LE LOCATION

I COMMENTI

L'IMPRESSIONE DI MARCEL M.J. DAVINOTTI JR. (cos'è?)

Clicca qui per leggere il papiro di Marcel M.J. Davinotti Jr.
TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/06/14 DAL BENEMERITO PANZA POI DAVINOTTATO IL GIORNO 3/05/15
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Panza 15/06/14 20:12 - 1502 commenti

I gusti di Panza

Il mondo movie non era ancora alla ricerca di violenza e sangue per appagare le platee affamate; voleva più che altro rifarsi al suo modello blasettiano, un composit di scenette pruriginose (per l'epoca, of course) come balletti o spogliarelli dalla parvenza vagamente fine. Si intuisce come questo film, seguendo il filone, sia un'immane tortura (altro che falaka!) che non viene alleviata nemmeno dal solito commento off in questo caso abbastanza trattenuto nei toni. Non c'è una scenetta decente tra quelle presentate: di proibito c'è davvero poco.

Ronax 23/07/14 16:32 - 920 commenti

I gusti di Ronax

L'unica tentazione è quella di premere lo stop del lettore dopo i primi minuti di film, tanto sono noiosi i finti spettacolini in finti night, ripetitive le carrellate lungo le vie di Amburgo o di Parigi, insopportabile il commento (razzista e qualunquista come e più del solito). Dai mondo movie si sa già quello che ci si può attendere, ma qui si va oltre le peggiori aspettative. Vi appaiono, di sfuggita, noti personaggi fra cui la Bardot, Sordi, Dapporto, addirittura Godard, ripresi probabilmente senza il loro consenso.
MEMORABILE: Lo spogliarello dall'alto della Torre Eiffel e quello in gondola sul Canal Grande.

Markus 3/05/15 15:20 - 3327 commenti

I gusti di Markus

Il solito campionario di bellezze femminili con l'aggiunta di qualche curiosità - talvolta sfrontata - narrata dalla voce fuori campo con sarcasmo e distacco, quasi come se la cosa non lo riguardasse. Un turbine di ballerine in abiti succinti e immagini - per i canoni italiani di allora - provocatori destinate a un pubblico in cerca di queste sensazioni (la pornografia era cosa per pochi). Sentir dire che “la donna in Inghilterra ha iniziato a portare i pantaloni” inchioda al tempo che fu questo stucchevole documentario.

Il Gobbo 23/07/15 11:57 - 3011 commenti

I gusti di Il Gobbo

L'emancipazione femminile (ovviamente vituperata) è il tenuissimo fil rouge di questa "sexyinchiesta" di Civirani, che tenta di ibridare i due filoni del "mondo", quello jacopettiano e quello sexy-night, con prevalenza del secondo. Ma i numeri sono modesti (si salva quello della donna-ragno) né bastano dieci secondi di B. B. in campo lungo a Saint Tropez per far rivivere il fascino dell'epoca.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Il Gobbo • 23/07/15 11:58
    Contratto a progetto - 771 interventi
    Incredibilmente uscito in dvd da edicola, per la Hobby & Work nella collana dedicata alla Bardot, di cui rappresenta, forse, la più breve apparizione in un film
  • Homevideo Tersilli • 23/07/15 12:13
    Galoppino - 124 interventi
    Quando è uscito il dvd?
  • Homevideo Markus • 23/07/15 12:56
    Scrivano - 4803 interventi
    Uscì, ma qualche anno fa (mi pare nel 2011). Forse una ristampa?
  • Curiosità Markus • 5/08/15 17:39
    Scrivano - 4803 interventi
    La comparsata muta di Alberto Sordi, girata al Lido di Venezia:

  • Discussione Tersilli • 5/08/15 17:46
    Galoppino - 124 interventi
    Grazie Markus per aver postato la foto di Albertone!
  • Discussione Markus • 5/08/15 17:50
    Scrivano - 4803 interventi
    Tersilli ebbe a dire:
    Grazie Markus per aver postato la foto di Albertone!

    Figurati. La trovi in "curiosità".