LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 17/04/14 DAL BENEMERITO LUCIUS
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lucius 17/04/14 00:29 - 2855 commenti

I gusti di Lucius

Non sono molte le pellicole a emanare una forte carica erotica (tipo Il calore sotto la pelle); questa è una di quelle. L'erotismo è tutto al femminile, con attrici tra l'altro bellissime, i cui corpi vengono esposti allo sguardo dello spettatore; ma c'è di più: una trama, una colonna sonora eccellente e Vanessa, la protagonista. L'ambientazione è quella di Hong Kong, per un caldo viaggio all'insegna dell'erotismo. Considerato dalla critica il miglior film di Frank, ha solo una pecca: quella di non aver saputo abbattere il tabù maschile. Hot.
MEMORABILE: La doccia di riso nel fienile prima dell'accoppiamento; Le candele falliche; Il seno della protagonista, veramente unico.

Herrkinski 7/07/15 04:04 - 5494 commenti

I gusti di Herrkinski

Erotico tedesco fotografato e girato nemmeno male, ma caratterizzato da un ritmo insostenibilmente lento che rende l'ora e mezza un calvario. E dire che di materiale prossimo al trash, quindi potenzialmente divertente, ce n'è a iosa: al di là delle patinate scene softcore troviamo stucchevoli riprese al ralenti, una Hong Kong da cartolina, improbabili localacci hard per signore, riti voodoo a sfondo sessuale, un po' di sadismo all'acqua di rose e la ricorrente OST da melodramma. Il finale moscissimo ci libera da questa agonia esotico-erotica.
MEMORABILE: Il rito voodoo con coltellata nella vagina della bambola (sic); La "doccia di riso" al ralenti; Le signore infoiate nel locale hard.

Faggi 9/11/18 23:22 - 1512 commenti

I gusti di Faggi

Belle e sensuali donne spesso nude (tra cui ovviamente la protagonista, Vanessa); contesto orientale (Hong Kong), uomini che si divertono (o provano) a fare i burattini seduttori; magia e riti annessi, musica romanticheggiante lagnosa... Un erotico patinato quanto basta, che non si spinge oltre lo sciorinare un piccolo catalogo di immagini seduttive (i buoni cromatismi fototografici aiutano a mandare giù la pozione). Vicenda pretestuosa e campata in aria. Dialoghi non del tutto orridi. Sembra più lungo di quanto effettivamente dura.

Ronax 28/12/20 02:06 - 943 commenti

I gusti di Ronax

Come Annie Belle in La fine dell'innocenza, la bella Vanessa esce da un collegio di monache e viene catapultata nella dissoluta - così la dipingevano al cinema - upper class occidentale di stanza a Hong Kong dove ne vedrà di cotte e di crude. Erotico-esotico patinato e cartolinesco figlio del suo tempo, girato con discreto mestiere dallo specialista Hubert Frank che riesce a evitare cadute nella grossolanità nonostante nudi e amplessi di varia tipologia affollino soprattutto la versione integrale. Deliziosa la Pascal, divenuta in seguito una star delle soap opera made in Germany.
MEMORABILE: La punizione a cui le brave monache sottopongono le allieve disobbedienti.

Anton Diffring HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Zender • 25/04/14 09:15
    Consigliere - 44092 interventi
    Ok, stop con l'hard e la Del Rio che nulla c'entrano col film, grazie.
    Ultima modifica: 25/04/14 09:23 da Zender
  • Discussione Ruber • 26/04/14 00:21
    Compilatore d’emergenza - 9014 interventi
    In effetti io e Buio abbiamo un attimino divagato:)) e che vuoi farci Zender e la "golden age" del hard che ci porta discutere ahahah
  • Discussione Lucius • 9/07/15 20:44
    Scrivano - 8357 interventi
    Volevo segnalare a chi fosse interessato all'opera omnia di Hubert Frank, queste genuine recensioni:
    http://www.imdb.com/title/tt0076869/reviews?ref_=tt_urv
  • Discussione Herrkinski • 9/07/15 21:32
    Vice capo scrivano - 2324 interventi
    Lucius ebbe a dire:
    Volevo segnalare a chi fosse interessato all'opera omnia di Hubert Frank, queste genuine recensioni:
    http://www.imdb.com/title/tt0076869/reviews?ref_=tt_urv

