The lost dinosaurs

Media utenti
Titolo originale: The Dinosaur Project
Anno: 2012
Genere: fantascienza (colore)
Numero commenti presenti: 8

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/10/12 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Puppigallo 8/10/12 11:30 - 4499 commenti

I gusti di Puppigallo

Oltre ad essere l'ennesimo finto documentario amatoriale con telecamera a mano, è soprattutto un'occasione decisamente persa, anche perchè il budget era buono, visti i computer effetti di un certo livello. Purtroppo però, invece di puntare sulla creatura preistorica sfuggente nella foresta pluviale, la si butta sulla quantità (pterodattili, plesiosauro, bipedi, pipistrellosauri...mah). Il vero colpo di grazia arriva però con la comparsa di un minisauro praticamente domestico (e lì le braccia cadono, seguite da due sferici accessori più in basso). Filmaccio con pochissime idee e tanta banalità.
MEMORABILE: Il Mokele Mbembe (citato davvero dagli indigeni in alcuni ducumentari, che dicono di averlo visto); A volte uno sputo in faccia può salvare la vita...

Greymouser 14/10/12 19:36 - 1458 commenti

I gusti di Greymouser

Il solito docufiction, la solita trovata del filmato recuperato, e una vicenda puerile il cui unico scopo è la messinscena di uno stravisto "mondo perduto" abitato da dinosauri chissà come sopravvissuti a milioni di anni. Tentativo fuori tempo massimo di sfruttare il filone dei rettiloni preistorici, ma senza una briciola di originalità, nè tanto meno di pathos spettacolare, poichè, alla fine, le apparizioni dei bestioni sono di fattura decente ma scontata e convenzionale, e nulla aggiungono a quanto già girato sull'argomento.

Werebadger 27/01/13 00:46 - 270 commenti

I gusti di Werebadger

Mockumentary in cui una troupe televisiva cerca di far luce su una popolare leggenda: colonie di dinosauri sopravvissuti in alcuni luoghi remoti dell'Africa. Filmetto che è un po' un'occasione mancata; considerato il soggetto, avrebbe potuto essere un Cloverfield in salsa giurassica, si è invece preferito rimanere sul genere avventuroso con una blanda spruzzata di horror. Le creature sono discretamente realizzate, la tensione un po latitante. Non pessimo, ma si poteva (e si doveva) fare di più. Due pallini e mezzo.
MEMORABILE: L'assalto notturno degli pterosauri all'accampamento; Il simpatico cucciolo di Ceratosaurus; Il Mokele Mbembe.

Markus 23/07/13 11:51 - 3257 commenti

I gusti di Markus

Ennesimo e sfiancate mockumentary: stavolta tocca ai dinosauri seminare il terrore durante una spedizione in una foresta pluviale. Sceneggiatura assurda e qualche dinosauro (saranno alla fine tre o quattro tipi, sempre quelli) che ogni tanto attacca l'uomo, ma la messinscena è talmente ridicola e prevedibile da levare quel poco di tensione che c’è. Quando un ragazzo offre degli “M&M’s” a un dinosauro, poi, si rasenta anche il trash. Pellicola insalvabile sotto tutti i punti di vista, che m'ha stimolato uno spaventoso torpore in sala (vuota).

Viccrowley 25/10/13 02:35 - 803 commenti

I gusti di Viccrowley

La nefasta e abusata moda dei mockumentary incontra Jurassic Park. Un gruppo di zoologi si addentra in inesplorati territori africani in cerca di dinosauri che si pensa sia sopravvissuti all'estinzione. Prendete questa risicata trama, aggiungete interminabili riprese di tutti i tipi fatte con ogni possibile aggeggino hi-tech e avrete un nuovo sinonimo per la parola noia. I macchiettistici personaggi sono insopportabili, i momenti horror latitano e l'atmosfera non riesce mai a creare la giusta tensione. Buone un paio di sequenze, dimenticabile il resto.
MEMORABILE: L'attacco al villaggio; Crypto, il dinosauro con la telecamera come collare.

Von Leppe 8/02/14 19:21 - 1018 commenti

I gusti di Von Leppe

Dinosaurs holocaust, potrebbe intitolarsi questo film nel quale viene ritrovato materiale video appartenente a una spedizione in cerca di criptozoologia scomparsa nella giungla. Non è un granché, ma qualcosa di buono c'è, come alcuni paesaggi incontaminati che ricordano la preistoria e naturalmente i dinosauri (il tutto ripreso mosso dai protagonisti per dare il senso del realismo). Il tema del mondo perduto in versione strega di Blair come vogliono oggi i tempi delle videocamere e dei cellulari.

Vitgar 21/07/14 09:22 - 586 commenti

I gusti di Vitgar

Già i film con i mostri non sono la mia passione, ma credo che questa produzione abbia suscitato perplessità anche negli amanti del genere. Una trama inesistente, inquadrature innervosenti che dovrebbero simulare le cineprese portate dai protagonisti. Cast mediocre. Per fortuna c'è il mostro "bambino" che ci fa sorridere quando sputa sul protagonista per salvargli la vita.

Gabigol 17/06/17 11:59 - 411 commenti

I gusti di Gabigol

Pochissimi spunti che possano giustificare la visione di un film fuori tempo massimo a causa del soggetto (dinosauri) e le modalità con cui lo si mette in scena (mockumentary). Il tutto si riduce al solito gruppo di personaggi che, uno dopo l'altro, diventano il luculliano banchetto per gli annoiati dinosauri presenti nell'habitat incontaminato. Latitano tensione e coerenza, ma il trash e gli scivoloni narrativi sono più che abbondanti e decretano già dopo 20-30 minuti le sorti della pellicola. Da evitare con cura.
MEMORABILE: Il microfono tirato in testa agli pterodattili; Il dinosauro che mangia le caramelle; Il plesiosauro che rimane in posa, per poi fuggire dal mosasauro.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Mco • 10/12/13 23:31
    Scrivano - 9659 interventi
    Dal 29 Gennaio 2014 in DVD e Blu-Ray per Eagle Pictures.