The boxer

Media utenti
Titolo originale: The Boxer
Anno: 1997
Genere: drammatico (colore)
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/02/08 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Galbo 5/02/08 18:59 - 11517 commenti

I gusti di Galbo

Ex promessa della boxe e membro dell'IRA, imprigionato per motivi politici, un irlandese torna a Belfast nel suo quartiere d'origine dove farà i conti con il proprio passato. Questo film ripropone la collaborazione tra Day-Lewis e il regista Sheridan, già insieme per Il mio piede sinistro e Nel nome del padre in una storia efficace che ben tratteggia la situazione politica irlandese ma anche intimista nel descrivere il privato del personaggio ottimamente interpretato dall'attore britannico. Brava anche la Watson.

Nando 18/06/10 09:33 - 3498 commenti

I gusti di Nando

Spaccato nordirlandese durante le profonde tensioni tra governo centrale britannico, cattolici e protestanti. Dopo una lunga condanna un ex-militante dell'I.R.A. ritorna libero ma dovrà scontrarsi con la dura realtà e con un rinascente sentimento amoroso. Valido il cast e l'analisi psicologica, la narrazione scivola linearmente.

Alex1988 29/09/20 18:11 - 680 commenti

I gusti di Alex1988

Ancora un film in cui la boxe è vista come strumento di redenzione. In questo caso, però, è un ex terrorista uscito di prigione dopo quattrodici anni, a voler ricominciare da capo riallestendo una vecchia palestra; allo stesso tempo il protagonista ritrova una vecchia fiamma, figlia di un importante personaggio appartenente all'IRA; a quel punto le cose si complicheranno. Jim Sheridan e Daniel Day Lewis proseguono il discorso cominciato tre anni prima con Nel nome del padre; emotivamente si toccano le corde giuste, ma c'è ben poco coinvolgimento.

Jim Sheridan HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Raremirko • 28/03/19 21:54
    Addetto riparazione hardware - 3542 interventi
    Molto buono, anche se forse inferiore agli altri due film della coppia.

    Molto affiatati gli attori (c'è pure il grande Cox), ottima l'atmosfera che ripropone la tensione di quei momenti, con la voglia di riscatto ed il terrorismo.

    Da non perdere, anche se in tv passa poco.


    Sheridan dotatissimo.
  • Curiosità Raremirko • 28/03/19 21:56
    Addetto riparazione hardware - 3542 interventi
    * Day Lewis si allenava già per i fatti suoi come pugile, anche prima dell'inizio del film.

    * Circa 15 i minuti di scene tagliate.

    Fonte: extra del dvd
  • Discussione Tarabas • 28/01/20 18:04
    Formatore stagisti - 2065 interventi
    Visto ieri sera, non mi è chiaro il periodo in cui è ambientato.

    Un personaggio dice che sono passati 28 anni dall'inizio dei "problemi" (tragica traduzione del termine "Troubles", con cui si indica la guerra civile nord-irlandese, ma tant'è).

    Quindi, all'incirca dovrebbe essere la metà degli anni 90 (i Troubles si considerano iniziati tra il 1965 e il 1968, a seconda degli storici).

    Però abbigliamento e automobili sembrano quelle di un decennio prima (anche al netto delle condizioni di vita irlandesi del tempo, il paese di gran lunga più povero dell'Europa occidentale).

    Al netto di queste spigolature, un gran bel film, Sheridan sapeva di cosa parlava quando parlava di Irlanda del Nord e Lewis e Watson sono bravissimi.