Wake of death

Media utenti
Titolo originale: Wake of Death
Anno: 2004
Genere: action (colore)
Numero commenti presenti: 5

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/08/09 DAL BENEMERITO RAMBO90
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rambo90 4/08/09 18:31 - 6347 commenti

I gusti di Rambo90

Uscito al cinema in molti paesi (tranne che negli USA), il film è un'ottima occasione per Van Damme per rifarsi dopo alcuni film decisamente deboli. Il suo personaggio ha nuove sfumature e il soggetto, seppure basato sull'abusato tema della vendetta, sa offrire più di un'occasione di grande intrattenimento. Le scene d'azione sono coreografate molto meglio che nei precedenti lavori, forse solo la prima parte un poco lenta si può annotare tra i difetti della pellicola.

Jcvd 29/12/10 20:07 - 258 commenti

I gusti di Jcvd

Ben Harcher è sposato con un'assistente sociale che un giorno ospita una clandestina cinese, una bambina sfuggita al suo terribile patrigno. Proprio a causa della bimba la moglie di Ben e i suoceri vengono brutalmente sterminati e su essi calerà la furia di Ben e della sua "famiglia". Ottimo film d'azione, con un Van Damme in grandissima forma, fisica e recitativa. Come il vino... più invecchia e più migliora il buon Jean Claude. Voto 9 per una pellicola poco originale ma girata e recitata benissimo.
MEMORABILE: La tortura con il trapano. JCVD che piange.

Greymouser 19/06/11 12:35 - 1458 commenti

I gusti di Greymouser

Un action-movie dai toni insolitamente duri e drammatici rispetto agli standard della filmografia di Van Damme. Anche il suo personaggio è più spigoloso e carognesco del solito nel mettere in atto una vendetta senza alcuna esclusione di colpi e di atrocità. Buono nel ritmo sempre alto ed incalzante, nelle scene rocambolesche e adrenaliniche, ma molto deludente per un finale fiacco che disinnesca tutto il potenziale accumulato.

Galbo 1/07/11 07:13 - 11387 commenti

I gusti di Galbo

Classico "revenge movie", nel quale il protagonista (un Van Damme abbastanza "in palla") combatte una guerra senza esclusione di colpi contro la mafia cinese di Shangai. Contrariamente a molti film dello stesso genere, il protagonista è ben caratterizzato dalla sceneggiatura e il regista tende a mantenere elevato il ritmo. Molte buone scene d'azione. Godibile.

Herrkinski 7/03/14 03:59 - 5135 commenti

I gusti di Herrkinski

Niente di nuovo sul fronte Van Damme, ma l'attore belga dimostra di non cedere il passo ancora una volta e si rende protagonista di una pellicola d'azione dalle forti tinte drammatiche, dove offre una buona prova sia fisica che recitativa. Mi è piaciuta la cattiveria inusuale che si respira in alcune scene del film e l'atmosfera piuttosto plumbea e priva di particolari buonismi; il sangue e la violenza non mancano, il cast se la cava e la confezione è abbastanza curata. A parte questo poco da segnalare, ma una visione disimpegnata la merita.
MEMORABILE: La tortura col trapano; Il massacro della famiglia; L'assalto al bordello.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Jcvd • 29/12/10 20:09
    Pulizia ai piani - 3 interventi
    Il film in origine doveva essere diretto da Ringo Lam.
  • Homevideo Gestarsh99 • 25/11/11 00:42
    Scrivano - 14491 interventi
    Disponibile in edizione Blu-Ray Disc da Gennaio per Videa CDE/Eagle Pictures: