema scolastico che assicuri le materie fondamentali,più che ad introdurne di nuove.

    Le statistiche dicono che c'è un grado d'analfabetismo in costante crescita,così come sono molti gli studenti che abbandonano.
    Le strutture sono spesso fatiscenti,così come inappropriati sono i corsi aggiuntivi(pochi computer,pochi laboratori).

    Che la proposta poi venga da un governo(o da una cospicua parte di esso) che ha votato per ridurre drasticamente il numero degli insegnanti...

    Comunque se intendevi dire che mantenere salde le proprie radici "regionali" sia culturali che dialettani è buona cosa,mi trovi d'accordo!E annamio...


    L'ultima che hai detto ;-)
  • Didda23 • 16/05/11 18:45
    Comunicazione esterna - 5721 interventi
    Non si potrebbe mettere nelle note che è ispirata dalla serie spagnola Los Serrano.Nel cast si segnala la presenza di Belen Rueda nota per la partecipazione a The Orphanage e Con gli occhi dell'assassino.
  • Zender • 16/05/11 19:15
    Consigliere - 43607 interventi
    Ok, aggiunto.
  • Redeyes • 11/09/19 08:43
    Contratto a progetto - 840 interventi
    Le stagioni sono 6.