LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/04/07 DAL BENEMERITO IL GOBBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Il Gobbo 29/04/07 19:09 - 3011 commenti

I gusti di Il Gobbo

Verso la fine della "sporca guerra" un sergente USA entra in rotta di collisione col suo ottuso superiore. Arrestato, fugge, inseguito dai suoi, dai vietcong e da un reporter d'assalto... Vietnamata alla Margheriti, girata nelle Filippine come sempre, con un cast improponibile e un "eroe" antieroico. A tenere in piedi la baracca, anzi la garitta, è, manco a dirlo, l'egregio mestiere di Margheriti, che pur con budget francescani assicura sempre dell'ottima azione.

Buiomega71 23/04/11 16:31 - 2296 commenti

I gusti di Buiomega71

Dei vietmovie margheritiani è forse il migliore. Zeppo di scene violente che più di una volta rasentano lo splatter, petardi che scoppiano in pieno volto a soldati in licenza, schegge infilate nel braccio e poi tolte con coltellaccio, Marsina legato al cofano della jeep stile Interceptor il guerriero della strada e finale poco conciliante e beffardo, che arriva come una fucilata. Ottimo Prete nel ruolo del soldato fuggitivo alla Rambo. Il budget è irrisorio, ma Margheriti sa nasconderlo molto bene. Uno dei suoi film più sottovalutati.
MEMORABILE: La scommessa finale del reporter di Pigozzi.

Jurgen77 2/01/13 13:18 - 630 commenti

I gusti di Jurgen77

Un Rambo all'italiana che però si lascia apprezzare. Per essere una sorta di Vietnam movie ci sono anche gli elicotteri, che nel filone "Viet-italico" solitamente scarseggiano per mancanza di mezzi! Attori di genere, che Margheriti sa comunque gestire con maestria. Trama scopiazzata, ma azione e tensione buona che rendono gradevole la visione.

Daidae 1/03/20 11:41 - 2761 commenti

I gusti di Daidae

Un deludente Margheriti sforna questo film di guerra (Vietnam ovviamente) ambientato nelle Filippine. Buon cast, sia Prete che Marsina hanno offerto prove migliori; la scena dei topi è quasi identica a quella già vista nell'Ultimo cacciatore dello stesso Margheriti. Il finale poi risulta quasi irritante. Non così detestabile ma si poteva fare decisamente di meglio.

Nando 22/03/20 23:33 - 3495 commenti

I gusti di Nando

Pellicola indubbiamente artigianale che scimmiottando, anche in maniera dignitosa, film notevoli, denuncia la pazzia di un capitano dell'esercito americano che pur di ottenere un briciolo di gloria invia i suoi uomini a morte certa. La ribellione di uno sconosciuto Prete, comunque adatto al ruolo (così come Marsina) metterà fine alla vergogna nonostante un brutto finale. Nel complesso non male.

Herrkinski 29/10/20 14:38 - 5278 commenti

I gusti di Herrkinski

Il 'namsploitation è forse uno dei sottogeneri dove Margheriti ha dato il meglio e questo lavoro ne è l'ennesima riprova; pur non distaccandosi particolarmente dai precedenti L'ultimo cacciatore e Fuga dall'arcipelago maledetto confeziona un film che mangia in testa anche ad alcuni dei modelli americani di Norris & co. Presenta un discreto dispendio di mezzi, cura per i dettagli, fotografia suggestiva e il cast fa il suo mestiere con professionalità. Lo script è risaputo ma poco conta; l'entertainment è assicurato e la violenza pure. Quando il cinema di casa nostra faceva miracoli.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Buiomega71 • 18/12/12 01:03
    Pianificazione e progetti - 22093 interventi
    Bellissimo il book del numero di Novembre di Nocturno dedicato al grande Antonio Margheriti.

    Da non perdere il periodo che va da Killer Fish ai viet-movie (forse perchè e il Margheriti che amo di più in assoluto)
  • Curiosità Buiomega71 • 16/06/17 18:58
    Pianificazione e progetti - 22093 interventi
    Direttamente dall'archivio privato di Buiomega71, il flanetto di Tv Sorrisi e Canzoni (venerdì 26 luglio 1985) di Tornado: