Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/12/07 DAL BENEMERITO SPECTRA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Spectra 20/12/07 09:50 - 84 commenti

I gusti di Spectra

La terra è stata sconvolta dal grande disastro. Gli uomini vivono nascosti in una città abbandonata. Dialoghi scarni e battute di circostanza, poca ironia, molte sparatorie e inseguimenti, per questo post-atomico di Ricci. Particolare la fotografia di un cielo grigio e opprimente ottenuto con l'utilizzo di filtri colorati. Bruno Minniti, con lo pseudonimo di Conrad Nichols, impersona il "forzuto" Rush, ennesima variazione di un Rambo alla Mad Max.

Panza 12/03/20 18:22 - 1678 commenti

I gusti di Panza

Pur girato in economia, senza poter contare su budget particolarmente ingenti, il film di Ricci riesce a creare un'atmosfera riuscita grazie alle ambientazioni e alla fotografia appositamente virata in rosso. La trama invece è abbastanza minimale e poco ramificata; all'inizio si pesca dal genere postatomico per poi riprendere, nella seconda parte, il primo Rambo. Malamente sviluppato il personaggio femminile che a un certo punto interagisce con Rush. Non particolarmente esaltante ma vedibile. Grande come al solito Gordon Mitchell.

Schramm 25/04/20 17:51 - 3040 commenti

I gusti di Schramm

Prima dell'indigesta ingozzata di Ricci di mare, la piastra alla chioma del fungo atomico. Sad Max consegna piastrina e numero di matricola al dopobombismo senza limitismo nostrano sbertucciante tutto un degenere: a timbrare senza inchiostro e firmare con l'analfabetica X questo post-postnuke di quantistica indigenza proto-anatolica, un cast e una troupe che sembrano aspirare alla damnatio memoriae. Nel lavoro di concerto del rambombatomico garbuglio non un orchestrale che non abbia lo strumento scordato, e per la platea è tutto lavoro di sconcerto. Chi ci ha già fatto la bocca s'adagi pure.

Herrkinski 3/10/22 04:45 - 7076 commenti

I gusti di Herrkinski

Minniti è il forzuto eroe di questo mix tra post-atomico e sotto-rambata che può essere visto come un buon esempio di artigianato d'epoca all'italiana; si sprecano azione, risse e sparatorie ma la trama è quanto di più minimale si possa immaginare, così come le location, che nella seconda parte in particolare si riducono a dei boschi generici. Cast di volti passeggeri del cinemabis, a parte il beneamato Mitchell e ost riciclata di qua e di là; Ricci comunque gira con una certa sicurezza e il film si lascia vedere, anche se risulta decisamente meno divertente del previsto.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Musiche Schramm • 5/03/20 16:54
    Scrivano - 7364 interventi
    Altro caso di ost quasi interamente costituita di repechage: De Masi ripesca dal sacco le variazioni delle main themes de Lo squartatore di New York e di Fuga dal Bronx. La traccia dei titoli di coda ricomparirà l'anno dopo in 7, Hyden Park - La casa maledetta.
    Ultima modifica: 5/03/20 18:41 da Schramm
  • Homevideo Bloodyroby • 2/07/22 17:15
    Disoccupato - 50 interventi
    Dalla piccola videoteca personale di bloodyroby81, la vhs Mitel Home Video:

    [img size=424]https://www.davinotti.com/images/fbfiles/images61/rushh+.jpg[/img]
    Ultima modifica: 2/07/22 17:20 da Zender
  • Discussione Mauro • 21/09/22 23:01
    Disoccupato - 11154 interventi
    Film uscito nel 1983

    https://www.imdb.com/title/tt0086222/releaseinfo?ref_=tt_dt_rdat

  • Discussione Zender • 22/09/22 08:33
    Pianificazione e progetti - 46436 interventi
    Chiedo a Buono se può far controllare, sulla Stampa non c'è traccia del film nel 1983.
  • Discussione B. Legnani • 22/09/22 17:05
    Consigliere - 14726 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Chiedo a Buono se può far controllare, sulla Stampa non c'è traccia del film nel 1983.

    ppp 28 ottobre 1983 al cinema Coviello di Bitonto (Bari)

    Grazie a A.d.R.
    Ultima modifica: 22/09/22 17:06 da B. Legnani
  • Discussione Zender • 22/09/22 18:47
    Pianificazione e progetti - 46436 interventi
    OK, grazie.