Robinson Crusoe

Media utenti
Titolo originale: Robinson Crusoe
Anno: 1997
Genere: avventura (colore)
Note: Aka "Le avventure di Robinson Crusoe".
Numero commenti presenti: 1

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/04/20 DAL BENEMERITO COTOLA
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Cotola 22/04/20 13:57 - 7954 commenti

I gusti di Cotola

Il romanzo di Defoe viene gratuitamente stravolto dagli sceneggiatori (forse per raggiungere un pubblico più ampio?) in questa breve e frettolosa versione in celluloide che cambia quasi tutto dell'opera letteraria, alterandone così i suoi profondi significati. La libertà di cambiare è legittima, per carità, ma così non resta che una storiellina, girata da due misconosciuti registi di film per la tv. E si vede: lo stile è televisivo e non regala alcun momento memorabile né belle inquadrature che mostrino un po' di estro tecnico. La scelta di Brosnan? Si cali un velo pietoso.

NELLO STESSO GENERE PUOI TROVARE ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Cotola • 22/04/20 14:03
    Consigliere avanzato - 3669 interventi
    Il regista George Miller NON è lo stesso di quello di Mad Max. Però se si fa la ricerca per regista, compaiono tutti insieme i film di entrambi. Come possiamo risolvere?
  • Discussione Buiomega71 • 22/04/20 14:09
    Pianificazione e progetti - 22903 interventi
    Cotola ebbe a dire:
    Il regista George Miller NON è lo stesso di quello di Mad Max. Però se si fa la ricerca per regista, compaiono tutti insieme i film di entrambi. Come possiamo risolvere?

    Sì, è un caso di omonimia davvero sorprendente (tutti e due australiani per di più), che all'inizio crea non poca confusione (da pischello credevo che L'uomo del fiume nevoso fosse diretto dal papà di Mad Max)

    Io l'avevo fatta breve, dando al George Miller di Aviator l'appellativo di George Miller 2 (per differenziarlo dal VERO e UNICO George Miller), ma non credo si possa fare in ambito davinottico :)
    Ultima modifica: 22/04/20 14:11 da Buiomega71
  • Discussione Cotola • 22/04/20 14:16
    Consigliere avanzato - 3669 interventi
    Caro Buio,
    come non darti ragione, anche sulla confusione tra i due. Col passare dei minuti però, vedendo che la pellicola diventava, mio parere personale, sempre più una ciofeca, mi sono detto che non poteva essere lo stesso Miller che ci ha regalato la mitica serie di cui sopra. Ed infatti...Vediamo se il grande Capo
    trova una soluzione. Accomunare i due registi mi sembra sacrilego.
  • Discussione Zender • 22/04/20 14:21
    Consigliere - 44632 interventi
    Non si risolve, è problema noto da sempre. Ci si informa e si vedrà che non è lo stesso.
  • Discussione Buiomega71 • 22/04/20 14:26
    Pianificazione e progetti - 22903 interventi
    Cotola ebbe a dire:
    Caro Buio,
    come non darti ragione, anche sulla confusione tra i due. Col passare dei minuti però, vedendo che la pellicola diventava, mio parere personale, sempre più una ciofeca, mi sono detto che non poteva essere lo stesso Miller che ci ha regalato la mitica serie di cui sopra. Ed infatti...Vediamo se il grande Capo
    trova una soluzione. Accomunare i due registi mi sembra sacrilego.


    Sì, Cotola, purtroppo questa omonimia ha fatto parecchia confusione in passato (soprattutto per chi ama il cinema del regista di Mad Max) tanto che, come scritto sopra, in videoteca, in tempi non sospetti, andavo a noleggiare film diretti da George Miller (appunto L'uomo del fiume nevoso e Aviator) convinto fossero di QUEL George Miller.

    Ma la piatta regia televisiva e l'anonimità di quei prodotti non poteva essere frutto del grande regista della trilogia di Mad Max (o dell'episodio de Ai confini della realtà), e difatti...

    Assolutamente d'accordo con te, accomunarli in un unica (e farlocca) filmografia è sacrilegio sì.

    Per questo io optai la dicitura George Miller 2 per sottolineare il meno dotato tra i due.
  • Discussione Buiomega71 • 22/04/20 14:27
    Pianificazione e progetti - 22903 interventi
    Zender ebbe a dire:
    Non si risolve, è problema noto da sempre. Ci si informa e si vedrà che non è lo stesso.

    Cattivone :(