Tremors 2

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: Tremors II: Aftershocks
Anno: 1996
Genere: animali assassini (colore)
Numero commenti presenti: 19
Papiro: elettronico

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Ci sono voluti sei anni per dare un seguito a quel piccolo cult dell’horror di serie B che fu TREMORS. E nonostante il buon successo del primo capitolo, il numero 2 (come sarà per i sequel successivi) esce direttamente per il mercato homevideo. Inevitabile, vista la modestia del risultato e la differenza di ambizioni. Ciò di cui si sente subito la mancanza è la regia di Ron Underwood, sostituito dallo sceneggiatore S.S. Wilson (che come nel primo capitolo è autore del copione assieme al fido Brent Maddock): nonostante cerchi di replicare la formula mescolando fantascienza e commedia, è immediata la sensazione di una direzione piatta,...Leggi tutto lontanissima dal ricreare la tensione che era alla base della riuscita di TREMORS, in cui sì ci si divertiva per i dialoghi bizzarri, ma senza dimenticare che l'ingrediente principale era la paura (mirabilmente ottenuta in piena luce solare). La conferma di Fred Ward e - in secondo piano - del simpatico Michael Gross (il patito delle armi) non basta a ritrovare quell'atmosfera scanzonata e insolita che tanto piacque anche alla critica. Esasperare il versante grottesco si rivela una forzatura, in questo caso (specie per le pessime performance della geologa e del ragazzetto che accompagna Fred Ward lanciandosi in battute quasi sempre irritanti), e pure sotto il versante dello spettacolo il divario è notevole: l’aver accantonato presto i graboids (ovvero i vermoni/talpa) in favore di nuove creature che da loro germinano tipo “farfalla” ma che ricordano più i velociraptor di JURASSIC PARK è l'errore definitivo.
Marcel M.J. Davinotti jr.
Chiudi
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

G.Godardi 8/07/07 17:11 - 950 commenti

I gusti di G.Godardi

Sequel uscito direttamente in home video a ben 6 anni di distanza dall'originale. Kevin Bacon non è più della partita e Fred Ward diviene protagonista assoluto, affiancato da una spalla indegna. Per fortuna torna il personaggio del guerrafondaio Gummer. La prima mezzora è ottima e piena di ritmo; purtroppo dopo, con l'entrata in scena della nuova evoluzione dei vermi (dei bipedi curati da Phil Tippet) tutto si fa lento e noioso. Peccato, perché prometteva bene. Rimangono solo i divertenti dialoghi.

Supercruel 24/07/08 11:58 - 498 commenti

I gusti di Supercruel

Rispetto al prototipo, Tremors 2: Aftershock perde Kevin Bacon (nello stesso anno, il 1996, impegnato nel fortunato Sleepers) ma guadagna la gustosissima evoluzione dei Graboid. L'unica novità, innestata su di un canovaccio che non si discosta affatto dal primo capitolo, è la presenza degli Shrieker, bipedi e sensibili al calore, ottimamente realizzati e divertentissimi. Uscito straight-to-video, T2 è un sequel degnissimo, un b-movie di genere divertente, divertito, cazzonissimo e ben realizzato. Sottovalutato.

Galbo 27/07/08 07:24 - 11424 commenti

I gusti di Galbo

Dopo il grande successo commerciale del primo capitolo, ritornano i vermoni assassini di Tremors. Con una parte del cast originale ed un nuovo regista, la storia ricalca grosso modo quella precedente ma il tono del film appare decisamente più esasperato e privo della sottile ironia del primo capitolo, così da risultare molto meno divertente e coinvolgente. La discreta realizzazione tecnica supplisce in parte alle lacune narrativa.

Puppigallo 19/08/08 23:31 - 4515 commenti

I gusti di Puppigallo

Inutile, quanto dannoso riciclo di una buona idea; e visto che non potevano rifare la stessa pellicola, qualcuno ha pensato "bene" di far mutare i vermoni in ridicoli bipedi mostruosi dalla corsa tacchinesca. Una quasi totale scemenza, dove l'esperto di armi del primo film è ormai una macchietta e il protagonista sembra lì solo perchè lo pagano. L'apice della stupidità viene raggiunto quando i mostriciattoli mangiano il cibo iper nutriente e si moltiplicano. In definitiva, un filmaccio con pochissimo da salvare.
MEMORABILE: La cattura di uno dei tacchinoni mostruosi, messo poi in gabbia per studiarne le reazioni (il sensore termico, il parto vomitato).

