Super Mario Bros

Media utenti
Titolo originale: Super Mario Bros.
Anno: 1993
Genere: fantastico
Note: Tratto dall'omonimo videogioco per la console Nintendo Entertainment System (NES).
Numero commenti presenti: 15

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/09/07 DAL BENEMERITO FABBIU
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Fabbiu 22/09/07 21:27 - 1922 commenti

I gusti di Fabbiu

Carini gli effetti speciali e l'idea della devoluzione. Nemmeno male l'ambientazione della metropoli della dimensione parallela. C'è di male che la storia, pur essendo una avventura per ragazzi piuttosto carina, ha poco da spartire con il famoso videogame. Si, ci sono Mario (Bob Hoskins lo ricorda bene) e Luigi, la principessa e Yoshi, ma personaggi e titolo sembrano essere pretesti per attirare i giovani alla visione di un blockbuster anni '90 che potrebbe avere ambientazioni e protagonisti diversi. Insomma, non soddisfa l'appassionato del gioco.
MEMORABILE: La piccola bomba

Galbo 5/05/08 20:14 - 11269 commenti

I gusti di Galbo

Film alquanto sgangherato il cui il famosissimo videogioco funziona unicamente come pretesto per una storia destinata ad un pubblico di ragazzi e non particolarmente svegli considerata l'approssimazione della (pseudosceneggiatura) e l'inconsistenza di qualsiasi elemento possa dare un minimo di ragione di essere ad un opera cinematografica. Stupisce che attori seri e professionali come Hopper e Hoskins si siano prestati ma evidentemente "pecunia non olet".

Redeyes 8/05/08 09:44 - 2122 commenti

I gusti di Redeyes

In effetti riguardando questa pellicola ci sono più di un paio di spunti su cui riflettere: Come si è riusciti a tirare in ballo Hopper ed Hoskins in questa boiata? Come si pè potuto pensare che avesse il film, titolo a parte, una qualche affinità con il mitico videogame? Misteri... Sta di fatto che siamo nel campo delle occasioni perse e del tirato via e non c'è niente che possa esser salvato, nemmeno i decelebrati quanto simpatici testa di dinosauro. Evitare. Se appassionati dell'8 bit della Nintendo rischierete di infangare un bel ricordo!

Undying 8/05/08 22:08 - 3841 commenti

I gusti di Undying

Tra i primi titoli ad essere ispirato da un celebre videogioco "da sala" e quindi legato, sul versante narrativo, ad una trama poco coerente e decisamente noiosa, anche se càrpita calandosi nell'ottica surreale. Gli effetti speciali, per l'epoca, sono ben fatti e gli interpreti fan quel che possono. In relazione al target finale (l'adolescente) lo si può (meglio: deve) tollerare. Ha goduto d'una sostanziosa distribuzione home video (uscendo in VHS pure nelle edicole, a cura della Hobby & Work).

Raskik88 21/12/08 20:25 - 6 commenti

I gusti di Raskik88

Io lo vidi in televisione la prima volta quando avevo sette anni circa. In principio ero entusiasta dato che allora avevo nel sangue il mondo dei "Koopa" e quello del "Mushroom kingdom"; la visione mi lasciò con le papille gustative desensibilizzate per diversi giorni. Hanno tasformato il colorato mondo dei funghi in una sorta di metropoli alla Fritz Lang con l'aggiunta di una sostanza organica simile al muco, riuscendo ad uccidere un grande classico.

Ciavazzaro 17/01/10 11:07 - 4751 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Da grande fan del videogioco omonimo devo dire che questo film mi ha sempre lasciato molto perplesso. Nel cast c'è anche qualche buon attore, ma il film, nella sua interezza, è duro da digerire. Forse per un bambino di due anni, ma per gli altri non credo...

Belfagor 17/08/12 22:55 - 2617 commenti

I gusti di Belfagor

Un film che ha ben poco da spartire con il celeberrimo videogioco dal quale è tratto. Si assiste qui ad un abbozzo generale di fantapolitica, sul quale si innestano con poca disinvoltura elementi presi un po' da Blade runner e un po' da Jurassic Park senza che si riesca a cogliere lo spirito e l'atmosfera del gioco originale. Anche i tentativi d'ironia fanno spesso cilecca. Hoskins e Hopper, probabilmente consci della totale confusione nella quale si trova il film, gigioneggiano.

Rullo 24/08/12 00:56 - 388 commenti

I gusti di Rullo

Sull'onda dell'enorme successo della serie videoludica, tanto per spremerla ancor più, viene preparato questo film, che nonostante tutto non trova bene una posizione adeguata che lo faccia rimanere comodo: è un film per bambini con parolacce, come dovrei giudicarlo? Da ogni punto di vista, tuttavia (eccezion fatta per il cast, che comunque poco può fare), la pellicola pare essere un trash. E trash sia. Merita la visione, ma non certo per il valore artistico.

