Un piano perfetto

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Un plan parfait
Anno: 2012
Genere: commedia (colore)
Numero commenti presenti: 6
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/09/13 DAL BENEMERITO DANIELA POI DAVINOTTATO IL GIORNO 3/05/15
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 30/09/13 13:04 - 10680 commenti

I gusti di Daniela

Lei vorrebbe sposare l'uomo che ama e con cui convive da 10 anni, ma, per scansare una maledizione di famiglia, deve prima farsi impalmare da un allocco qualsiasi da cui divorziare subito dopo. Essendo bella come Kruger il piano è di facile attuazione, ma poiché l'allocco ha la faccia buffa e il buon cuore di Boon... Non è certo l'imprevedibilità la carta su cui punta Chaumeil, quanto, come nel film precedente, il mix fra sentimento e comicità, anche qui piuttosto riuscito. Commedia non certo epocale, ma amabile, leggera senza essere né stupida né volgare.
MEMORABILE: La faccia di Boon dopo la seduta dentistica

Redeyes 26/11/13 07:43 - 2266 commenti

I gusti di Redeyes

La Francia nelle commedie ormai è quasi sinonimo di sicurezza. Ha dalla sua una leggerezza che spesso sfugge agli americani e viene annacquata dagli italiani. Boon ha la faccia giusta per esser abbinato alla bella Kruger senza gridare allo scandalo. Con un gioco di flashback in chiave natalizia si narrano le vicissitudini della bella e della sua "maledizione" di famiglia. Lo scrittore per guide turistiche è il giusto tramite per superarle e scivolare verso l'amato che aspetta a casa. Il resto è cosa nota come il finale, ma fa sorridere.

Galbo 7/02/14 15:50 - 11680 commenti

I gusti di Galbo

Apparentemente poco conciliabili, Diane Kruger e Dany Boon si rivelano una coppia assai assortita in una commedia francese gradevole e abbastanza originale. La sceneggiatura mette insieme situazioni paradossali e dialoghi divertenti e il regista (reduce dal riuscito Il truffacuori) dirige con buon senso del ritmo. Qualche passaggio un po' scontato, specie nel finale, ma mal complesso un film riuscito.

Stelio 1/08/14 23:03 - 384 commenti

I gusti di Stelio

Peccato. Si parte indubbiamente da un'idea scadente che però porta a un'evoluzione della trama divertente, spassosa e ben recitata. Purtroppo una seconda parte estremamente banale conduce la pellicola sui canoni del sentimentalismo spicciolo. Non sarebbe stato un capolavoro, ma poteva essere un buon film.

Rambo90 18/08/18 16:50 - 6825 commenti

I gusti di Rambo90

Commedia dallo spunto simpatico per quanto assurdo, supportato efficacemente dalla frizzante coppia protagonista, con la Kruger in particolare davvero scatenata. Un po' banale la seconda parte, che tende a depauperare quanto di buono costruito prima tra romanticismo facile e una certa lentezza. Comunque, nel complesso, rimane un film gradevole e ben interpretato.

Puppigallo 28/07/19 16:12 - 4656 commenti

I gusti di Puppigallo

Mediocre commedia dove il protagonista si trasforma in uno zerbino umano su cui lei, quando è fortunato, si pulisce le scarpe coi tacchi a punta, o con gli scarponi chiodati da rocciatore. Il giochetto però è troppo tirato e la pellicola ne risente parecchio, soprattutto nei momenti di pausa tra una cattiveria e l'altra. Si può vedere, ma è uno di quei prodotti usa e getta con la dicitura chiara "Vietato riutilizzare".
MEMORABILE: Il protagonista dà ordini in tedesco al leone, pensando di intimidirlo "Raus!"; Il trattamento ai capelli.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Mco • 25/01/14 23:21
    Scrivano - 9856 interventi
    Disponibile dal 22 Gennaio 2014 per Warner Bros.