LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 6/07/08 DAL BENEMERITO UNDYING
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Lovejoy 7/07/08 16:19 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Erotico dalla trama non dissimile dalle migliaia di dottoresse che affollarono gli schermi italiani nei '70, con l'unica variante di essere più spinto, specie nel finale. Personaggi privi di spessore, regia assente ingiustificata, ritmo blando. Tolto appunto il finale non rimane altro da salvare in questa pellicola di serie Z. Pessimi gli attori.

Undying 6/07/08 18:13 - 3839 commenti

I gusti di Undying

Emily Reed (Carré Otis) è un avvocato diretto a Rio de Janeiro per questioni lavorative, ma nell'esotico e caldo paese brasiliano i suoi sensi (erotici) esplodono allorché James (Rourke) un ex della sua collega Claudia Lirones (la Bisset) la prende di mira. Mickey Rourke vien riproposto nel ruolo del tontolone afflitto dalle forme femminili (oddio: a ben vedere se c'è di mezzo Jacqueline Bisset e Carré Otis vien da capirlo, parzialmente) ma la pochezza del film (che pure ha un sequel) è data dall'anonima regia frutto d'un autore che firmerà la serie TV I Diari delle Scarpette Rosse...

Tarabas 10/02/09 17:01 - 1717 commenti

I gusti di Tarabas

Avvocatessa pinup in trasferta in Brasile (l'ex modella Carre Otis, negata alla recitazione) si dà al vizio e alla perversione. Trama da film porno, recitazione da filodrammatica, ambientazione da filmato promozionale dell'ente turismo, dialoghi di rarissima stupidità. Alla fine, la Otis se l'è pure sposato, Rourke, che ricicla senza vergogna il personaggio di 9 settimane e 1/2. Dovrebbero esserci scene morbose e sensuali. Ricchi premi a chi le avvista per primo.

Daidae 21/03/09 23:10 - 2762 commenti

I gusti di Daidae

Erotismo blando e di maniera. King tenta di dirigere un film che si rivelerà orrido. Attori squallidi (sprecato Rourke che dopo il successo di 9 settimane e 1/2 tenta di ripetersi), scene erotiche da soft-porno; mancano sensualità e sopratutto professionalità. Un solo pallino per due palle così.

Giacomovie 25/06/09 12:47 - 1354 commenti

I gusti di Giacomovie

Sulla scia di 9 settimane e mezzo, il regista gira con la stessa qualità con cui ha sceneggiato il film con la Basinger: scarsa. Per lunghi tratti è una regia da filmino matrimoniale e il film sembra vicino a disperdersi nel nulla. Rourke ha pensato solo al look e a riempirsi i capelli di gel, mentre la carnale Otis e la volitiva ed altrettanto audace Bisset valgono entrambe il prezzo del biglietto. La durata si protrae più del dovuto e sono le coreografie esotiche e il caldo collage erotico degli ultimi minuti ad alleggerire la noia. *1/2

Luchi78 18/11/11 18:31 - 1521 commenti

I gusti di Luchi78

Filmetto patinato che tenta di emulare il successo di 9 settimane e mezzo fallendo miseramente. Non tanto per la trama, di cui un erotico può difficilmente farne il piatto forte, ma per la presenza di attori protagonisti un po' bolliti: Rourke come al solito non si scomoda e la Otis, bella da morire, viene sfruttata decentemente solo nel finale. A questo punto la Bisset è la migliore, col suo fare più sfrontato e deciso. Deludente.

Cotola 17/03/11 13:24 - 7611 commenti

I gusti di Cotola

Ben poco erotico. Tralasciando giudizi su trama, sceneggiatura, attori e confezione (sarebbe come sparare sulla croce rossa) bisognerebbe capire come si possa trovare solo vagamente sensuale (eccitante sarebbe parola troppo impegnativa) una pellicola del genere, caratterizzata da una noia assoluta e da scene di sesso "scotto" che si rivelano spesso patetiche quando non ridicole. Ha un effetto positivo: fa venir voglia di rivedere Oshima e Boro.

Siregon 7/07/11 23:58 - 353 commenti

I gusti di Siregon

Frutto dello squallore visivo degli anni 90, questa porcheria firmata Zalman King è una parodia involontaria del genere erotico soft che proprio 9 settimane e 1/2 aveva, pochi anni prima, lanciato. Fra le cose peggiori che il bravo Rourke abbia mai girato, ha l'unico merito di aver spogliato la bellissima Carré Otis, che letteralmente buca lo schermo. Marchetta ingloriosa di Jacqueline Bisset.

Zardoz35 28/08/11 15:53 - 251 commenti

I gusti di Zardoz35

Pessimo film del genere erotico-patinato, molto in voga nel periodo. Trama leggerissima con sullo sfondo il solito Carnevale di Rio e poco altro, dialoghi da quattro soldi. Rourke ha già imboccato la parabola discendente e in più si limita a fare il guardone per quasi tutta la pellicola, la Otis è bellissima ma totalmente inespressiva, la Bisset regge bene il confronto con gli anni ma appare a tratti quasi tarantolata. Un bello spot per chi vuole farsi un viaggio in Brasile e nulla più.

Saintgifts 23/08/14 10:34 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

Ci sono alcune riprese che fanno venire voglia di percorrere in moto (ma con un manubrio che non sia l'esagerato ape hanger di Mickey) le strade con sullo sfondo le meravigliose baie attorno a Rio, magari con le luci di un tramonto; ma questo non è il film, è solo un riempitivo per tentare di tratteggiare meglio il bel tenebroso. Per il resto un inno alla bellezza fisica di ragazzi e ragazze, sfruttata malamente.
MEMORABILE: La Bisset che, tramite l'"interprete", fa spogliare il belloccio di turno.

Herrkinski 30/12/14 03:56 - 5284 commenti

I gusti di Herrkinski

Lo sceneggiatore di 9 settimane e 1/2 passa in regia e cerca la gloria nel soft-core patinato dei primi '90, recuperando il protagonista Rourke e affiancandogli la splendida Carré Otis. Non si capisce bene dove King voglia andare a parare, tra esotismo ed erotismo in una Rio da cartolina, con suggestioni pseudo-peccaminose in bilico tra il videoclip e il finto film d'autore. Come nella maggior parte dei prodotti del genere finisce per scontentare tutti e si lascia vedere con la stessa placida noia che traspare dal volto del serafico Rourke.

Pinhead80 8/05/15 18:00 - 4002 commenti

I gusti di Pinhead80

Considerando che Mickey Rourke è l'attore principale (e visto anche il genere) il confronto con 9 settimane e mezzo è d'obbligo, e Orchidea selvaggia perde su tutti i fronti. Nonostante il cast potenzialmente esplosivo e l'intrigante ambientazione, il film si perde in un erotismo patinato e stanco dove l'unica cosa degna di nota è il corpo della Otis. Troppo poco per soddisfare le aspettative di chi avrebbe voluto una storia convincente. Il regista, evidentemente non pago, riuscirà a replicare con Orchidea selvaggia 2.

Almicione 8/06/15 23:30 - 765 commenti

I gusti di Almicione

Pellicola erotica tutta feste, corteggiamenti e bella vita, peraltro ambientata a Rio de Jainero, una delle città più disagiate del mondo per via delle favelas a cui si fa appena qualche accenno giusto per dire "ne abbiamo parlato". La storia non appassiona neanche un po', e anzi provoca anche un po' di fastidio nello spettatore il continuo cercarsi dei protagonisti – due meritatissimi Razzie, soprattutto per Otis – per poi essere restii ad aversi fino al solito finale scontatissimo. Noioso ed evitabile.

Piero68 28/08/15 16:02 - 2780 commenti

I gusti di Piero68

King spera di far rivivere le atmosfere, ma soprattutto il successo, di 9 settimane e 1/2 ingaggiando un Rourke per nulla covinto e affiancandogli due donne davvero affascinanti. Il fatto è che manca una storia, mancano le scene erotiche o pseudo tali e soprattutto manca un regista come Lyne, capace di tirare fuori qualcosa di buono anche dal nulla. Almeno il film è servito a far innamorare e poi sposare La Otis con Rourke, entrambi in quell'occasione candidati ai Razzie Awards.

Raremirko 15/09/15 18:17 - 524 commenti

I gusti di Raremirko

Rivisto a distanza di tempo, mi ha confermato le stesse impressione avute la prima volta: buona atmosfera, discreta interpretazione di Rourke, belle location ma anche script sciatto e stravisto. Si cerca a tutti i costi di sfruttare il lascito di 9 settimane e mezzo (stesso attore e in regia c'è lo sceneggiatore) ma il film di Lyne rimane una spanna sopra. Sufficienza raggiunta a malapena. Due seguiti diretti dallo stesso King ma con attori diversi.

Ira72 9/02/17 11:20 - 970 commenti

I gusti di Ira72

Prendete due attori attraenti, schiaffateli seminudi su un set promettendo al pubblico scene erotiche mirabolanti e il pacco è fatto. Un pacco vuoto, soporifero, insulso. Un filmaccio inutile, dove nemmeno la pellicola è decente. Rourke veleggia tra il trash e il kitsch spalmato di olio, con giacca su petto nudo. La Otis è espressiva come una triglia al vapore. Di selvaggio c'è solo il copione... sempre che ci fosse.

