LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 20/01/21 DAL BENEMERITO B. LEGNANI
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

B. Legnani 20/01/21 23:50 - 4856 commenti

I gusti di B. Legnani

Undici anni dopo il film di Guazzoni, in Italia viene prodotto questo nuovo film, dallo stesso libro di Sienkiewicz. L'opera è inferiore alla precedente, specie per l'interpretazione che Emil Jannings fa di Nerone, troppo caricata, talora persino grossolana. Le inquadrature sono meno fisse, ma il dinamismo che ne viene non compensa la superiore ricchezza delle ambientazioni dell'opera precedente. Il film, la cui seguibilità di trama è comunque superiore, ha un colpo d'ala nel finale, con le torce umane e con quadrighe e masse nel Circo. Castellani interpreta Ursus in ambedue i film.
MEMORABILE: Le "torce umane" maledicono Chilone.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità B. Legnani • 21/01/21 00:05
    Consigliere - 14123 interventi
    Durante la lavorazione, nella parte con i leoni, si registrò un fatto gravissimo. La comparsa Augusto Palombi (1879-1924), un orologiaio quarantacinquenne che arrotondava come comparsa, venne dilaniato (il 5 febbraio 1924, fonte Il Messaggero, come riporta Fedemelis) da una leonessa, di nome Europa. Il Palombi era fra le molte persone che gremivano, come spettatori, l'arena. Fra le orazioni funebri ci fu anche quella di Nello Carotenuto, padre di Mario e di Memmo.
    Furono processati per omicidio colposo il produttore Ambrosio, i registi Jacoby e D’Annunzio, il domatore Schneider. Assolti i primi tre con formula piena, il tedesco se la cavò con una pena leggera.

    Fonte: Genta a Roma (luigiceccarelli-ceccarius.it)