CURIOSITÀ di Maledetto il giorno che t'ho incontrato (1992)

CURIOSITÀ

  • Se vuoi aggiungere una curiosità a questo film, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (se necessario) verrà spostata in Curiosità.
  • Fabbiu • 4/01/09 00:02
    Portaborse - 662 interventi
    Verdone è ospite nella trasmissione Juke-Box All'Idrogeno per presentare il suo lavoro su J.Hendrix discutendo con il presentatore Richard Benson.
    E' stato Verdone a volere il vero Benson.
    Tale Richard Benson, è un vero presentatore-opinionista su reti locali romane dedicate alla musica, soggetto da sempre criticato, insultato ed etichettato come gran bugiardo e vero esibizionista, tant'è che molte performans su "televita" sono oggi reperibili su youtube come video da ridere, e venne addirittura beccato (anche se solo una volta) dalle antenne paraboliche della trasmissione mai dire tv.
  • Ruber • 20/09/12 15:12
    Contratto a progetto - 9129 interventi
    Il film che vanno a guardare al cinema Verdone e la Buy per sfatare la paura è "Arma non convezionale", del 1990.
  • Noncha17 • 11/10/16 20:15
    Magazziniere - 1072 interventi
    Ieri, sulla pagina Facebook ufficiale di Carlo Verdone, è apparsa questa foto con su scritto:

    Questa foto fu scattata in Cornovaglia durante le riprese di "Maledetto il Giorno che t'ho incontrato", ed ha una storia oscura.
    Nessun abitante della Cornovaglia si sarebbe mai fatto fotografare accanto a questo cartello, perché il significato in gaelico è "incrocio delle streghe".
    Da quell'incrocio partivano diverse stradine che portavano nella casa di donne che praticavano magia nera dal 1100 al 1800: molte furono poi bruciate vive, accusate di stregoneria, esattamente in quel posto, dove è il cartello.
    Per la troupe inglese quel cartello era un'ossessione.
    Un giorno mi sono rotto e li ho sfidati, facendomi fare la foto, addirittura appoggiandomici sopra.
    "Noooooooooo" urlarono.
    "Siiiiiiiiiii!!" gli risposi. "Credete alle cazzate!" (glielo feci tradurre).
    "E io vi dimostrerò che porta bene! Scommettiamo?"
    Ed infatti il film nel '92 incassò quasi 13 miliardi di lire, e vinse parecchi David di Donatello.
    L'ambasciata inglese mi fece addirittura un regalo perché con quel film triplicarono gli italiani in vacanza in Cornovaglia.
    Con l'occasione invito, chi ne avesse voglia, a visitare questa regione magnifica della Gran Bretagna.
    Dove la forza della natura è presente nei forti venti, nelle basse ed alte maree, nelle tempeste improvvise ed in intervalli di sole che danno una luce speciale a questa terra di marinai, cavalieri e leggende misteriose.
    Con questo consiglio vi auguro una buona giornata con affetto.
    Carlo Verdone