LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/07/10 DAL BENEMERITO GURU
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Guru 19/07/10 18:36 - 348 commenti

I gusti di Guru

Quello che mi ha colpito di più in questo film sono i costumi di scena e l'ambientazione curata (Petrarca). La ricostruzione simpatica dei templi degli Incas è coraggiosa e veste il film di colore. Catalogato da alcuni database come western, ritengo sia in verità più un film d'avventura.

Homesick 28/08/12 18:30 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Il primo tempo è un proto-western all’italiana; nel secondo compaiono all’improvviso gli Incas e il film rientra così nell’area peplum promessa dal titolo e da alcuni nomi simbolo del genere (su tutti, Alan Steel, forzuto vaccaro castigamatti soprannominato “Sansone” e l’antagonista Mario Petri). La trama è sfilacciatissima, l’azione fiacca, i personaggi e le situazioni dozzinali e il finale monco, ma Pierotti saprà riscattarsi ampiamente quattro anni dopo con l’ottimo Testa o croce.
MEMORABILE: La radiosa apparizione della principessa inca in groppa al cavallo bianco.

B. Legnani 29/08/12 20:10 - 4893 commenti

I gusti di B. Legnani

Follìa pura. Film peplum trasformato in western poco prima dell'inizio della lavorazione. La mescolanza crea effetti risibili, ma la stessa parte western lascia basiti. Molte cose accadono senza che lo spettatore le veda (le raccontano i personaggi, come nella tragedia greca...) e molte di quelle che vede o sente sono pazzesche, come il croupier che parla in francese con i cowboy o i discendenti degli Inca (fuggiti in America del Nord...) che parlano spagnolo. Boido appare spettrale e non spiccica manco una sillaba. Davvero indescrivibile.

Ronax 30/08/12 01:33 - 954 commenti

I gusti di Ronax

Parte come un western d'ordinanza e a metà vira nel peplum per sfociare in uno dei finali più abborracciati cui sia mai dato assistere. La sceneggiatura è un festival di assurdità, ma il vero guaio è che il film si prende incredibilmente sul serio, invece di puntare esplicitamente sul demenziale come sarebbe stato più logico e conveniente. Piacevolmente folle la ricostruzione della città sotterranea degli Inca, di cui si apprezza la graziosa reginetta, tal Anna Maria Polani. Per il resto, attori cani e location spudoratamente caserecce.

Daidae 30/04/15 21:55 - 2829 commenti

I gusti di Daidae

Massacrato dalla critica e presentato come operetta ridicola, questo strano impasto di avventura, western, mitologico risulta magari - chiudendo un occhio - pure passabile. Gli attori sono quello che sono, ma non recitano così male e il film è leggero ma divertente; diciamo che lo si può vedere senza troppo imbarazzo. Originale.
MEMORABILE: I monti pallidi; La sposa del sole.

Mrblonde 23/06/16 14:02 - 6 commenti

I gusti di Mrblonde

Follia sì, almeno a livello di trama. Purtroppo la pellicola non è così delirante come lo è sulla carta. Il ritmo è discretamente lento, ma il film nel complesso si lascia guardare. A mio gusto c'è troppo western (se così si può chiamare) e poco peplum: mi sarei aspettato un connubio più amalgamato, che avrebbe reso il film un po' più divertente. Nel complesso, una di quelle stramberie da guardare! Incluso il fatto che per una buona mezz'ora di film nessuno dei protagonisti si accorge che la bella indiana è una lei e non un lui...
MEMORABILE: I nomi dei personaggi: Castoro, El Puma, Barracuda e altre animalerie e il cattivissimo capo "Demon".

Pesten 24/08/19 16:35 - 651 commenti

I gusti di Pesten

Il film parte come un western alquanto noioso e a tratti assurdo (succedono le cose ma lo sappiamo solo perché ne parla qualche personaggio); purtroppo a metà succede qualcosa di ancora peggio. Vengono tirati in mezzo gli Incas, ma le riprese e la raffigurazione ricordano in maniera fin troppo simile i film su Cleopatra e simili;; ed è in questo che si trasforma il tutto, con uno dei personaggi nelle vesti di un anacronistico Sansone in jeans che combatte per scappare dal tempio. No.

