Lo trovi su

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/08/16 DAL BENEMERITO GALBO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Gippal 24/12/16 15:01 - 89 commenti

I gusti di Gippal

Le premesse c'erano tutte: sceneggiatura delle sorelle Wachowski, trama ricca e complessa, storie variegate facenti capo a culture e nazionalità diverse, emersione di temi sociali importanti. Nascondendosi dietro a promo che ne hanno voluto sottolineare l'unicità, la serie si è ben presto svelata per quello che è. Con banalità e ripetitività, il progetto mira a far emergere gli otto attori protagonisti e trasformarli in star blasonate, a discapito della qualità che latita parecchio.

Galbo 9/08/16 20:13 - 11849 commenti

I gusti di Galbo

Otto individui in diverse parti del mondo scoprono di essere collegati dal punto di vista sensoriale. Serie ideata e prodotta dai Wachowski, riprende in parte temi e modalità narrative di una loro opera controversa, Cloud Atlas. Molto efficaci l'ambientazione nei luoghi del mondo più disparati e il montaggio serrato delle storie. Con il dipanarsi delle puntate, le vicende diventano sempre più avvincenti e si crea una decisa empatia da parte dello spettatore nei confronti dei personaggi. Convincente la prova del cast.

Lou 17/11/17 17:43 - 1079 commenti

I gusti di Lou

A tratti inquietante, questa serie ha uno sviluppo interessante e coinvolgente. E' la storia di otto telepatici, di otto diverse nazionalità, estrazione sociale e livello culturale, che si trovano a condividere a distanza la stessa tipologia di sensazioni ed emozioni. Un prodotto moderno, fresco, innovativo, che riesce ad affrontare il tema della diversità e della multiculturalità con qualche forzatura ma anche con naturalezza.

Ryo 9/01/19 00:39 - 2169 commenti

I gusti di Ryo

Idea strepitosa sviluppata in maniera anche convincente ma che poteva essere sintetizzata in meno scene che alla lunga si fanno sempre più ripetitive e scontate. Grandiose la fotografia e una regia sempre attenta ai dettagli. La scelta delle musiche rende alcuni episodi maestosamente poetici. Si sarebbero potuti toccare molti più temi e approfondire maggiormente quello sul razzismo, invece appare forte solo quello sulla discriminazione omosessuale.
MEMORABILE: Il bus che omaggia Van-Damme; La puntata in cui tutti cantano a distanza "What's up"; Le mega-orge.

Vari HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Redeyes • 20/12/17 08:38
    Formatore stagisti - 887 interventi
    Il 1º giugno 2017 la serie è stata cancellata da Netflix, tuttavia in seguito a proteste e petizioni dei fan della serie il 29 giugno 2017 è stato annunciato un episodio speciale dalla durata di due ore, previsto per il 2018.