Sangue misto

Media utenti
Titolo originale: Bhowani junction
Anno: 1956
Genere: drammatico (colore)
Note: Soggetto dal romanzo pubblicato nel 1954 Bhowani Junction di John Masters, scrittore inglese nonché alto ufficiale dell'Indian Army.
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/04/12 DAL BENEMERITO GIùAN
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Giùan 12/04/12 12:25 - 3359 commenti

I gusti di Giùan

Nel contesto delle lotte per la liberazione dell'India dal colonialismo inglese, la storia di Vittoria, divisa tra amor patrio e passione per un ufficiale britannico. Il kolossal non s'addice al "sottile" George, che tuttavia tra scene di massa e dispute politiche ordisce una trama melò in cui, tra la calda fotografia di Young, fiammeggia la travolgente bellezza di una Ava diversa da tutte le Donne di Cukor, capace di rendere un interpretazione di rara intensità. Di fronte a lei stingono i partner e si perde di vista l'insieme del film, ma val la pena.

Galbo 10/07/12 19:50 - 11646 commenti

I gusti di Galbo

Il maestro Cukor si cimenta con un genere di film per lui insolito, ma la classe non è acqua e pur non essendo la pellicola una delle sue migliori, è opera comunque godibile vista la totale padronanza del mezzo da parte dell'autore. Parte del merito della riuscita del film va ad una fascinosa Ava Gardner che monopolizza letteralmente la scena, ridimensionando decisamente i suoi partner. Fotografia sfavillante e ottimo impianto scenico.

Giacomovie 31/12/12 19:23 - 1365 commenti

I gusti di Giacomovie

Il film è passabile, senza particolari pregi da rimarcare. Ambientato in India durante il periodo di transizione coloniale, alterna bei momenti ad altri più monotoni. Ciò che non passa inosservata è però la grande prova di Ava Gardner: è sempre stata bella e magnetica, ma qui Cukor si conferma maestro nel dirigere le donne e la fa recitare come se stesse interpretando Angoscia. L'intensità drammatica che Ava dà al suo personaggio rende il suo ruolo vigoroso e trasforma la sua figura da quella di una gran donna a quella di una gran femmina.

Daniela 10/01/21 21:08 - 10495 commenti

I gusti di Daniela

Di padre inglese e di madre indiana, la protagonista, che presta servizio come tenente del corpo delle ausiliarie dell'Esercito dell'India Britannica, si trova combattuta tra le sue due patrie quando le proteste anticoloniali si trasformano in gravi disordini, repressi con durezza... Melodramma sentimentale a tinte forti che, pur non essendo tra le opere migliori di Cukor e pagando pegno ad una certa convenzionalità di fondo, si fa guardare con interesse grazie alla bella confezione e soprattutto alla prova fiammeggiante di Ava Gardner, bellissima e credibile nel ruolo. 

Francis Matthews HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.