CURIOSITÀ di Un giorno in pretura (1954)

CURIOSITÀ

  • Se vuoi aggiungere una curiosità a questo film, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (se necessario) verrà spostata in Curiosità.
  • Don Masino • 27/12/07 16:43
    Galoppino - 281 interventi
    Come già detto e stradetto anche qui, il film è importante per l'episodio di Sordi che lancia Nando Moriconi come "americano di Roma". Nello stesso episodio è però da segnalare la presenza di Lucio Fulci "attore": è l'uomo con gli occhiali nel cui appartamento entra Sordi nudo e che mette la puntina sul giradischi...
  • Caesars • 6/11/09 10:41
    Scrivano - 11693 interventi
    Forse non tutti sanno che l'episodio con ptotagonista Sordi ha rischiato di essere tagliato dal montaggio finale, in quanto il produttore De Laurentiis non lo reputava idoneo per il grande pubblico. Fu la moglie dell'epoca, Silvana Mangano, a convincerlo a non levarlo. I fatti le diedero ampiamente ragione.

    Sempre a proposito di tale episodio in un primo tempo fu considerato Walter Chiari per il ruolo di Moriconi (o Mericoni). Direi che la scelta era quantomeno inappropriata, perchè solo Sordi poteva rendere al meglio quel personaggio (che diventò addirittura un'icona).

    Fonte: la trasmissione "La valigia dei sogni"
  • Fedemelis • 17/09/13 12:10
    Fotocopista - 1837 interventi
    Le immagini di repertorio del derby Roma-Lazio nel quale si incontreranno il pretore Salomone Lo Russo (Peppino De Filippo) e Nando Mericoni (Alberto Sordi) è il Roma-Lazio del 29 novembre 1953 e finita 1-1. Nelle poche immagini della partita vediamo il gol di Galli che confrontiamo con una immagine di repertorio, del quale ringraziamo il sito lamiaroma.it per la concessione.




    Ma nel film sarà, stranamente, il tifoso laziale (Lo Russo) ad esultare: