Tacchi alti

Media utenti
Titolo originale: Haiheel
Anno: 2014
Regia: Jang Jin
Note: Aka "Man on high heels".
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/05/15 DAL BENEMERITO DANIELA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Daniela 25/05/15 09:16 - 8968 commenti

I gusti di Daniela

Il protagonista è uno sbirro tostissimo: il fisico prestante, l'eleganza dei movimenti e l'abilità negli scontri sono tali da suscitare l'ammirazione anche nei malviventi che mena. Ha però un segreto: vorrebbe sottoporsi ad un'operazione per diventare donna... Strano ibrido: la tematica transgender in chiave melodrammatica innestata all'interno di un action criminale col solito mix fra elementi grotteschi e violenza con punte di sadismo. Il risultato è squilibrato ma nel complesso gradevole e con sequenze di grande impatto visivo. Quanto a Cha Seung-Won, maschio al 100% e pure molto bello.
MEMORABILE: Lo scontro sotto la pioggia con gli ombrelli aperti; la scena dell'ascensore
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Daniela • 9/06/17 22:53
    Consigliere massimo - 4947 interventi
    Ora disponibile con il titolo Tacchi alti sulla piattaforma Netflix in originale coreano con sottotitoli italiani