Undying 21/08/08 22:53 - 3839 commenti

I gusti di Undying

Inutile seguito di un interessante film, che ha l'effetto di innervorsire lo spettatore, principalmente, per via della piattezza di una regia insignificante. Il registro da commedia non aiuta a risollevare le sorti di una produzione finalizzata al mercato home video ed in grado di deludere nonostante gli attori coinvolti abbiano tentato, in ogni modo, di rendere credibile una sceneggiatura inefficace quanto la direzione stessa.

Ciavazzaro 1/12/08 14:42 - 4764 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Sinceramente poteva essere evitato, visto che questo secondo capitolo (nel cast non c'è più Kevin Bacon) raggiunge con molta difficoltà la sufficienza. Più che bravo Fred Ward, ma oramai la storia (come già detto in un certo senso ispirata dal racconto di Lovecraft "La Paura In Agguato") è quella che è. Francamente non merita troppo una visione.

Brainiac 6/08/09 16:40 - 1083 commenti

I gusti di Brainiac

Immagino che il primo Tremors fosse una semplice idea del genere: "Wow, il vermone di Dune è una figata. Giriamone uno tutto incentrato sui vermoni!". Ma quello che faceva di Tremors un esempio nel genere animali-assassini era l'estrema qualità della narrazione: incalzante, ironica, dinamica, per questo destinata a plurime visioni future nient'affatto gravose. E non si dica che dagli Straight to Tv-Video non possano uscire film intriganti (Duel o Laid to rest). Non sono le scene coi vermoni a fallire, sono dialoghi e comprimari a renderlo cinema faticoso.

Sadako 3/08/09 22:33 - 177 commenti

I gusti di Sadako

Il solo pregio del primo sequel di Tremors è quello di avere introdotto le evoluzioni dei vermoni, ormai noti come Graboid, allargando l'azione oltre i confini di Perfection, arrivando fino alla provincia messicana. Tolto Kevin Bacon, restano come conferma del cast originale solo Fred Ward, sottotono rispetto al primo episodio e Michael Gross, che diventerà il volto principale anche della serie TV. Come gli altri sequel, più un prodotto per appassionati che per una visione occasionale.

Cangaceiro 2/08/09 19:06 - 982 commenti

I gusti di Cangaceiro

Una piacevole sorpresa. Ci sono a disposizione mezzi inferiori rispetto al 1990 ma ancora tante idee e la giusta inventiva per imbastire un'altra coinvolgente avventura. I vermoni fanno sempre la loro porca figura e la trovata della metamorfosi è un bel viatico per rendere la vita difficile ai protagonisti. Ward è ancora su di giri e il suo compagno non fa rimpiangere troppo Bacon. Discorso a parte per Gross: il suo bombarolo armato fino ai denti, tipo Schwarzenegger in Commando, è anche stavolta irresistibile. Vedibilissimo.
MEMORABILE: Lo schiaffetto al vermone moribondo.

Rigoletto 24/10/11 14:49 - 1607 commenti

I gusti di Rigoletto

Sequel non troppo brillante di quel gioiellino che fu il primo film, questo risente di un'impostazione troppo televisiva. Pesante la perdita di Kevin Bacon e la trasformazione del personaggio di Michael Gross, ridotto a macchietta. Più sottotono anche il pur bravo Fred Ward. Divertente solo a tratti. Una volta lo si può vedere.
MEMORABILE: Il furgone trascinato dal Graboid con Grady che dice a Earl "Giraaaaa!" ed Earl che risponde "Io giro, è lui che va dritto!".

Ale nkf 11/03/11 13:59 - 803 commenti

I gusti di Ale nkf

Dopo il grande successo del primo film, ecco arrivare il sequel che, a mio avviso, non raggiunge l'originalità del primo e inoltre risente del cambiamento di regia e di alcune variazioni nel cast, ma è comunque più che sufficiente. Centrato sempre sui giganteschi vermoni che percepiscono la presenza dell'uomo attraverso i rumori e la temperatura corporea, nel complesso è un buon film.

Jcvd 7/06/11 22:54 - 258 commenti

I gusti di Jcvd

Non è come il primo. E si vede. Non c'è Kevin Bacon. E si sente. Sequel senza pretese e a basso costo di un piccolo capolavoro. Purtroppo si poteva fare di molto meglio e anche gli stessi vermoni perdono in efficacia e credibilità. Da vedere tanto per togliersi lo sfizio di assistere al seguito del bellissimo primo capitolo della saga.

