LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 31/03/15 DAL BENEMERITO RUBER
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ruber 31/03/15 00:53 - 670 commenti

I gusti di Ruber

Fiction ottimamente sceneggiata e diretta da Ricky Tognazzi che racconta la carriera e la vita di un orgoglio nazionale come il velocista barlettano Pietro Mennea. Il cast è in palla e non c'è alcuna sbavatura, dal protagonista Riondino fino alla divertente Savino; ma è Barbareschi ad uscirne una spanna sopra tutti. Emoziona e appassiona, sprigiona carattere e forza d'animo e ci fa ricordare e rivivere uno fetta importante della nostra storia sportiva.

Graf 2/04/15 02:12 - 708 commenti

I gusti di Graf

Tra intenzioni celebrative, tributi poetici e stretta narrazione storica, il film tv su Pietro Mennea firmato Ricky Tognazzi si dipana in modo piacevole e avvincente indovinando una medietà stilistica che, da un lato, non dimentica la stretta documentazione biografia sull'uomo e, dall'altro, non tradisce la giusta venerazione per il campione. Ricostruzione scenografica sufficientemente efficace e buona prova del cast con una menzione speciale per Luca Barbareschi autorevolissimo e convincente nei panni del grande allenatore di atletica Carlo Vittori. Piuttosto fastidioso l'abuso del ralenti, che spesso spezza la tensione drammatica di una scena sportiva.

Manfrin 2/04/15 15:15 - 335 commenti

I gusti di Manfrin

Un racconto lineare, corretto (tranne la storia d'amore retrodatata), un personaggio mai troppo esaltatosi e con un carattere non facile: chissà se lui avrebbe approvato questa fiction... Buone tutte le prove attoriali, con Barbareschi particolarmente bravo nel proporre un carismatico Vittori. Doveroso e toccante il finale, con le immagini e il commento dell'epoca.

Nando 2/04/15 17:23 - 3537 commenti

I gusti di Nando

Classica fiction su uno dei più grandi atleti italiani di tutti i tempi. Emergono il carattere difficile del barlettano e i suoi successi, abbastanza patinati; discreto Riondino. In evidenza senza dubbio Barbareschi, attore di razza, che disegna un Vittori magistrale. Nel complesso fiction dignitosa ma al tempo stesso troppo enfatica. Sempre belle le immagini di repertorio.

Gugly 1/04/15 10:57 - 1028 commenti

I gusti di Gugly

Solita fiction agiografica della Rai? Sì e no; forse perché Mennea (per fortuna) era una persona vera con i suoi chiaroscuri, quindi alcune asprezze del suo carattere vengono evidenziate (bravo Riondino), ma non basta: solita fotografia patinata, emozioni e frasi "cioccolatino" un tanto al chilo, corse al ralenti. Peccato, perché la passione genuina per lo sport traspare (almeno questo). Il dialetto che si ascolta è barlettano o barese? Ai posteri...
MEMORABILE: Luca Barbareschi sempre bello ma testimonial dei tabagisti; Le imprecazioni in dialetto della madre, ma sciatavinn!

Taxius 2/04/15 02:45 - 1651 commenti

I gusti di Taxius

Fiction tra le più interessanti degli ultimi anni. Delle due puntate la migliore è sicuramente la prima, mentre la seconda tende a rallentare e a diventare un po' pesante verso la fine. Molto bella l'idea di inserire i filmati del vero Mennea nella fiction, soprattutto quando questi vince l'oro alle olimpiadi. Ottimo Riondino un po' meno Barbareschi, che sembra un baccalà.

Galbo 4/04/15 20:19 - 11579 commenti

I gusti di Galbo

Decisamente un'occasione persa, questa breve serie dedicata ad uno dei simboli sportivi italici. Le (reali) immagini di repertorio confrontate con quelle di finzione servono a rivelare il divario tra il personaggio e la sua pallida imitazione dovuta ad un attore bravo ma inadatto al ruolo, sovrastato da un più adatto Barbareschi. La cosa più sconfortante sono i dialoghi da soap opera di serie B. Sempre maggiore il divario qualitativo tra le serie nostrane e quelle straniere. Evitabile.

Luca Barbareschi HA RECITATO ANCHE IN...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.