The Eye 3 - Infinity

Media utenti
MMJ Davinotti jr
Titolo originale: The eye 10
Anno: 2005
Genere: horror (colore)
Note: sequel di "The eye" e "The eye 2"
Numero commenti presenti: 4
Papiro: cartaceo

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
PAPIRO DAVINOTTICO INSERITO IL GIORNO 5/10/06
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Sadako 29/03/07 21:13 - 177 commenti

I gusti di Sadako

Un film fallimentare su molti livelli. Se è un horror, hanno sbagliato copione. Se volevano fare una parodia, hanno sbagliato copione. Per essere un seguito di due horror passabili, questo episodio 10 (non vogliamo sapere se esistono anche quelli dal 3 al 9) delude su tutta la linea. Trama raffazzonata, con un filo conduttore - riuscire a vedere i fantasmi - che regge solo per i primi dieci minuti. Attori inconsistenti (la palla da basket fantasma ha molto più carisma di loro). Solo un paio di scene di salvano, ma non riescono a fare di più.

Undying 2/05/07 17:56 - 3840 commenti

I gusti di Undying

I fratelli Pang devono essersi bevuti il cervello: non v'è altra giustificazione per motivare una simile operazione al limite del parodistico, mai nettamente affrontato. Sputano sul piatto dove, sino al capitolo 2, hanno mangiato: ed ecco la parodia dell'inevitabile scena in ascensore, quella del bambino alla ricerca della pagella e via delirando... Peccato, perché gli effetti sono ben fatti e, in alcuni momenti, il brivido è garantito (la terra del cimitero sugli occhi, uno dei modi per "vedere i fantasmi"). Patetico.

Schramm 5/12/07 02:35 - 2414 commenti

I gusti di Schramm

Trovatisi sul fondo di un barile tarlato, i Pang, di per sè assai mediocri sul fronte orrorifico, sistemano sdraio e ombrelloni sull'ultima spiaggia dell'autoparodia, non riuscendo nemmeno a farci ridere per non piangere. Sola spina dorsale di un pastrocchietto altrimenti invertebrato è l'abissale cretineria, che arriva al non plus ultra nella sconfortante scena della breakdance. Eyenfinity? Già dopo i primi 20'la smania di seguire l'esempio di Edipo è feroce. Terminato questo, si ha la sensazione di poter sopravvivere a tutto.

Ale56 8/06/09 22:52 - 225 commenti

I gusti di Ale56

I Fratelli Pang, dopo aver diretto ottimamente il primo film e discretamente il secondo, decidono di parodiarsi in un 3° film che è la parodia di se stesso fin dal titolo (perché il terzo film dovrebbe chiamarsi The Eye 10?). La sceneggiatura è a carico di una pungente satira sui due film precedenti con scene clou (papà ma cosa succede, cos'è questa acqua puzzolente - l'ombrello - il bambino della pagella - il calore del corpo - la breakdance) con scene gia viste nel primo film (l'ascensore - la palla). Insomma, il mio voto è per la comicità.
MEMORABILE: Satira divertente ma anche con scene drammatiche (l'abbandono dei due fidanzati nel limbo) e un anticipo di sequel (il finale).
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.