Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/12/09 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 6/12/09 17:32 - 5369 commenti

I gusti di B. Legnani

Il filmetto tiene bene per quasi un'ora, basato sulla commedia dell'equivoco, specialmente grazie al trio Chiari - Riva - Billi, davvero in gran forma. Quando inizia l'assedio gastronomico, le idee cominciano a scarseggiare e si deve ricorrere pure alle torte in faccia, cosicché termina calando. Un po' trascurati i personaggi laterali, come Campanini. Copertissima, ma toracicamente esuberante, Franca Marzi. Guardabile (il film, non solo la Marzi).
MEMORABILE: La scritta iniziale, che si scusa in anticipo con i sardi, a scanso di offese per i costumi isolani descritti nella pellicola.

Vitgar 12/08/15 10:06 - 586 commenti

I gusti di Vitgar

Interessante nel suo essere imbarazzante e brutto. Un film la cui comicità è eccessivamente "criptata". Dimostra secoli di più degli anni che ha e va sottolineato che il cinema italiano dell'epoca era in grado di fare qualcosa di meglio. Nonostante un cast di "attor comici" di primo piano, il film non riesce a decollare. Da evitare.
MEMORABILE: Bussano alla porta: "Permessu..." "Avantu!" Grottesco.

Rambo90 5/02/17 02:36 - 7294 commenti

I gusti di Rambo90

Grottesco, dalla trama allucinante per quanto piena di momenti nonsense e sciocchi giochi di parole, eppure divertente. Nel cast abbiamo il duo Billi-Riva in gran forma, un Chiari ancora acerbo ma che piazza un paio di battute simpatiche e un Campanini davvero fantastico. Il ritmo è spedito, con la regia di Mattoli che non fa altro che assecondare una sarabanda di eventi inverosimile ma spassosa, con parole che forzatamente finiscono per U e ingenuità che però non pesano sulla vivacità dell'insieme. Non imperdibile, ma simpatico.

Pessoa 27/03/22 17:22 - 2476 commenti

I gusti di Pessoa

Commedia piuttosto fiacca di Mattoli il cui pezzo forte è la caricatura degli stereotipi sulla lingua sarda e i costumi isolani, nonostante un'avvertenza prima dei titoli di testa prenda le distanze dalla malafede. La trama è povera e piuttosto scontata mentre la sceneggiatura segue sullo stesso livello; le uniche risate sono frutto del mestiere dei tre protagonisti e del loro grande affiatamento. Regia e confezione di livello non infimo, ma in realtà è tutta l'operazione che segna il passo e non riesce a rendersi interessante più di tanto. Per appassionati del genere.

Reeves 30/11/22 07:58 - 1351 commenti

I gusti di Reeves

Molto divertente. Un esempio di come Mario Mattoli sappia valorizzare gli attori che lavorano con lui, in questo caso Walter Chiari e il duo Billi e Riva, oggi completamente dimenticato ma allora famosissimo. Le scene iniziali all'interno del ristorante nel quale non c'è mai un cliente sono veramente spassose, e l'ambientazione sarda zeppa di luoghi comuni (come si giustifica il cartello iniziale) è divertente, nella sua follia.

Riccardo Billi HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.