The barbarians & Co.

LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Undying 15/11/07 18:09 - 3819 commenti

I gusti di Undying

A parte la presenza di Michael (Pluto) Berryman, già ingaggiato da Deodato (per Inferno in Diretta, 1985) non è che del film resti altra cosa. Nulla sedimenta nella memoria, men che meno il duo di gemelli Paul (tutto muscoli e niente cervello). E sì che la produzione gode pure di un bel budget (c'è di mezzo la Cannon Films) e che il tema "barbarico" era all'epoca stato riportato all'attenzione dal Conan di John Milius (1982). Ci sono parecchi scontri, anche violenti, e alcuni effetti speciali che, però, sfiorano il ridicolo.

Daidae 12/09/10 13:55 - 2872 commenti

I gusti di Daidae

Mediocre fantasy italiano che comunque ha i suoi punti di forza. Alcune situazioni lo fanno precipitare nel ridicolo (si veda l'elezione della regina e il primo incontro tra i due gemelli adulti). Guardabile, ma senza davvero aspettarsi un bel film. Musiche orrende, effetti speciali discreti.
MEMORABILE: Il verso dei due barbari simile a un raglio d'asino.

Disorder 21/07/11 09:41 - 1414 commenti

I gusti di Disorder

L'esordio cinematografico del duo di culturisti gemelli "The Barbarians" (già visti in Supercar e altri piccoli ruoli) non può, a mio avviso, essere giudicato se non come un esperimento di trash consapevole, più vicino all'Attila di Abatantuono che al Conan di Schwarzenegger, per capirci. La confezione però è davvero al limite del ridicolo, la trama semplicissima e i dialoghi spesso da mani nei capelli (e anche volgari, tra l'altro); per contro, massicce dosi di azione e ironia permettono un certo divertimento. Guardabile, nel complesso...
MEMORABILE: Le animalesche, disumane urla che i due Barbarians emettono ad ogni occasione...

Kekkomereq 27/09/11 17:50 - 359 commenti

I gusti di Kekkomereq

Film interessante anche perché, oltre allo Sword and Sorcery, è presente un'aria di leggera commedia. La sua unicità purtroppo è rovinata da tutto il cast (che recita malissimo) e da lentissime scene d'azione. Anche le musiche non sono immuni (anche se sono realizzate da Pino Donaggio) e come negli altri S&as sono semplicemente basi sintetizzate peggio di quelle del film Il mondo di Yor.
MEMORABILE: Guardando il film ho appreso che per rubare l'anello a un morto bisogna tagliargli il dito; Il fantastico drago meccanico.

Smoker85 21/01/12 00:04 - 425 commenti

I gusti di Smoker85

Un prodotto alquanto bizzarro e parecchio altalenante. Unisce belle trovate scenografiche e un inatteso humor (soprattutto da parte dei due protagonisti) a scene al limite della carnevalata, con caratterizzazioni stereotipate e cast poco convincente. Qualche tetta e sedere sparsi qua e là, il fascino della Bryant, le discrete musiche e le scazzottate non bastano però a sollevare complessivamente la pellicola, godibile a patto di prenderla per quel che è, un film involontariamente parodistico. Per spettatori di poche pretese.

Jena 19/10/12 21:58 - 1352 commenti

I gusti di Jena

Bisogna tenersi lontani dai film italiani che cercano di imitare maldestramente la spettacolarità del cinema americano: si resta delusi. Qui abbiamo una specie di Conan o Yado de noantri che, chissà come, ha esaltato certi critici. Si inizia con un inseguimento western di una carovana su un pratone ciociaro che mette tristezza. Ma è quando compaiono i due protagonisti che cascono le braccia: solo la loro faccia mette sonno. La trama, gli effetti speciali (effetti, vabbé...), la regia... é tutto alla carlona. Solo Nispel ha fatto peggio.

Rigoletto 16/05/13 15:48 - 1668 commenti

I gusti di Rigoletto

Non me ne vogliano i gemelli Paul che fanno la loro parte dignitosamente, duettando tra loro con continui litigi e riuscendo ogni tanto a strappare anche un sorriso (forzato), ma il film è davvero mediocre. Non mancano le scene forti in questo italico prodotto, ma un buon "Sword and Sorcery" che si rispetti e che si ponga l'obiettivo di cavalcare il successo di Conan il barbaro meritava sicuramente un lavoro più accurato su tutti i fronti. Il cast (a parte La Rue) non emerge, ma il peggio è che non si respira quell'aria di epica autentica. **
MEMORABILE: L'incontro fra i gemelli; La rissa dopo il braccio di ferro; Gli urlacci dei protagonisti.

Pinhead80 31/12/16 15:24 - 4171 commenti

I gusti di Pinhead80

Deodato, forte del riscontro ottenuto dal film di Milius, cerca di replicarne il successo proponendo quest'opera che si regge tutta sulle possenti spalle dei granitici gemelli Paul. Le intenzioni erano sicuramente buone, ma il risultato racconta di un film che può essere considerato simpatico e nulla più. Pure gli effetti speciali offrono qualche sorriso e risvegliano in parte la nostalgia per un cinema che oggi non c'è più.

Markus 30/12/16 11:47 - 3448 commenti

I gusti di Markus

Sulla lunga scia di Conan il barbaro ecco il contributo di Deodato al genere con questo fiacco film che ha il solo merito, se così si può dire, di aver fatto da exploit per i gemelli culturisti Peter e David Paul. La vicenda, puramente riconducibile al filone - tutt'altro che entusiasmante - del fantasy, è di grana molto grossa e volta a facili situazioni che volgono sempre alla solita tiritera del bene contro il male. Puro cinema muscolare (verrebbe da dire "tutto muscoli e zero cervello").

