The egg

Media utenti
Titolo originale: The egg
Anno: 1922
Genere: corto/mediometraggio (B/N)
Numero commenti presenti: 2

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/09/20 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 27/09/20 21:20 - 4749 commenti

I gusti di B. Legnani

Stan Laurel è qui il protagonista assoluto del film. È un operaio che lavora in un grande cantiere, salvando il proprietario da un tentativo di brutale espropriazione. Film forse un po’ troppo lungo (circa 23’) in proporzione alle idee da mettere in scena, pur se qualcuna è interessante. Da notare l’ingestione di chiodi, che in seguito sarà portata sullo schermo anche da Oliver Hardy, in Tocco finale. Qualche momento azzeccato, qualcun altro un po’ meno.  
MEMORABILE: Stan orecchia alla porta: vediamo le parole che escono dall’uscio e gli entrano in testa.

Pigro 25/10/20 10:21 - 7825 commenti

I gusti di Pigro

L’operaio della falegnameria e il ricco faccendiere che vuole impadronirsi della fabbrica: in mezzo, il vessatorio capo reparto. È questa la triangolazione di una comica che riserva qualche gag carina, grazie all’energia e allo spirito da ingenuo cialtrone di Laurel, ma che procede troppo faticosamente in un ritmo dilatato e poco incisivo. Tra le situazioni più divertenti ci sono quelle che coinvolgono il protagonista nei tentativi di fuga dall’energumeno. Alleggerita di quasi un terzo, la pellicola avrebbe avuto maggior efficacia.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.