LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/05/20 DAL BENEMERITO VICCROWLEY
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Viccrowley 7/05/20 01:51 - 804 commenti

I gusti di Viccrowley

Horror stregonesco che da una storia semplice e senza far mai ricorso a modaioli jumpscare, riesce a costruire una più che discreta tensione. Un giovanotto va a passare le vacanze dal padre ed emulo del Charlie di Ammazzavampiri, si convince che la sua avvenente vicina di casa non è quello che sembra. Tra feticci pagani alla Blair Witch Project e una violenza mai insistita ma efficace, si arriva a un epilogo che pur sbrigativo e con qualche incongruenza non delude. Belli e riusciti gli SFX, specialmente il make-dell'orribile strega.
MEMORABILE: L'inquietante prologo.

Lupus73 24/05/20 15:56 - 796 commenti

I gusti di Lupus73

Canovaccio di Ammazzavampiri imbevuto dell'aspetto "prettamente formale" di Blair Witch Poject, con confezione più attuale e di livello. Il "cervo espiatorio" in questo caso è un essere del folclore dei boschi (simile al mutaforma sotterraneo di The hallow e Hole - L'abisso) che divora infanti "trascurati" e si impossessa della vicina di casa. Purtroppo il soggetto è trattato in maniera piuttosto piatta, con una sceneggiatura dispersiva, con parti stagnanti e buchi; nell'ultima mezz'ora si muove qualcosa (con un twist giustapposto) ma non è sufficiente.

Daniela 20/01/21 21:44 - 9956 commenti

I gusti di Daniela

Durante le vacanze estive trascorse presso il padre in una località costiera, un ragazzo si accorge che la vicina di casa si comporta stranamente...  Horror che propone una storia di stregoneria di tipo tradizionale con qualche pregio come un ricorso parco alla tecnica del jumpscare ma anche poche virtù: nonostante la discreta fattura ed il look spaventevole della creatura, non riesce a creare inquietudine né reale tensione a causa di una regia anonimamente illustrativa, di alcune divagazioni inutili, della scarsa capacità del giovane protagonista di suscitare empatia.   

Fedeerra 5/02/21 03:06 - 544 commenti

I gusti di Fedeerra

La storiella della bella famiglia americana minata da discordie coniugali e figli turbati è un cliché che si poteva evitare, ma quando il film scende nel profondo (l’albero, i cunicoli sotterranei) e inizia a mostrare i suoi denti, riesce a colpire nel segno. La regia dei fratelli Pierce, pur non avendo particolari guizzi, non è affatto male, si prende il suo tempo e non scade nei facili trabocchetti dell’orrore moderno. Belle e suggestive le location e buono l’uso della fotografia. Nota di merito per il femmineo e mefistofelico personaggio principale.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Buiomega71 • 4/12/20 19:22
    Pianificazione e progetti - 22393 interventi
    Zendy, esce in blu ray per la Midnight con il titolo The Wretched-La madre oscura
  • Homevideo Pumpkh75 • 28/12/20 15:19
    Addetto riparazione hardware - 407 interventi
    Nuova uscita Midnight Factory di Gennaio:

    https://www.amazon.it/gp/product/B08NXB4V56/ref=ox_sc_saved_image_6?smid=A11IL2PNWYJU7H&psc=1