Zambo, il dominatore della foresta

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/11/09 DAL BENEMERITO DAIDAE
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 29/11/09 01:49 - 4842 commenti

I gusti di B. Legnani

Incredibile simil-tarzan di indescrivibili sciatteria e mancanza di logica, come si capisce sin dall'evasione iniziale, una delle cose più assurde mai viste in un film. Il reiterato inserimento nella vicenda di scene palesemente di repertorio (cascate, animali selvaggi eccetera) rende il tutto surreale, ma anche l'azione reale ha buchi paurosi. Nel miserrimo contesto si vedono la signorilità di Vargas e Dottesio. La bella è Gisela Hahn. Non riesco a immaginare ove sia stato proiettato: cinemini parrocchiali di arretratissime zone montane?

Daidae 27/11/09 22:44 - 2791 commenti

I gusti di Daidae

Si tratta del classico avventura tardo 60 sullo stile di Gungala e compagnia. Non bruttissimo, ma deve piacere il genere; buona la parte di Brad Harris, molto romantico il finale. Certo che alcune scene come la compravendita degli schiavi (nel 60!) rendono un film passabile davvero ridicolo. Comunque ne consiglio una visione.
MEMORABILE: Gli schiavi (!!!) quando vedono Zambo che arriva per liberarli esclamano in coro "Cambooooooooo!" con accento davvero stereotipato.

Homesick 25/10/14 17:38 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Tarzanesco ecologista, piuttosto prevedibile per personaggi (l'eroe e la sua bella, i cacciatori di taglie, il cupido organizzatore della spedizione contro l'archeologo animato da scopo umanitari) e situazioni. Tecnicamente scorrevole, diretto da un regista che sa sfruttare con profitto le scarse risorse di cui dispone - allora non esistevano certo i bombardanti effetti speciali del cinema mainstream di oggi -, integrando scene girate dal vero in Africa ad altre di repertorio.
MEMORABILE: Zambo a tu per tu con i suoi amici animali.

Saintgifts 21/10/17 17:32 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

La storia ci potrebbe anche essere e, se non originale, piuttosto ricca, con spunti presi un po' da tutte le parti. La realizzazione è però purtroppo di basso livello, a cominciare proprio dal protagonista, che avrà pure le physique du rôle, ma senza la capacità di rendersi un minimo credibile, specie nella parte di novello Tarzan. La regia ha le sue colpe, anche gli altri componenti del cast sono mal utilizzati. I mezzi impiegati sono evidentemente scarsi, ma non è questo ad abbassare il giudizio, piuttosto è la sensazione diffusa di quasi dilettantismo.

Bitto Albertini HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.