LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/12/07 DAL BENEMERITO SPECTRA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Spectra 20/12/07 09:50 - 84 commenti

I gusti di Spectra

La terra è stata sconvolta dal grande disastro. Gli uomini vivono nascosti in una città abbandonata. Dialoghi scarni e battute di circostanza, poca ironia, molte sparatorie e inseguimenti, per questo post-atomico di Ricci. Particolare la fotografia di un cielo grigio e opprimente ottenuto con l'utilizzo di filtri colorati. Bruno Minniti, con lo pseudonimo di Conrad Nichols, impersona il "forzuto" Rush, ennesima variazione di un Rambo alla Mad Max.

Panza 12/03/20 18:22 - 1487 commenti

I gusti di Panza

Pur girato in economia, senza poter contare su budget particolarmente ingenti, il film di Ricci riesce a creare un'atmosfera riuscita grazie alle ambientazioni e alla fotografia appositamente virata in rosso. La trama invece è abbastanza minimale e poco ramificata; all'inizio si pesca dal genere postatomico per poi riprendere, nella seconda parte, il primo Rambo. Malamente sviluppato il personaggio femminile che a un certo punto interagisce con Rush. Non particolarmente esaltante ma vedibile. Grande come al solito Gordon Mitchell.

Schramm 25/04/20 17:51 - 2412 commenti

I gusti di Schramm

Prima dell'indigesta ingozzata di Ricci di mare, la piastra alla chioma del fungo atomico. Sad Max consegna piastrina e numero di matricola al dopobombismo senza limitismo nostrano sbertucciante tutto un degenere: a timbrare senza inchiostro e firmare con l'analfabetica X questo post-postnuke di quantistica indigenza proto-anatolica, un cast e una troupe che sembrano aspirare alla damnatio memoriae. Nel lavoro di concerto del rambombatomico garbuglio non un orchestrale che non abbia lo strumento scordato, e per la platea è tutto lavoro di sconcerto. Chi ci ha già fatto la bocca s'adagi pure.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Musiche Schramm • 5/03/20 16:54
    Risorse umane - 6703 interventi
    Altro caso di ost quasi interamente costituita di repechage: De Masi ripesca dal sacco le variazioni delle main themes de Lo squartatore di New York e di Fuga dal Bronx. La traccia dei titoli di coda ricomparirà l'anno dopo in 7, Hyden Park - La casa maledetta.
    Ultima modifica: 5/03/20 18:41 da Schramm