PALMARES INTERDAVINOTTICO

Titolo originale: Interdavinottic international trophy
Anno: 2012
Genere: comico (colore)
Regia: Zender
Note: Rubrica di premi e premiazioni assegnati da noi per noi. Post generico della serie "The Davinotti people". Inserisci nel CERCA la chiave "The Davinotti people" per identificarli. Collezionali tutti!

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/10/12 DAL BENEMERITO ZENDER

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Schramm • 23/09/19 00:35
    Risorse umane - 6710 interventi
    benissimo nel moltissimo, con le formiche che nel loro piccolo predominano: un primo premio da urlo di tarzan di chen e di munch (non gli fosse bastato quello ritirato al primo schrammfest) e metà pacchettone tutto da recuperare al fine di rafforzare il decadimento radioattivo postfestivaliero. resto anch'io perplesso sul terzo posto, non perché il ragnone campione di gioia e bontà non meritasse di tesserci sopra la tela, ma perché davo per scontato fosse coibentato e lastricato dalle blatte XXL di the nest... ma si sa che i ragni ne fanno insalatissime e dunque w gli intimissimi ragno. e ora pronti per il festival delle nevi! mi raccomando surriscalda ben bene la dimora mco se vuoi tornare a rivedere dozzine di piedi scalzi!!
  • Discussione Mco • 23/09/19 11:15
    Scrivano - 9683 interventi
    Schramm ebbe a dire:
    benissimo nel moltissimo, con le formiche che nel loro piccolo predominano: un primo premio da urlo di tarzan di chen e di munch (non gli fosse bastato quello ritirato al primo schrammfest) e metà pacchettone tutto da recuperare al fine di rafforzare il decadimento radioattivo postfestivaliero. resto anch'io perplesso sul terzo posto, non perché il ragnone campione di gioia e bontà non meritasse di tesserci sopra la tela, ma perché davo per scontato fosse coibentato e lastricato dalle blatte XXL di the nest... ma si sa che i ragni ne fanno insalatissime e dunque w gli intimissimi ragno. e ora pronti per il festival delle nevi! mi raccomando surriscalda ben bene la dimora mco se vuoi tornare a rivedere dozzine di piedi scalzi!!

    Grazie amico mio. Diciamo che la lotta per il terzo posto è stata combattuta, essendo Big ass, Stung e Sharktopus vs. Whalewolf praticamente con le stesse votazioni. Sul festival invernale non prometto nulla ma, nel caso, sarà ben riscaldato per offrire ogni comodità alle invitate... ;-)))
    Ultima modifica: 23/09/19 20:52 da Mco
  • Discussione Cotola • 28/09/19 11:22
    Consigliere avanzato - 3629 interventi
    Zender, mi porto avanti col lavoro e ti inizio a mettere qui i titoli del festival incasellati nelle rispettive rassegne. Domani i premi.

    TRAGEDIA GRECA

    Hardcore • I Giorni del '36 • Impressions Of A Drowed Man • Interruption • Knifer • L • Meteora • L'Ultima Spiaggia • Tungsteno • Luton

    NOTTI D'ORIENTE
    Psychokinesis • Burning • Edo Porn • Parasite •
    White Ant • Mother Is A Whore • Harmony Lesson •
    Air Doll • Mundane History • The Voices


    NOTTI ESTIVE

    Il Mio Amico Ivan Lapshin • Animals • Gli Amori di una bionda • I Disperati di Sandor • Insect •
    Wir • Rubben Brandt Collector • Zamok • La Tranquillità • Nido Familiare

    CUGINI

    Un Castello in Italia • Au Poste • Il Piccolo Soldato • Le Parapluiers De Cherbourg • Le Revelateur • La Bonheur • Senza Pelle • Il Tunnel sotto il mondo • La più bella serata della mia vita • Signore e Signori Buona sera

    LE ALTRE AMERICHE

    Il cittadino illustre • Porfirio • Post Tenebras Lux • Uccise La famiglia e Ando Al Cinema • Zama •
    La Vita Invisibile Di Euridice Gusmao • Va e Viene • Segunda Vez • After Lucia • Heli

    TU VUO FA L'AMERICANO

    Sette giorni a maggio • I cospiratori • Ciclone sulla Giamaica • Vivere Insieme • Gunga Din • Auto focus • Cafè Society • Hair High • La Fonte Meravigliosa • Smarrimento
    Ultima modifica: 28/09/19 11:27 da Cotola
  • Discussione Zender • 28/09/19 13:07
    Consigliere - 43531 interventi
    Perfetto, inserito tutto in attesa del gran momento delle cotolette.
  • Discussione Buiomega71 • 15/12/19 18:48
    Pianificazione e progetti - 21912 interventi
    Aggiornamento (2019) delle Palme d'oro "buiesche" annuali:

