Lo trovi su

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/06/16 DAL BENEMERITO SCARLETT
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 17/08/16 07:02 - 11698 commenti

I gusti di Galbo

Dopo la lunga serie tolkeniana di Jackson, il fantasy ha bisogno di un ricostituente per non cadere nella trappola del già visto. Il film di Duncan Jones non pare in grado di assolvere allo scopo, riproponendo il solito campionario di maghi, orchi, nani, creature alate e (un po' defilati) elfi. Il tutto innestato su una storia poco entusiasmante, con piccole introduzioni originali, tipo il portale alla Stargate. Non entusiasma la scelta degli attori tanto da preferire quasi i coprotagonisti orchi che presentano almeno un design accettabile.

Belfagor 7/06/16 13:02 - 2643 commenti

I gusti di Belfagor

Non male come primo film di una saga videoludica che ben si prestava all'adattamento sul grande schermo. L'uso della CGI, seppur massiccio, ha un buon impatto visivo e permette di creare un'atmosfera epica che si mantiene per tutto il film. Per quanto piuttosto semplice, la storia riesce a coinvolgere, anche se nel finale viene messa troppa carne al fuoco per aprire la porta al capitolo successivo. Tra gli umani, bravi Cooper e Schnetzer, sottotono Fimmel. Sorprendente la resa degli orchi.
MEMORABILE: La città fluttuante di Dalaran.

Scarlett 5/06/16 01:05 - 307 commenti

I gusti di Scarlett

Primo capitolo di una probabile saga ispirata al mondo dell'omonimo videogioco. Uno dei pochi film che risulta essere molto fedele alla storia originale tranne per pochi dettagli. Lodevole il reparto degli effetti speciali, specie nelle sequenze con i maghi come protagonisti, nonché la realizzazione dell'orda. Buon film oggettivamente, privo di sequenze morte, non perde un colpo fino alla fine. Merita senz'altro una visione.
MEMORABILE: L'incantesimo di metamorfosi sulla guardia della cella.

Puppigallo 13/06/16 17:56 - 4681 commenti

I gusti di Puppigallo

Il vero problema qui è dato dagli illustri precedenti, dove il lato oscuro e maligno è già stato ampiamente sfruttato (Star Wars, Il signore degli anelli, Harry Potter...). Difficile quindi non pensare a una riproposizione di un meccanismo già ampiamente utilizzato. In questo caso però, alcuni personaggi (l'orco stesso, un po' il Guardiano) sono meno cartavelinici di altri, alzando un po' il livello di una pellicola che comunque non suscita un interesse tale da voler visionare altri episodi. Nel complesso vedibile e nulla più.
MEMORABILE: L'inizio, con l'orda; L'orco stregone, che succhia lentamente l'energia da un umano, come se si bevesse una lattina; Il figlio rimane oltrebarriera.

Von Leppe 16/06/16 20:09 - 1110 commenti

I gusti di Von Leppe

Sicuramente gli effetti speciali sono ottimi, ma come fantasy non si eleva molto dalla media. La trama, già vista, è precipitosa e mancano il mistero e quell'atmosfera fiabesca nordica che, per esempio, Peter Jackson ha saputo infondere nei suoi film ispirati a Tolkien e che è molto più spiccata in alcune copertine dei videogiochi da cui è tratto questo film. Tutto è risolto nel modo più commerciale possibile.

Fabbiu 4/10/16 17:15 - 2021 commenti

I gusti di Fabbiu

Non occorre conoscere la saga videoludica da cui trae origine questo primo capitolo, essendovi qui condensata l'essenza del fantasy fruibile a tutti (cavalieri, maghi e orchi, anche nani ed elfi che però sono comparse e ritorneranno probabilmente nei prossimi capitoli). Benché non possa certamente reggere il confronto con le atmosfere di jacksoniana memoria, d'altro canto riesce a essere fresco e innovativo anche dal punto di vista prettamente estetico (le armature e gli orchi sono davvero spettacolari) offrendo un vivace e valido divertissment.
MEMORABILE: Il cattivo orco stregone Gul'dan è un vero spettacolo visivo!

Jena 6/01/17 12:36 - 1346 commenti

I gusti di Jena

Non facciamo paragoni con la saga tolkieniana di Peter Jackson, però questo fantasy non è da buttare. Punto di forza è soprattutto l'orda degli orchi, selvaggia, con bruti armati di martelloni king size; più stucchevoli invece gli umani (il re ed e la regina sembrano da operetta, un po' meglio Travis Fimmel che fa il suo solito Ragnar di Vikings, affascinante l'orchessa-donna). Buoni gli scontri guerreschi, meno bene le magie, discreti gli effetti speciali. Per essere un film tratto da un videogioco (!) si passano un paio d'ore discretamente.
MEMORABILE: L'iniziale passaggio dell'orda nel portale; Lo scontro nella foresta con gli orchi.

Franty 19/02/18 03:05 - 5 commenti

I gusti di Franty

Capolavoro del crossover. Non è un'operazione commerciale suicida bensì una scelta originale e Jones lo dichiara fin dai dogmatici titoli di testa. Trama, audio e "grafica" sono coerenti (a volte in modo maniacale) al terzo capitolo della serie videoludica, primo a utilizzare filmati di itermezzo in CG di fattura cinematografica. Una guerra fra razze mi ricorda che prima di giudicare un film (a volte) è necessario provare il videogame sulla propria pelle.

Paula Patton HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.