Robin Hood

Media utenti
Titolo originale: Robin Hood
Anno: 1922
Genere: avventura (bianco e nero)
Regia: Allan Dwan
Numero commenti presenti: 3

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/09/08 DAL BENEMERITO PIGRO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Pigro 11/09/08 08:52 - 8223 commenti

I gusti di Pigro

Interpretazione politico-sentimentale della nota leggenda: un nobile fedele al re diventa Robin Hood. Molto alta è l’attenzione alla ‘fedeltà’ storica delle ricostruzioni e alla verosimiglianza della vicenda (sceneggiatore lo stesso Fairbanks sotto pseudonimo). Notevoli gli ambienti che oscillano tra monumentalità e gusto scenografico-pittorico. Il regista è particolarmente sensibile alla composizione visiva del quadro. Ma il film, modello per tutti i "Robin Hood" futuri, rimane un kolossal d’evasione senza troppe pretese.

Galbo 18/12/11 08:59 - 11544 commenti

I gusti di Galbo

Douglas Fairbanks, l'attore decisamente più carismatico della mitica hollywood del cinema muto, alle prese con una delle prime (ma non la prima in assoluto) trasposizione filmata delle avventure del celebre arciere di Sherwood. Dal momento che si tratta di un film muto, l'interpretazione del divo Fairbanks è ovviamente molto fisica ma il film è un kolossal in piena regola e pertanto sono molto curate scene, ambientazione e costumi per un prodotto che risulta ancora (fatte salve tutte le possibili ingenuità) piuttosto godibile.

Daniela 22/01/21 18:02 - 9963 commenti

I gusti di Daniela

Robin Hood non poteva mancare nella galleria di eroi impersonata dal primo grande eroe cinematografico, tanto che Fairbanks, reduce dei successi come Zorro e D'Artagnan, finanziò personalmente la produzione di questo film ispirato al personaggio di Walter Scott da considerarsi come un vero kolossal per le maestranze impiegate, la varietà delle ambientazioni, la ricchezza delle scenografie. Datatissimo per il tipo di recitazione dai gesti e dalle espressioni enfatizzati, ma tuttora godibile e soprattutto importante come punto di riferimento per tutti i successivi Robin dello schermo.

Allan Dwan HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.