Una casa tutta per noi

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/05/15 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 13/05/15 16:41 - 11382 commenti

I gusti di Galbo

Una vedova con sei figli trova una casa diroccata nell'Idaho e decide di stabilirvisi dopo averla ristrutturata. Ambientato nei primi anni 60, il film è l'ennesima riproposizione del sogno americano, questa volta sotto forma della ricerca di un'abitazione da parte di una famiglia indigente. La buona prova di Kathy Bates e del coprotagonista Edward Furlong, nonché la discreta ambientazione, non mascherano i limiti di una sceneggiatura che fa del ricorso estremo ai buoni sentimenti e della morale buonista la sua cifra narrativa.

Siska80 6/04/20 16:31 - 641 commenti

I gusti di Siska80

Il tema delle famiglie economicamente disagiate è sempre attuale. Il film narra i problemi che ne seguono in maniera cruda, senza facili sentimentalismi (la scena dei regali natalizi della protagonista ai figli ha l'effetto di un pugno nello stomaco). Grande prova attoriale della Bates, ancora una volta in un ruolo complesso (quello di Frances), che evolverà nel corso del tempo, imparando a piegare il suo eccessivo orgoglio.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.