Rikycroc77 22/07/13 22:57 - 53 commenti

I gusti di Rikycroc77

Sequel più che degno di quel grande cult degli anni '90 che fu Tremors. Benchè si sia lontani anni luce dal primo capitolo, questo sequel è comunque un film godibile, divertente e con ottimi attori (Fred Ward su tutti). Ma la sorpresa più grande è l'evoluzione dei vermoni (i graboid), diventati vermiciattoli bipedi e sensibili al calore (gli shriekers) e che sono ottimamente realizzati dal mago degli effetti speciali di Jurassic park, Phil Tippet e che sono veramente micidiali! Manca quel qualcosa che rendeva il primo Tremors unico, ma è un buon ssequel!
MEMORABILE: Gli shriekers (astuti) che per raggiungere i protagonisti dove non possono salgono uno sopra l'altro, facendosi da "scala" l'uno con l'altro!

Modo 21/07/17 17:15 - 826 commenti

I gusti di Modo

Secondo episodio della saga non così deludente come si possa credere. Il cast si dimezza e manca alla coppia Kevin Bacon. Il sostituto non è all'altezza e pare un po' troppo lezioso. Sempre in palla sono invece Fred Ward e l'audace "amico bombarolo" Bart. I graboid, dopo essere stati sterminati con metodi ridicoli, all'improvviso si trasformano in bipedi ancora più affamati. Sicuramente inferiore al primo film però mantiene una certa dignità.

Pinhead80 20/08/17 12:09 - 3970 commenti

I gusti di Pinhead80

I Graboid tornano a seminare panico e morte minacciando gli interessi economici di un petroliere. Toccherà ai soliti noti ristabilire l'ordine e sistemare i vermi carnivori. Non mi aveva convinto il primo capitolo della saga, figuriamoci questo. Addirittura si finisce per far mutare i Graboid proprio per cercare di portare il film a una durata standard accettabile. Non riesce mai a farsi prendere sul serio come horror e alla fine pure quelli che dovrebbero essere i cattivoni finiscono per risultare simpatici.

Pesten 4/02/18 09:23 - 639 commenti

I gusti di Pesten

Difficile eguagliare la freschezza narrativa e il perfetto incrocio tra azione e comicità del primo Tremors, quindi l'altalenante risultato di questo secondo capitolo è piuttosto prevedibile. Un ampliamento della storia dei graboid e della loro provenienza, oltre che delle loro capacità, non basta per tappare i buchi di una sceneggiatura che non è completa come in precedenza. Un lavoro fin troppo nella media, si salva grazie al comunque divertente Ward e all'estremizzazione del personaggio di Gross.
MEMORABILE: Il personaggio di Burt Gummer.

Xtron 4/02/18 23:46 - 80 commenti

I gusti di Xtron

Era scontato un sequel dopo il successo del primo capitolo. Questa volta però direttamente si passa direttamente all'homevideo e la differenza di budget si nota. Il film sembra virare più sui toni della commedia; difatti mancano la suspense, la tensione e la componente horror del primo film. Rimangono Fred Ward e il guerrafondaio Michael Gross a fare da protagonisti e le loro performance almeno non fanno rimpiangere l'assenza di Kevin Bacon.

Minitina80 7/11/18 08:50 - 2368 commenti

I gusti di Minitina80

Una scempiaggine bella e buona che si fatica a comprendere. Vero che nasce senza grandi ambizioni, ma sembra una barzelletta e in più occasioni sfiora il ridicolo. Alcune situazioni sono al limite e il taglio tra il comico e la commedia non sempre funziona. Palma d’oro per l’antipatia al Grady di Christopher Gartin, davvero insostenibile nei vani tentativi di voler apparire divertente. Pochi gli spunti piacevoli e in gran parte riguardano i vermoni giganti e la loro progenie. Una volta visto si dimentica nell’immediato non lasciando traccia.

Pumpkh75 19/10/20 14:21 - 1326 commenti

I gusti di Pumpkh75

Spoglio di budget, di polpa narrativa e di graboids, il che è peccato mortale, con lo stuolo finale di pollastri mutanti insufficiente a placare la fame di chi aveva amato il primo capitolo. Anche accontendandosi, l’atmosfera è troppo spiritosa e più che una gara a chi elimina più vermoni sembra una sfida a chi pronuncia la battuta più sciocca. Male il rimpiazzo economico di Kevin Bacon, ma è meglio della favoletta assurda su Fred Ward e la playmate che gli sceneggiatori hanno l’ardire di proporci. Sgombero.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.