124c 12/09/12 18:19 - 2747 commenti

I gusti di 124c

Orribile film tratto da un famoso videogioco, da cui è presa anche una famosa serie di cartoni animati di fine anni '80/inizio anni '90. Fa venire tristezza un tale spreco di talenti, specie per Bob Hoskins e Dennis Hopper. Davvero inutile, anche perché dal Bob Hoskins di quei tempi (quelli di Chi ha incasttato Roger Rabbit e Hook - Capitan Uncino), mi aspettavo molto di più. Ma non è colpa sua quanto della storia e della regia, del tutto anonimi. Un bambino può anche divertirsi, ma un fan no di certo. Da dimenticare.

Rambo90 6/05/14 19:38 - 6245 commenti

I gusti di Rambo90

Vado controcorrente, perché questa versione dei videogiochi Nintendo è talmente bizzarra e derivativa da essere anche divertente. I soldi spesi erano molti e si nota: le scenografie e gli effetti speciali sono più che buoni e il ritmo praticamente non conosce sosta. Hoskins è perfetto per la parte di Mario, Leguizamo è la giusta spalla e Hopper mi è piaciuto molto nel ruolo del classico cattivo sopra le righe. C'è molta ironia, a tratti troppa (la pizza ai quattro ramarri), ma non stona nel clima grottesco e caciarone della pellicola.

Darkknight 23/08/14 14:41 - 349 commenti

I gusti di Darkknight

Dopo la bella serie animata a cavallo tra gli anni '80 e '90, il celebre videogame ispira un kolossal dal vivo, il quale però rinnega l'atmosfera fiabesca del materiale di partenza per annegare il tutto in un Blade runner con spruzzate di Jurassic Park. Grande ritmo (anche troppo), qualche battuta simpatica, ma in fin dei conti troppo fracassone anche per i bambini (a 12 anni già mi annoiò). Mi ha deluso soprattutto il finale: troppo frettoloso. Mezzo pallino in più per l'effetto nostalgia.
MEMORABILE: "Allarme idraulici!" "No, non ci uccide. Non è così buono".

Disorder 26/03/18 22:20 - 1406 commenti

I gusti di Disorder

Non ho mai giocato all'omonimo videogame di Nintendo, ma credo comunque che avesse a che fare più col fantasy che con il cyberpunk. Qui si è tentato di fare una specie di Blade runner per ragazzi, con duelli all'acqua di rose, pupazzi colorati al posto dei cyborg e una vena di ironia ad alleggerire il tutto. L'operazione non può dirsi riuscita, sia per colpa degli effetti speciali (abbastanza ridicoli per un blockbuster hollywoodiano) che per la trama, decisamente caotica e poco interessante. Dimenticabile senza rimpianti.

Gabigol 8/10/18 16:16 - 407 commenti

I gusti di Gabigol

Dispiace che si sfruttino i protagonisti di un videogame iconico per trascinare la gente in sala e, di fatto, ingannarla sulla fiducia. Anche perché, tolto il cast con una manciata di nomi di rilievo e degli effetti speciali non disprezzabili (dinosauri antropomorfi o classici), si assiste a un plot abusato e poco curato persino nelle pochissime linee guida che va a percorrere. Mancano idee, colpi di scena e trovate originali che diano un senso a questa trasposizione misera.
MEMORABILE: La piccola bomba a orologeria; La de-voluzione.

Raremirko 8/08/19 23:17 - 508 commenti

I gusti di Raremirko

Anche avendo subito decine di rimaneggiamenti da autori diversi (ecco perché la trama è confusa), il film poteva pure uscire peggio. Super Mario Bros è riccavato dal mondo del celebre idraulico ed era arduo trarre un film da una serie di videogame così numerosa ed eterogenea; simpatico e non proprio noioso, si lascia guardare, anche più di una volta, risultando quantomeno valido. Ottimo e indicato il cast, con un Hoskins panzuto e baffuto e il solito Hopper cattivo (Bowser). Si prende molto da Blade runner.

