The forger - Il falsario

Lo trovi su

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/05/15 DAL BENEMERITO DANIELA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 18/05/15 10:04 - 10501 commenti

I gusti di Daniela

Per uscire prima di galera e stare accanto al figlio malato terminale, un ladro e falsario di opere d'arte accetta di mettere a segno un ultimo colpo... Nuovo sottogenere: Tye Sheridan, adolescente con problemi, abbinato ad un divo più o meno stagionato che gli fa da padre, putativo o effettivo. E' avvenuto con McConaughey, poi con Cage, ora con Travolta. Forse meglio finirla qui, dato che la qualità è in calando e l'originalità prossima allo zero. Tye fotocopia, Travolta spento, il più pimpante è l'ultraottantenne Plummer.

Rambo90 1/08/17 00:50 - 6769 commenti

I gusti di Rambo90

Storia convenzionale che fa un po' un mix tra il dramma e il sottogenere degli heist movie, diretta però con una certa competenza e dalla sceneggiatura abbastanza buona. Il cast inoltre si fa notare: Travolta e Plummer sono in parte, non al loro meglio, ma offrono una prova sincera, mentre Sheridan si conferma una discreta promessa. La parte del colpo è riuscita, così come i leggeri tocchi ironici piazzati qua e là. Niente di originale, ma godibile.

Galbo 3/09/17 07:59 - 11646 commenti

I gusti di Galbo

Forse Travolta non ha più l’età per interpretare il genitore di un adolescente ma la sua prova in questo film è una delle migliori degli ultimi anni, così come degna di nota è quella dei due coprotagonisti maschili. Sospeso tra heist movie e dramma familiare, The Forger è un onesto b movie con una trama non eclatante ma una buona realizzazione e un’ambientazione volutamente anonima. Nonostante le premesse (il figlio è gravemente malato) non è lacrimevole e il finale è solo tristemente malinconico. Mediocre il doppiaggio italiano.

Il ferrini 29/01/18 23:13 - 1859 commenti

I gusti di Il ferrini

Un'altra storia padre figlio ma con qualche caratteristica originale; innanzitutto Travolta falsifica Monet, il che è abbastanza singolare, ma soprattutto nonostante la storia ruoti intorno all'ennesimo ragazzino malato di cancro il film non diventa mai lacrimevole né cerca di far leva su facili emozioni. Anzi, la seconda parte con la sostituizione del quadro nel museo (Alla Gioco a due) è divertente ed evoca più le atmosfere degli undici di Ocean che le invasioni barbariche. Intenso "nonno" Plummer che vale sul serio tutti i soldi del mondo.

Puppigallo 6/03/20 10:36 - 4631 commenti

I gusti di Puppigallo

Filmetto che tenta di darsi un perché con la triste vicenda del ragazzo malato (ha una spada di Damocle che gli pende sul cervello). Purtroppo, però, sa molto di riciclo di altre pellicole, dal cercare gli affetti familiari al colpo fino ai personaggi (non male il nonno). E nonostante il tutto non sia miscelato male, si ha la netta sensazione di seguire una vicenda che non lascerà particolari segni, nello spettatore. L’epilogo poi è decisamente scontato e assai poco coraggioso. Anche l’indagine parallela non aggiunge molto. Mediocre, seppur vedibile.
MEMORABILE: Al russo: "Schifoso topo di fogna puzzolente"; Lo studio del Monet, con scelta del quadro datato per poi cancellarlo e dipingere La Passeggiata.

Il Dandi 9/03/20 23:45 - 1917 commenti

I gusti di Il Dandi

Per uscire di galera un falsario accetta di copiare e rubare un Monet: coinvolgerà nel colpo l'anziano padre e il figlio malato di cancro. Un action thriller dai personaggi poco originali (il perfido boss, la poliziotta tosta, l'arzillo nonnetto) tuttavia abbastanza godibile grazie a interpretazioni di consumato mestiere. Travolta ha il pudore di farsi aggiungere una frezza di capelli bianchi sul solito toupet, ma il migliore del mazzo è nonno Plummer che sventola fucili, imprecazioni e birre come un Eastwood più acciaccato.
MEMORABILE: L'adolescente malato esprime il desiderio di voler fare sesso e papà e nonno lo accompagnano da una prostituta.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.