Ryo 18/01/17 00:12 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Colossale trashata fantasy italiana tutta muscoli e niente cervello. Peccato veramente, perché la cura per i costumi, la fotografia e le scenografie non è sufficiente, a causa di una trama banale e confusionaria. Eppure, nonostante la noia si faccia sentire per quasi tutto il film, ha il merito di far sorridere qua e là con qualche gag simpatica.
MEMORABILE: "Dammi l'ascia, prendi la spada. Anzi, no..."

Ruggero Deodato HA DIRETTO ANCHE...

Minitina80 20/08/17 10:14 - 2644 commenti

I gusti di Minitina80

Il film di per sé è ben poca cosa, eppure a rivederlo dopo tanti anni suscita tenerezza. I due gemelli forzuti probabilmente non avevano altro modo per calarsi al meglio nel ruolo e la loro goffaggine diventa il principale punto di forza che salva in qualche modo la baracca, la quale sarebbe altrimenti passata inosservata e sprofondata nella marea di consimili di dubbio valore. Preso con le dovute precauzioni e nel modo appropriato è divertente, anche perché qualcosa di simile difficilmente rivedrà la luce.

Maik271 13/05/18 12:44 - 436 commenti

I gusti di Maik271

Le gesta di Conan hanno ovviamente fatto proseliti nei film di italica produzione. I due gemelli Paul, protagonisti di un paio di pellicole dell'epoca, sono i protagonisti di un'avventura fantasy diretta dal bravo Deodato. Film interessante soprattutto per i generosi effetti gore, le riuscite ambientazioni (la palude nebbiosa) e per i mostri, azzeccati nonostante trucchi a volte elementari. I dialoghi tra i due gemelli sono spesso imbarazzanti così come la loro recitazione. Carina Eva LaRue e breve apparizione per Montefiori.

Herrkinski 11/03/21 16:51 - 6147 commenti

I gusti di Herrkinski

Sword & sorcery italo/americano girato sull'onda lunga di Conan e affini, nella tradizione 80s del sottofilone; la Cannon mette i soldi e quindi assicura un impianto professionale, non dissimile da quanto fatto con Gor ma forse anche migliore, con scenografie molto suggestive e creature meccaniche discretamente realizzate. I gemelli Paul sono buffi (volontariamente e non) e il resto del cast vede qualche volto popolare della serie B; Deodato dimostra di nuovo di saper girare come gli americani ma a mancare è lo script, sbilanciato, con troppi riempitivi e poca enfasi sui due barbari.
MEMORABILE: I versi da animali dei due barbari.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Homesick • 9/01/10 07:33
    Vice capo scrivano - 1373 interventi
    Dal 13 febbario in dvd per Storm Movie. Edizione rimasterizzata.
  • Homevideo Zender • 23/02/10 08:27
    Consigliere - 45063 interventi
    Ecco le specifiche dell'edizione rimasterizzata uscita il 19 febbraio:
    Audio: Italiano Dolby Digital 5.1 (Rimixato) + Traccia Mono Originale + inglese
    Sottotitoli principali: Italiano
    Rapporto schermo: Widescreen Anamorfico
    Extra: Dietro le quinte + Interviste + Trailer
  • Musiche Ciavazzaro • 19/06/10 11:55
    Scrivano - 5629 interventi
    Pino Donaggio:
    http://www.youtube.com/watch?v=JW0f2UUb28A
  • Discussione Kanon • 7/08/14 18:00
    Fotocopista - 821 interventi
    Titolo originale: The Barbarians

    Titolo italiano: I barbari

    Anno: 1987

    Aka "The Barbarians and Co."

    Cast: Peter Paul, David Paul, Richard Lynch, Eva LaRue, Virginia Bryant, Sheeba Alahani, Michael Berryman, Franco Pistoni, Raffaella Baracchi, Pasquale Bellazecca, Luigi Bellazecca, Wilma Marzilli, Giovanni Cianfriglia, Angelo Ragusa, Nanni Bernini
  • Discussione Zender • 7/08/14 18:19
    Consigliere - 45063 interventi
    Ok, Kanon ricorda che è passato ben più di un mese dall'ultimo commento. D'accordo che siamo in estate e ci si passa sopra, ma si attende un commento per mantenere la F.

    I barbari, titolo???
    Mai sentito con questo titolo e non vedo locandine in giro con questo titolo...
    Ultima modifica: 7/08/14 18:23 da Zender
  • Discussione Kanon • 8/08/14 13:39
    Fotocopista - 821 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Ok, Kanon ricorda che è passato ben più di un mese dall'ultimo commento. D'accordo che siamo in estate e ci si passa sopra, ma si attende un commento per mantenere la F.

    I barbari, titolo???
    Mai sentito con questo titolo e non vedo locandine in giro con questo titolo...


    Può darsi che su Imdb abbiano fatto una traduzione casereccia; però sia il cast che l'anno vanno corretti.

    Per i commenti, è un periodo un po' stanco per me; vedrò di rimettermi in carreggiata.
  • Discussione Zender • 8/08/14 15:58
    Consigliere - 45063 interventi
    Ero convinto di averlo fatto, mi saròò dimenticato di salvare...

    Ok, comunque non serve rimettersi in carreggiata, basta uno al mese...
  • Curiosità Buiomega71 • 15/05/15 17:14
    Pianificazione e progetti - 23305 interventi
    Direttamente dall'archivio privato di Buiomega71, il flanetto di Tv Sorrisi e Canzoni della Prima Visione Tv (martedì 6 giugno 1989) di The Barbarians & Co.: