The mexican - Amore senza la sicura

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/04/08 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 1/04/08 19:49 - 11574 commenti

I gusti di Galbo

Un delinquente di mezza tacca ha l'incarico di recuperare una preziosa pistola d'epoca mentre la fidanzata gli sta alle costole per fargli cambiare vita. Commedia ed avventura si mescolano in questo film molto pompato dalla pubblicità per la presenza della coppia vincente (al botteghino) Pitt-Roberts. I due si impegnano al massimo (ma il migliore del cast è James Gandolfini). Il problema è la sceneggiatura priva di mordente e di trovate degne di nota. fatto salvo qualche momento di maggiore ritmo

Ciavazzaro 9/10/08 14:32 - 4768 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Già con Brad Pitt come protagonista il film non decolla, inoltre non c'è davvero nulla di interessante. Recitazione non troppo esaltante, ambientazioni tra deserti e cittadine, trama abbastanza buttata via. Insomma, c'è davvero poco da vedere in questa pellicola.

Caesars 29/01/10 16:09 - 2909 commenti

I gusti di Caesars

All'inizio si può quasi credere di essere di fronte a qualcosa di divertente, poi col passare dei minuti la storia diventa sempre più noiosa e il rischio di vedersi calare la palpebra diventa sempre più consistente. Gli attori principali, Pitt e la Roberts, servono per richiamare pubblico, ma meglio (e molto) di loro fa James Gandolfini. Da dimenticare l'orribile sottotitolo italiano.

Herrkinski 5/09/10 20:11 - 5622 commenti

I gusti di Herrkinski

Di lì a poco Verbinski verrà incensato per il suo remake di Ringu e soprattutto per l'ormai famosissima trilogia dei Pirati dei Caraibi; ma già qui si nota la predisposizione del regista a dirigere film commerciali, avvalendosi di cast che includono grandi nomi e degni comprimari. Nello specifico, se la Roberts è adatta al ruolo, Pitt qui è troppo belloccio, pur essendo sempre un buon attore; in compenso Gandolfini se la cava bene. Il film è divertente e non eccede in melensaggini, strappa più di una risata ed è godibile; forse un po' prolisso.

Buiomega71 20/12/12 19:46 - 2372 commenti

I gusti di Buiomega71

Scoppiettante "pulp tarantiniano" che vira di più verso la commedia ma che ha momenti esilaranti quanto grotteschi e surreali. Semafori rossi iettatori, cani gelosi di palloni da football sgonfi, "mostruosi" indigeni messicani, omaggi leoniani, teneri sicari gay all'occorenza spietatissimi. Verbinski nel suo miglior film, tra un Oliver Stone in "rosa" e un Jodorowsky da blockbuster. Bellissima la fotografia di Dariusz Wolski e le musiche morriconeggianti di Alan Silvestri. Divertente e scatenato, quanto bistrattato e mal tacciato. Da riscoprire.
MEMORABILE: Gli straordinari flashback leoniani che raccontano la leggenda della pistola; Pitt ai messicani: "Non tengo dinero" e loro: "Ah, mucho Robert de Niro!"

Paulaster 19/12/13 10:13 - 3064 commenti

I gusti di Paulaster

Commedia blockbuster che si appiglia al fascino del belloccio Pitt e alla verve matrimoniale della Roberts. Buone ambientazioni messicane in cui una trama con pochi spunti viene intrecciata al limite del nonsense per approdare a un finale classico. Regia che non sbaglia riprese e che si trova più a suo agio nei flashback polverosi. Nel complesso resta un prodotto artefatto come un intrattenimento studiato a tavolino. Di rilievo l'interpretazione delicata di Gandolfini, spietato dal cuore tenero.

Nando 3/01/14 16:41 - 3534 commenti

I gusti di Nando

Commedia on the road in salsa messicana con due attori per il pubblico e un Gandolfini simpaticamente in palla. Pitt se la cava mentre la Roberts, nonostante la latente sensualità, vale poco. Trama tra inseguimenti e vecchie leggende locali che conducono a un finale previsto. Bel cameo finale di Hackman.

Piero68 31/03/14 08:43 - 2808 commenti

I gusti di Piero68

Un certo tipo di black-comedy non è da tutti. E Verbinsky sicuramente non rientra nella categoria dei Coen o dei Tarantino. Per questo si fa fatica a seguire il film tutto di un fiato. Anche perché si alternano scene più o meno interessanti ad altre decisamente noiose e prive di mordente, oltre che avulse dal contesto della sceneggiatura. La produzione ha puntato quasi tutto sulla coppia Pitt-Roberts tralasciando i contorni. Ma è evidente che non basta, visto quello che il cinema offre in questo genere. Grande solo Gandolfini. Toh! C'è Hackman!

Alex1988 12/12/19 13:09 - 706 commenti

I gusti di Alex1988

Poteva essere una divertente alternativa ai film di Robert Rodriguez, ma di frenetico, questo film, ha ben poco. Affascinante come sempre l'ambientazione messicana, supportata dalla fotografia che ne accentua il calore, ma la storia fatica a decollare. Il più interessante sembra il povero James Gandolfini. Da rimarcare, comunque, l'affetto che Gore Verbinski nutre per Sergio Leone e i western all'italiana.

Bob Balaban HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.