Questo piccolo grande amore

Media utenti
Anno: 2009
Genere: commedia (colore)
Note: A soggetto e sceneggiatura ha partecipato Claudio Baglioni.
Numero commenti presenti: 9

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/12/09 DAL BENEMERITO REDEYES
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Modo 13/07/14 20:45 - 829 commenti

I gusti di Modo

Ci sono film adolescenziali che nel bene o nel male piacciono anche ai più grandicelli mentre altri, come in questo caso, sono a dir poco imbarazzanti e dovrebbero inorridire anche i più piccolini. Il momento forse più gradevole è quando il latin lover di turno si trova alla naia. Uno si aspetta un colpo di scena per spezzare lo "zuccherificio" che infesta tutto il film... e invece nulla, solo una punizione da parte del comandanteniente. Niente licenza! Salvo le canzoni di Baglioni e qualche suggestiva fotografia della Roma di quegl'anni.

Redeyes 21/12/09 15:34 - 2160 commenti

I gusti di Redeyes

Unica nota bella di questo musicarello moderno sono taluni scorci di Roma accompagnati dalle migliori canzoni di Baglioni. Indubbiamente molto bella "Con tutto l'amore che posso" ma lì ci fermiamo. Si cerca di costruire attorno ai testi delle hits del passato un abbozzo di trama. Si finisce per confezionare l'ennesimo prodotto pregno di luoghi comuni e banalità. Le aspettative eran più che basse e, ahimè, il dubbio era fondato. Non dico metta di cattivo umore, ma considerarla una pellicola appare quasi sacrilego! Mah...

Vstringer 7/01/10 16:12 - 349 commenti

I gusti di Vstringer

Allucinante fotoromanzo che dà forma cinematografica (e colori da sogno lisergico pop, molto spesso) al concept album baglioniano per eccellenza: Baglioni stesso ricanta mezzo disco per commentare le scene, in un vortice di citazioni che piacerà a qualche fan d'antico pelo. Il risultato tuttavia è un mezzo delirio, a partire dalla ricostruzione del tutto arbitraria della Roma del '71: la stereotipata liason tra i due giovani (decente lui, monocorde lei coi suoi occhioni) è roba da Moccia. Riccardo Donna è regista da fiction tv e si vede.
MEMORABILE: In negativo, il goffissimo product placement di un preparato per torta.

Gabrius79 19/11/13 00:17 - 1205 commenti

I gusti di Gabrius79

Non ci siamo. Si cerca di prendere spunto dall'omonima canzone di Claudio Baglioni e come colonna sonora ci sono le sue canzoni, ma la storia è di una banalità non indifferente e gli sbadigli si susseguono senza sosta. Cosa possiamo salvare di tutto questo? Sicuramente le musiche.

Maxx g 14/08/15 12:04 - 492 commenti

I gusti di Maxx g

Filmetto senza poche pretese più per liceali che altro, o coppie innamorate. Si segue (e vorrei ben vedere!) anche se le parti musicali sono veramente troppo lunghe. Tanto, troppo miele, ma d'altro canto non ci si poteva aspettare altro. Si può anche perdere. Da non confondere con il film di Vanzina del '93.

Mco 15/08/15 23:08 - 2157 commenti

I gusti di Mco

Sulle splendide note di Claudio Baglioni un lungometraggio caramellato di sentimenti giovanili, che inneggia all'amore duraturo nella piena consapevolezza del suo carattere effimero. Ma gli sguardi degli interpreti, le loro avventure e le vicissitudini non possono che mettere di buzzo buono e far credere ancora che i sentimenti esistano, al di là di un bacio ritrovato e subito dopo perduto...
MEMORABILE: Il finale sul Lungotevere.

Parsifal68 19/01/17 11:35 - 607 commenti

I gusti di Parsifal68

Buona l'idea di fare un film sulle note di un intero album di Baglioni che, essendo un concept-album, si presta per generare una buona trama cinematografica. Peccato che i due bei protagonisti siano all'ABC della recitazione e pecchino di inesperienza dal primo all'ultimo minuto. Anche la piatta regia non aiuta a far decollare il film, sebbene mostri una Roma affascinante e romantica. Le canzoni del Claudio nazionale sono, ovviamente, capolavori.

Manfrin 9/08/19 18:39 - 329 commenti

I gusti di Manfrin

Pessimo e quasi incomprensibile esperimento di ritorno ai musicarelli anni '60 portato avanti con attori nient'altro che carini. Un deprecabile tentativo di riproporre (ai giovani d'oggi?) a distanza di quasi quarant'anni l'atmosfera e le situazioni di un disco che fece epoca. Certamente parecchi fans di Baglioni avranno storto il naso. Nessuna nostalgia.

Siska80 18/10/20 12:25 - 828 commenti

I gusti di Siska80

Titolo che c'entra come i cavoli a merenda (vedasi il finale), scelto solo perché è quello di una delle più famose (e sopravvalutate) canzoni di Baglioni, il quale fa da colonna sonora a una storia stucchevole e banale (i due giovani vengono ostacolati causa notevole dislivello sociale). A parte la bellissima soundtrack, vanno comunque segnalate l'incisiva regia e la bravura di Bosi, che spicca su un cast poco convincente.
MEMORABILE: La disperazione di Andrea durante il servizio militare.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Redeyes • 21/12/09 15:35
    Contratto a progetto - 844 interventi
    Forte la somiglianza tra Mary Petruolo e la Puccini sia nel volto che nel fisico.
  • Discussione Renato • 21/12/09 15:48
    Archivista in seconda - 338 interventi
    Immagino ci sia un errore nel titolo.
  • Discussione Redeyes • 21/12/09 15:52
    Contratto a progetto - 844 interventi
    immagini bene......
    errore di battitura....
    penso lo cambieranno già in inserimento!!!
  • Discussione Zender • 21/12/09 18:43
    Consigliere - 43741 interventi
    Sì sì, cambiato tutto.
  • Discussione Redeyes • 21/12/09 18:46
    Contratto a progetto - 844 interventi
    srebbe stato un peccato altrimenti, visto il valore della pellicola...........
    ;)
  • Discussione Kaciaro • 28/08/17 14:52
    Galoppino - 486 interventi
    visionato per caso.....carina l'idea ma sviluppata in maniera pessima attori semisconosciuti che dire si poteva fare meglio simpatico il capitano cattivo!!!il famoso DI PIETRO DI SKY