Taxius 19/01/20 12:36 - 1634 commenti

I gusti di Taxius

Divertente classico anni 90 tratto dalla mitica saga della Nintendo con protagonisti Mario e Luigi. Il film è un cyberpunk, quindi si discosta molto dall'atmosfera colorata del videogioco; detto questo però resta comunque un prodotto più vicino alla commedia che alla fantascienza. Il ritmo è sempre molto veloce e non cala mai e questo grazie ai tantissimi inseguimenti e combattimenti davvero ben realizzati. Bellissime le scenografie e i vari pupazzi. Per veri cultori degli anni 80/90.
MEMORABILE: Mario Mario e Luigi Mario.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Ruber • 11/09/12 19:30
    Compilatore d’emergenza - 8904 interventi
    Ma è il primo film tratto da un videogame o sbaglio?
  • Discussione Didda23 • 11/09/12 19:34
    Comunicazione esterna - 5689 interventi
    Non sbagli.
  • Discussione Ruber • 11/09/12 23:54
    Compilatore d’emergenza - 8904 interventi
    Didda23 ebbe a dire: Non sbagli. Ah diamine allora ricordavo bene, cmq tutti abbastanza penosi e mediocri le trasposizioni dalla consolle al cinema, non ne ricordo uno che sia lodevole almeno della sufficienza, e se ce ne qualcuno di certo non e che sia questo gran capolavoro.
  • Discussione Zender • 12/09/12 08:22
    Consigliere - 43721 interventi
    Il secondo Resident evil ha i suoi bei numeri, per quanto mi riguarda...
  • Discussione Ruber • 12/09/12 10:24
    Compilatore d’emergenza - 8904 interventi
    Zender ebbe a dire: Il secondo Resident evil ha i suoi bei numeri, per quanto mi riguarda... Si quello forse qualche numero lo ha, ma mi sembrasia l'unico non ne ricordo altri da menzionare. Oltretutto negli effetti speciali dove dovrebbero dare il meglio sono assolutamente ridicoli, basta ricordare Street Fighter!
  • Discussione Darkknight • 23/08/14 14:58
    Galoppino - 153 interventi
    La cosa che mi ha sempre deluso di più di questo film (oltre all'aver tradito l'atmosfera fantasy tipo I Puffi del videogame per il cyberpunk alla Blade Runner) è il finale: Luigi e Mario salutati come eroi dalla folla e basta. Nessuna spiegazione sul destino di Daisy, sulla sua love story con Luigi, o su quel che ne sarà di suo padre. Wikipedia riporta che la versione italiana del film è pesantemente tagliata. Nell'originale, il re padre (trasformato in fungo) ritorna umano, Daisy rimane nel suo mondo, mentre i Mario Bros tornano a New York. Tre settimane dopo, Mario è felice con Daniela, mentre a Luigi manca Daisy. Improvvisamente quest'ultima sfonda la porta del loro appartamento armata fino ai denti e dice di aver bisogno del loro aiuto, gettando le basi per un sequel. Dopo i titoli di coda, gli scagnozzi Iggy e Spike, trasferitisi a New York, propongono a degli affaristi giapponesi un videogame basato sulle loro avventure, "The Super Koopa Cousins". Ecco, iniziate a guardare dal minuto 1:35:50 https://www.youtube.com/watch?v=UGGS0YozIgk Non so voi, ma se questo finale fosse stato mantenuto anche nella versione nostrana, certamente ne avrei un ricordo migliore. PS Avete notato che il re/fungo tornato umano è Lance Henriksen? Viene accreditato anche titoli di coda della versione italiana, malgrado la scena sia assente.
    Ultima modifica: 23/08/14 17:27 da Zender
  • Discussione Zender • 23/08/14 18:48
    Consigliere - 43721 interventi
    Sì, cercate doi non scrivere "per curiosità" in cima ai post: se lo sono le sposto io di là. Questa oltretutto non è una curiosità (nelle curiosità non ci vogliono pareri personali, non ci vanno domande ad altri ecc.), è un tipico post (anche interessante devo dire) da discussione generale.
  • Discussione Raremirko • 24/08/14 01:34
    Call center Davinotti - 3439 interventi
    Quoto, intervento davvero interessante
  • Discussione Raremirko • 8/08/19 23:14
    Call center Davinotti - 3439 interventi
    C'è da dire che, dal momento che la versione ita è monca di varie parti e che lo script ha subito una decina di rimaneggiamenti da autori diversi (ecco perchè la trama è confusa), il film poteva pure venir fuori peggio. Come si dice nel libro La storia di Mario, il film è una versione del mondo del celebre idraulico e, peraltro, era impresa assai ardua fare un film da una serie di videogames così numerosa ed eterogenea. Il cast è perfetto, con un Hoskins calzante (prima si era pensato a De Vito, Hanks ed Hoffmann), gli sfx sono buoni e si è preso molto da Speilberg e Scott. Qualche battuta colpisce nel segno ("esclusivi nel senso che ti escludono"), ed il film risulta qua e là fedele nei confronti della saga (costumi, personaggi, ecc.). Produce Joffè; potabile.
  • Musiche Darkknight • 9/02/20 21:13
    Galoppino - 153 interventi
    Colonna sonora con nientemeno che i Roxette, anche se il loro brano, "Almost Unreal", fu inizialmente pensato per il disneyano Hocus Pocus. https://www.youtube.com/watch?v=El7GVPUl-r0
    Ultima modifica: 10/02/20 08:09 da Zender