    1999- Fratelli di Abel Ferrara

    2000- Dead Man di Jim Jarmush

    2001- Le Onde Del Destino di Lars Von Trier

    2002- Brother di Takeshi Kitano

    2003- Il Giardino Delle Vergini Suicide di Sofia Coppola

    2004- Rain di Katherine Lindberg

    2005- In The Cut di Jane Campion

    2006- Monster di Patty Jenkins

    2007- Le Regole Dell'Attrazione di Roger Avary

    2008- L'odore del sangue di Mario Martone

    2009- Antichrist di Lars Von Trier

    2010- Brivido di sangue di Po Chih Leong

    2011- Jennifer's Body di Karyn Kusama

    2012- Twentynine Palms di Bruno Dumont

    2013- Cuori in Alantide di Scott Hicks

    2014-Le paludi della morte-Texas killing fields di Ami Canaan Mann

    2015-Guilty of Romance di Sion Sono

    2016-Reversal-La fuga è solo l'inizio di J. M. Cravioto

    2017-The Invitation di Karyn Kusama

    2018- Padroni di casa di Edoardo Gabbriellini

    2019- The killer inside me di Michael Winterbottom
    Ultima modifica: 15/12/19 19:38 da Buiomega71
  • Discussione Zender • 15/12/19 20:41
    Consigliere - 43531 interventi
    Assegnata fresca fresca quella di Winterbottom?

    Ah visto ora il post ok, benissimo.
    Ultima modifica: 15/12/19 20:42 da Zender
  • Discussione Mco • 21/09/20 00:58
    Scrivano - 9683 interventi
    Stasera si è assegnato il premio per il primo film classificato al Vintage Fear Party, la manifestazione con tema avente premura di toccare inquietudini legate al passato, con prevalenza del bianco e nero sul colore. Alla fine l'ha spuntata, di poco, Le Campane di James Young, con una prova straordinaria di Lionel Barrymore a dar luce ad una pellicola muta girata quasi cent'anni fa. Subito dopo il gotico di Lara Polop Quando Marta urlò dalla tomba, stravagante e brumoso, inquietante e contraddistinto da un plot fuorviante che sfocia in un finale beffardo. Chiude il trio a medaglia Mr.Sardonicus di William Castle, gioiellino sarcastico sulla brama spasmodica di soldi e sull'impossibilità di comprarsi davvero ciò che servirebbe per essere apprezzato. Il livello della rassegna si è rivelato buono, con buone risposte del pubblico e ha permesso di far comprendere, se ancora ce ne fosse bisogno, che la carta d'identità non conta in fatto di cinematografia (così come in molti altri contesti). Grazie di cuore a tutti coloro che hanno seguito questa mia avventura estiva post (o concomitante) covid 19, in particolar modo a Mauro Zender, Cotola, Didda, Digital, Caesars e Schramm. Nel post successivo il consueto elenco di tutt le pellicole in gara, a beneficio di Zender e del palmarès.
  • Discussione Mco • 21/09/20 01:11
    Scrivano - 9683 interventi
    VINTAGE FEAR (8 giugno - 20 settembre 2020): Gli invasati (Wise) • Homicidal (Castle) • Il cervello di Donovan (Feist) • Il villaggio dei dannati (Rilla) • Il laccio rosso (Vohrer) • Il corridoio della paura (Fuller) • Passi nella notte (Castle) • La morte nera (Hartford-Davis) • L'uomo che vinse la morte (Francis) • Le bambole del desiderio (Topper) • La notte del demonio (Tourneur) • La notte delle streghe (Hayers) • La mano del diavolo (Tourneur) • Tartu, lo stregone maledetto (Grefe) • Mr.Sardonicus (Castle) • Cerimonia per un delitto (Lee Thompson) • Le campane (Young) • Tre gocce di sangue per una rosa (Mulot) • L'assassino colpisce all'alba (Simenon) • La città dei morti (Moxey) • I 13 fantasmi (Castle) • Quando Marta urlò dalla tomba (Lara Polop) • I diabolici amori di Nosferatu (Aguirre) • Il mistero delle 5 dita (Florey) • Metempsycho (Boccaci) • Mostro pazzo (Newfield) • Settimo potere (Wynn) • Macellai (Milligan) • Prigionieri dell'eternità (Kardos) • Blood feast (Lewis).
  • Discussione Zender • 21/09/20 08:19
    Consigliere - 43531 interventi
    Ottima rassegna Mco! Con mia vergogna devo ammettere di non aver visto nessuno dei vincitori, cosa a cui dovrò porre rimedio quanto prima! Portato tutto nel dovuto luogo e archiviate le etichette dorate 2020!
  • Discussione Daniela • 21/09/20 13:20
    Consigliere massimo - 5141 interventi
    Mco ebbe a dire:
    VINTAGE FEAR (8 giugno - 20 settembre 2020)
    Stranamente non ho visto i primi tre classificati (ovviamente cercherò di provvedere) ma conosco molti tra gli altri titoli di questa gustosa rassegna, quindi indico il mio palmares relativamente alla lista 8 giugno - 20 settembre:
    Primo premio: La notte del demonio
    Miglior interprete maschile:  George Sanders ne Il villaggio dei dannati
    Miglior interprete femminile: ex equo Julie Harris e Claire Bloom ne Gli invasati
    Premio speciale per fascinazione: Cerimonia per un delitto
    Riconoscimento fuori categoria: Il corridoio della paura (non mi riesce a considerarlo "pauroso")


    Ultima modifica: 21/09/20 13:30 da Daniela