The mentalist (6 stagioni)

Media utenti
Titolo originale: The mentalist
Anno: 2008
Genere: fiction (colore)
Regia: Vari
Note: Serie televisiva americana trasmessa dal network CBS e creata da Bruno Heller.
Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/07/09 DAL BENEMERITO DANIELA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 7/07/09 17:58 - 11647 commenti

I gusti di Daniela

Ex falso veggente, Patrick Jane, in qualità di consulente della polizia californiana, sfrutta le sue doti di osservazione e le sue capacità manipolatorie per risolvere complessi casi di omicidio. Il suo aspetto solare e rilassato cela la volontà di vendicare la morte di moglie e figlia, uccise da un serial killer. Serie "police drama" non molto innovativa, ma piacevole ed ironica, soprattutto per i caratteri ben assortiti della squadra di cui fa parte il biondo ed attraente Simon Baker.

Puppigallo 8/10/09 15:51 - 4909 commenti

I gusti di Puppigallo

Raggirava le persone, sembrava avere poteri paranormali, ma in realtà sapeva come ottenere informazioni senza farlo capire ai polli di turno. Questo però, gli costerà una tremenda tragedia familiare. Da quel momento, il protagonista si mette al servizio della legge, utilizzando la sue armi mentali e, soprattutto, il suo grande intuito. No è una sorta di Monk 2, ma una variazione sul tema "persone fuori dal comune". Gli episodi sono piuttosto interessanti e il protagonista se la cava bene. Peccato che il resto del cast sia poca cosa, a parte il capo (donna) della sezione. Comunque, riuscito.
MEMORABILE: Il protagonista alle prese col sospetto di turno; I titoli degli episodi, tutti con "rosso", colore identificativo di uno spietato serial killer.

Metuant 20/10/13 13:25 - 455 commenti

I gusti di Metuant

Serie dai molti meriti, uno fra tutti la capacità di tenere alta l'attenzione del pubblico attraverso la caccia a un serial killer che rispecchia il laro oscuro del protagonista stesso. Patrick Jane è uno dei personaggi più indovinati del genere e ben gli fanno da contraltare il suo capo e i colleghi, sempre pronti a chiudere un occhio sulle sue trovate estemporanee. Serie perfettamente caratterizzata, ma è ottima anche l'idea di non rendere la caccia al killer eccessivamente invadente.
MEMORABILE: La faccina dipinta col sangue delle vittime di Red John.

Owain Yeoman HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.