Sette contro la morte

Media utenti
Anno: 1964
Genere: guerra (bianco e nero)
Note: Aka "7 contro la morte". La regia dell'edizione internazionale è attribuita a Edgar G. Ulmer, mentre Paolo Bianchini firma quella italiana. Probabilmente il nome di quest'ultimo figura solo formalmente per ragioni legate alla cooproduzione.
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/06/13 DAL BENEMERITO RONAX
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ronax 24/06/13 00:38 - 907 commenti

I gusti di Ronax

Bellico italo-tedesco-jugoslavo lento e piuttosto noioso, claustrofobicamente ambientato in una grotta sotterranea dell'Appennino tosco-emiliano dove si ritrovano imprigionati soldati di varie nazionalità e nemici fra di loro. Naturalmente solidarizzerano e altrettanto naturalmente la maggior parte di loro finirà male. Poca azione e molti dialoghi, ma la caratterizzazione dei personaggi è quanto mai banale e scontata. Interpreti anonimi a eccezione della bella Schiaffino, unica donzella del gruppo.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.