Squadra Speciale 44 Magnum - La morte fa l'appello

Media utenti
Titolo originale: The money movers
Anno: 1978
Genere: poliziesco (colore)
Note: Aka "Squadra Speciale 44 Magnum (La morte fa l'appello)".
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/01/10 DAL BENEMERITO M.LUPETTI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

M.lupetti 19/01/10 23:08 - 58 commenti

I gusti di M.lupetti

Dignitoso poliziesco di produzione australiana. Prodotto abbastanza piatto e senza picchi, con un cast poco noto, ma comunque nel complesso piacevole e realizzato con discreta professionalità, alcune buone idee e un abbastanza ampio budget tant'è che rispetto a un film americano la differenza non si nota più di tanto. Il tema è quelle delle rapine ai furgoni portavalori. Da vedere, almeno per gli amanti del genere.

Rocchiola 30/12/20 11:36 - 891 commenti

I gusti di Rocchiola

Alcuni agenti di una società di trasporto valori vogliono mettere a segno il colpo della vita ai danni dei loro datori di lavoro, ma tra poliziotti corrotti e gangster senza scrupoli il piano rischia di finire male. Il futuro premio Oscar di A spasso con Daisy dirige questo tosto heist-noir che mostra una società corrotta dove il limite tra buoni e cattivi è molto labile. Il tutto condito da alcune improvvise e feroci impennate di violenza. Buon ritmo, una lieve ironia beffarda e personaggi ben delineati per uno dei migliori prodotti della cosiddetta “Ozploitation”.
MEMORABILE: Il rapinatore mascherato nascosto sotto il furgone; Il taglio del mignolo; La bustarella; La telefonata finale del tenente di polizia.

Trivex 22/01/21 10:47 - 1529 commenti

I gusti di Trivex

Film secco, duro e con buon ritmo corroborante e solo per adulti. L’Australia assomiglia agli Stati Uniti di quel decennio: il dollaro è la divinità alla quale sacrificare praticamente tutto. L’opaco è ovunque, i soldi passano attraverso chiunque e la vita umana è la vittima designata. Ben girato, con attori molto in parte; una storia da “colpo grosso”, forse eccessivo per risultare in fin dei conti fattibile. Picchi di violenza clamorosi per un prodotto che può davvero divenire un piccolo cult.
MEMORABILE: La fucilata in pieno petto; La strage dopo il primo colpo; Il violentissimo finale.

Nicola81 31/01/21 22:03 - 2066 commenti

I gusti di Nicola81

Vibrante poliziesco australiano, magari non sempre lineare nella sceneggiatura ma che in termini di tensione e di violenza non ha nulla da invidiare agli analoghi prodotti americani e italiani, mostrando anzi persino un maggior pessimismo riguardo alla natura umana: qui infatti non abbiamo il classico eroe solitario, e in un marasma di corruzione bisogna accontentarsi di quei pochi personaggi che almeno svolgono il loro lavoro onestamente. La confezione è buona, gli attori hanno le facce giuste, lo scontro finale è impressionante, la chiusura inevitabilmente amara.

Bruce Beresford HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione M.lupetti • 19/01/10 23:04
    Galoppino - 7 interventi
    Visto su Rai Sat Cinema, è un dignitoso poliziesco di produzione australiana. Prodotto abbastanza piatto e senza picchi, con un cast poco noto, ma comunque nel complesso piacevole e realizzato con discreta professionalità, alcune buone idee e un abbastanza ampio budget
  • Curiosità Buiomega71 • 8/07/16 19:11
    Pianificazione e progetti - 22393 interventi
    Direttamente dall'archivio privato di Buiomega71, il flanetto di Tv Sorrisi e Canzoni della Prima Visione Tv (Ciclo: "Ultimo spettacolo", mercoledì 12 novembre 1986) di Squadra Speciale 44 Magnum:

  • Homevideo Rocchiola • 30/12/20 11:36
    Call center Davinotti - 1185 interventi
    Uscito nel 2008 ed ormai fuori catalogo il DVD della Storm Video distribuito da Mondo è tuttavia ancora reperibile in rete ma a prezzi medio-alti. Comunque è l’unica edizione home-video di questo interessante ed incalzante heist australiano. La qualità purtroppo è scarsa soprattutto a livello di video. Le immagini presentate nel corretto formato panoramico 1.85 sono infatti molto sgranate e mediamente danneggiate da spuntinature e macchie di varia entità. La definizione è davvero poco incisiva. L’audio italiano originale d’epoca è discreto, forse un pò chiuso ma abbastanza chiaro. Insomma un prodotto che si lascia guardare senza però entusiasmare sotto il profilo tecnico-qualitativo. Titolo italiano assurdo e fuorviante che cerca di richiamare i polizieschi di Eastwood in voga durante gli anni 70.
    Ultima modifica: 30/12/20 17:17 da Zender
  • Discussione Trivex • 22/01/21 13:15
    Segretario - 1302 interventi
    Film che ho molto gradito.

    Tosto e violento, assolutamente non adatto ai bambini.

    Alla sua uscita in censura - vedi Italia Taglia - fu vietato ai minori di 14 anni, subendo anche un taglio su una scena erotica.

    Visibile su AMAZON PRIME VIDEO.
    Ultima modifica: 22/01/21 13:19 da Trivex