    Genuine perchè, perchè qualcuno è d'accordo con te? Le recensioni di IMDB nel 90% dei casi sono totalmente inaffidabili, a prescindere dal film.
  • Discussione Lucius • 9/07/15 21:46
    Scrivano - 8357 interventi
    No, genuine semplicemente perchè chi conosce la filmografia del regista, lo considera il suo film migliore, come può essere "Blue movie" di Andy Warhol rispetto al resto della sua filmografia.
    Non credo proprio che siano inaffidabili tutte le recensioni di IMDB, queste poi sono più che sincere, parlano non solo del lato tecnico, ma della performance di Olivia Pascal, cogliendo sfumature, anche colorite, di attenti cinefili.
    Ultima modifica: 9/07/15 21:47 da Lucius
  • Discussione Herrkinski • 9/07/15 22:03
    Vice capo scrivano - 2324 interventi
    Lucius ebbe a dire:
    No, genuine semplicemente perchè chi conosce la filmografia del regista, lo considera il suo film migliore, come può essere "Blue movie" di Andy Warhol rispetto al resto della sua filmografia.
    Non credo proprio che siano inaffidabili tutte le recensioni di IMDB, queste poi sono più che sincere, parlano non solo del lato tecnico, ma della performance di Olivia Pascal, cogliendo sfumature, anche colorite, di attenti cinefili.

    Come detto in sede di recensione, tecnicamente il film è anche ben fatto e la Pascal è una bella donna, per carità, ma i difetti del film per me sono altri. Probabilmente avremo una visione diversa dei film del genere, a me non è sembrato tanto meglio di un Emanuelle Nera qualunque e non mi ritengo completamente a digiuno del genere. Che poi sia il migliore del regista può anche darsi, il che mi scoraggia dal vedere gli altri :-D Non è però da escludere che invece poi possa preferire gli altri di Frank, almeno un altro tentativo lo vorrei fare. Più che a registi, di solito giudico a film, anche se è chiaro che conoscere l'operato globale di un regista magari predispone diversamente alla visione.
    Ultima modifica: 9/07/15 22:21 da Herrkinski
  • Discussione Zender • 10/07/15 08:25
    Consigliere - 44092 interventi
    Sì ma non sono genuine solo perché hanno un parere in linea con la media Lucius, sarebbe terribile. Sono genuine TUTTE quelle recensioni che danno delle giustificazioni a quello che si scrive, anche se vanno in contrasto con quello che dicono TUTTI gli altri. Ci siam sempre basati su questo concetto, qui.
  • Discussione Lucius • 10/07/15 09:24
    Scrivano - 8357 interventi
    Io non ho detto che sono genuine perchè hanno un parere in linea con la media, ne mi sarei mai sognato di pensarlo.
  • Discussione Zender • 10/07/15 14:22
    Consigliere - 44092 interventi
    Scusa Lucius, hai scritto:

    genuine semplicemente perchè chi conosce la filmografia del regista, lo considera il suo film migliore

    A me pare che la conseguenza ovvia è quello che s'è detto, e cioè che chi conosce la filmografia del regista e non lo considera per forza come il suo migliore non scrive cose genuine. Altrimenti non ho capito perché quelle lì dovrebbere essere recensioni genuine e altre eventualmente no.
  • Discussione Lucius • 10/07/15 22:38
    Scrivano - 8357 interventi
    Intendevo dire esattamente quello che ho detto e che ho motivato nel post a seguire.Chi conosce la filmografia del regista sa che Vanessa è uno dei suoi gradini più alti.Agli altri le conclusioni, ma non interpretate il mio pensiero.Inoltre nessuno può avere la certezza che tutte le recensioni di qualsivoglia sito siano affidabili o inaffidabili.Per me quelle di quella pagina lo sono per la loro genuinità, sulle altre non entro in merito.Intendevo rivolgermi agli utenti esterni interessati a saperne di più su questo bel film.
    http://www.imdb.com/title/tt0076869/reviews?ref_=tt_urv