Reeves 2/03/21 16:19 - 474 commenti

I gusti di Reeves

Film veramente straordinario, nel senso di fuori dall'ordinario. Il produttore Fortunato Misiano non credeva nei western e infatti non ne ha mai prodotti: solo questo, svoltando in senso western un'avventura che voleva avventuroso-forzuta. Ci sono tanti elementi che confermano che la scelta era fatta controvoglia: il cavallo fatto di stoffa che precipita nel burrone, un personaggio che si chiama Tex... Però il fascino del film è davvero grande.
MEMORABILE: Sansone si toglie la camicia e mostra i muscoli.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Homesick • 31/08/12 16:35
    Vice capo scrivano - 1373 interventi
    B. Legnani ebbe a dire:
    Homesick ebbe a dire:
    Io terrei avventura, che in fondo riassume le due parti del film (western prima, peplum-avventuroso poi).

    OK!
    p.s. senza polemica, per carità: ma se si dà *½ a questo film, * quando lo si dà?


    A dirti il vero ho visto di peggio... Qui c'è una seppur involontaria ibridazione tra generi che secondo me rende il film per lo meno curioso e meritevole di una visione.
  • Discussione B. Legnani • 31/08/12 20:01
    Consigliere - 14179 interventi
    Homesick ebbe a dire:
    B. Legnani ebbe a dire:
    Homesick ebbe a dire:
    Io terrei avventura, che in fondo riassume le due parti del film (western prima, peplum-avventuroso poi).

    OK!
    p.s. senza polemica, per carità: ma se si dà *½ a questo film, * quando lo si dà?


    A dirti il vero ho visto di peggio... Qui c'è una seppur involontaria ibridazione tra generi che secondo me rende il film per lo meno curioso e meritevole di una visione.


    Su questo senz'altro. Ci sono film, brutti, ma imperdibili.
    Anch'io ho visto di peggio, però un finale del genere è unico...

    CURIOSITÀ
    A causa del titolo, il film è stato inserito nel ciclo SFIDE TITANICHE, dedicato al peplum, in onda su RAIUNO nell'estate 2012!
    Ultima modifica: 31/08/12 20:07 da B. Legnani
  • Discussione Zender • 1/09/12 08:13
    Consigliere - 44329 interventi
    Se mi metti una curiosità nello stesso post con una frase da discussione generale mi freghi: come faccio a staccarla e passarla in curiosità?
  • Curiosità B. Legnani • 1/09/12 11:20
    Consigliere - 14179 interventi
    A causa del titolo, il film è stato inserito nel ciclo SFIDE TITANICHE, dedicato al peplum, in onda su RAIUNO nell'estate 2012!
  • Discussione B. Legnani • 1/09/12 11:22
    Consigliere - 14179 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Se mi metti una curiosità nello stesso post con una frase da discussione generale mi freghi: come faccio a staccarla e passarla in curiosità?

    VEDA POST PRECEDENTE.

    La informo che qui sul Davinotti, quando ci si rivolge ad un forumista, è opportuno chiamarlo (veda a sinistra) affinché il destinatario sia al corrente della comunicazione a lui destinata.
  • Discussione Zender • 1/09/12 11:36
    Consigliere - 44329 interventi
    Dovendo rispondere a cento persone ogni volta, chiamo se ritengo sia fondamentale o quasi :)
    Precisazione: non serve scrivere curiosità, quando la si scrive. Se ha caratteri di curiosità, fonti eccetera la sposto automaticamente lì.
  • Discussione B. Legnani • 1/09/12 11:42
    Consigliere - 14179 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Dovendo rispondere a cento persone ogni volta, chiamo se ritengo sia fondamentale o quasi :)


    Abbia rispetto per la mia veneranda età. Faccia un'eccezione motivata e chiàmimi.
    Ultima modifica: 1/09/12 11:43 da B. Legnani
  • Discussione Cotola • 1/09/12 12:10
    Consigliere avanzato - 3661 interventi
    Questa è la vera SFIDA TITANICA:

    Il Venerando vs il Venerabile Maestro


    P.S.

    Ovviamente si scherza, Buono.
  • Discussione Zender • 1/09/12 13:29
    Consigliere - 44329 interventi
    Sa di roba piduista... :)
  • Discussione B. Legnani • 1/09/12 18:22
    Consigliere - 14179 interventi
    Zender ebbe a dire:
    ...piduista...

    Aggettivo recentemente usato da Benigni per gli iscritti al PD.