Todos los gritos del silencio

Media utenti
Titolo originale: Todos los gritos del silencio
Anno: 1975
Genere: thriller (colore)
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 10/08/19 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ciavazzaro 10/08/19 21:23 - 4763 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Dopo che un assassino di nero vestito uccide un suo caro amico, il giornalista Gerard decide di scoprire il responabile, ma per il killer i delitti sono solo all'inizio. Giallo iberico semplice ma molto godibile per gli amanti del genere. Ricco cast a partire da Naschy giornalista e Valverde detective; un po' dimessa la Miller moglie dello stesso. Body-count molto ampio, con arma inusuale (pistola) e soluzione non totalmente scontata. Non male i delitti.
MEMORABILE: L'omicidio a sorpresa; L'inizio col primo delitto; Il look dell'assassino; Il finale.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Ciavazzaro • 10/08/19 21:29
    Vice capo scrivano - 5600 interventi
    Giallo iberico ambientato a Parigi.
    Un assassino di nero vestito con cappello nero e i soliti guanti nei primi secondi uccide un fotografo e ruba delle immagini compromettenti.
    Un caro amico collega giornalista decide di scoprire a qualunque costo l'identità dell'omicida.
    Ma l'assassino ha solo cominciato ad uccidere, pur di salvarsi...

    Un giallo semplice, ma molto godibile (specialmente se amate il genere).

    Si rispettano i canoni del genere a partire dal look dell'assassino, ma si sceglie come arma del delitto una pistola, scelta inusuale per il genere, ma non inefficace (e un pò di sangue nel finale esce).

    Ricco cast per gli amanti del cinema iberico di genere.
    A partire da Paul Naschy protagonista, Maximo Valverde reduce da una messa nera in casa Freda è il detective, sua moglie è la mitica Mirta Miller (qui un pò sprecata in questo ruolo).

    Il body-count è assai ampio, e la scoperta dell'identità finale dell'assassino niente male e non troppo scontata.

    Da vedere se amate il genere.
  • Discussione Digital • 10/08/19 22:03
    Segretario - 3036 interventi
    Mi hai messo curiosità! Peccato che anche questo fu all'epoca scartato dalla nostra distribuzione.. :(
  • Discussione Caesars • 11/08/19 11:53
    Scrivano - 10736 interventi
    Sembra essere interessante. Grazie Ciava
  • Discussione Mco • 11/08/19 14:40
    Scrivano - 9683 interventi
    Ideale per le mie coordinate collezionistiche. Grazie Mauro!
  • Discussione Schramm • 12/08/19 19:20
    Risorse umane - 6710 interventi
    ciavazzone lo avevo in saccoccia da così tanto tempo che ne avevo dimenticato il possesso. a schrammfest ultimato vedrò di ripescarlo dal telematico sacco!
  • Discussione Gestarsh99 • 12/08/19 19:30
    Scrivano - 14507 interventi
    Ciavaz, ormai se il king incontrastato del thriller iberico. Io nel frattempo prendo appunti scorrendo la tua lunga filmografia vicina ai 5000 titoli.