Paulaster 22/05/19 09:44 - 2865 commenti

I gusti di Paulaster

Giovane avvocatessa verrà mandata a Rio per concludere un affare. Clima torbido tra luci soffuse e scalmane assortite nel Brasile del carnevale e del sesso spregiudicato. Trama risibile per mettere in mostra la freschezza della Otis (purtroppo rigida come il Redentore) e della Bisset (scelta probabilmente per il nome che porta). Rourke pensa di essere in 9 settimane e mezzo ma qui manca l'autorialità. Qualche scena colorita delle feste e i giri in moto son ripresi bene. La famosa scena di sesso è al limite tra erotico e pornografico.
MEMORABILE: I costumi al carnevale; Il belloccio nudo con la Bisset; Rourke con l'alto manubrio della moto.

Lucius 7/12/19 12:36 - 2819 commenti

I gusti di Lucius

Non tutto funziona come dovrebbe (vedi la scena del travestimento delle due donne o il fatto ipotizzato di una prenotazione, andata a buon fine, in un hotel abbandonato e fatiscente), ma il succo c'è. I piaceri della carne, il pathos, i sensi, permeano l'intero girato. E non sorprenderebbe che la "famigerata" sequenza fosse non simulata. King, come sua abitudine, conosce l'erotismo meglio di tutti: non scade nella volgarità, ma insegue la verità. Il desiderio è forza del pensiero e di conseguenza soddisfarlo porta all'estasi totale.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Curiosità Columbo • 25/10/10 10:17
    Magazziniere - 1102 interventi
    Negli USA ebbe addirittura problemi con la censura, in particolar modo per l'ultima sequenza, che alcune voci davano per non simulata. (Fonte Morandini)
  • Curiosità Columbo • 25/10/10 10:19
    Magazziniere - 1102 interventi
    Durante le riprese del film i due protagonisti, l'attore statunitense Mickey Rourke e la giovane modella statunitense Carré Otis, per la prima volta qui sugli schermi televisivi, vivono anche nella realtà un'intensa storia d'amore che li conduce, nel 1992, al matrimonio che sfortunatamente si conclude nel 1998 con il divorzio della coppia. (Fonte Wikipedia)
  • Homevideo Herrkinski • 30/12/14 04:01
    Vice capo scrivano - 2304 interventi
    Ho appena visto il film su Rai Movie ed ho notato che un paio di scene sono doppiate ex-novo da due doppiatori credo improvvisati, a giudicare dall'incapacità e dai curiosi accenti stranieri! Siccome non ho mai visto la versione italiana in VHS o in precedenti passaggi TV dei '90/'00 e nemmeno il DVD, sarebbe interessante capire se sono scene tagliate da precedenti versioni e ora reintegrate o se semplicemente il doppiaggio era andato perduto ed è stato rifatto alla meno peggio. Le scene sono:
    - Nella limousine dopo la rissa alla festa, con i due tedeschi che fanno sesso sul sedile e Rourke e la Otis che parlano
    - Al bar, dove la Otis indossa la maschera e viene abbordata da uno sconosciuto
  • Homevideo Buiomega71 • 30/12/14 09:57
    Pianificazione e progetti - 22097 interventi
    Herrkinski ebbe a dire:
    Ho appena visto il film su Rai Movie ed ho notato che un paio di scene sono doppiate ex-novo da due doppiatori credo improvvisati, a giudicare dall'incapacità e dai curiosi accenti stranieri! Siccome non ho mai visto la versione italiana in VHS o in precedenti passaggi TV dei '90/'00 e nemmeno il DVD, sarebbe interessante capire se sono scene tagliate da precedenti versioni e ora reintegrate o se semplicemente il doppiaggio era andato perduto ed è stato rifatto alla meno peggio. Le scene sono:
    - Nella limousine dopo la rissa alla festa, con i due tedeschi che fanno sesso sul sedile e Rourke e la Otis che parlano
    - Al bar, dove la Otis indossa la maschera e viene abbordata da uno sconosciuto


    Ho la vhs della Panarecord, appena ho tempo controllo
  • Homevideo Lucius • 7/12/19 13:36
    Scrivano - 8308 interventi
    nessun extra. Durata del dvd 1.47.14
    Immagine al min: 1.23.34 del dvd targato CVC:

    Ultima modifica: 7/12/19 17:07 da Zender
  • Discussione Lucius • 7/12/19 13:40
    Scrivano - 8308 interventi
    Columbo ebbe a dire:

    Negli USA ebbe addirittura problemi con la censura, in particolar modo per l'ultima sequenza, che alcune voci davano per non simulata. (Fonte Morandini)

    In effetti, sembrerebbe...
    Ultima modifica: 7/12/19 13:40 da Lucius