Volti del cinema italiano nel cast VOLTI ITALIANI NEL CAST Volti del cinema italiano nel cast

LE LOCATIONLE LOCATION

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/04/17 DAL BENEMERITO RAMBO90
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Rambo90 4/04/17 23:52 - 7182 commenti

I gusti di Rambo90

Due amici vanno a Cuba per aprire un bar, fuggendo dall'Italia che non promette loro un vero futuro. Un film leggero, ben condotto da Veronesi, che ha il pregio di puntare su protagonisti poco famosi ma bravi, naturali e che coinvolgono lo spettatore. Non sempre la sceneggiatura trova la giusta chiave per andare avanti ma il ritmo è veloce e il risultato non pesa laddove gioca la carta del banale. Ironia ben dosata, particine azzeccate per Rubini e Frassica, bei paesaggi. Poteva essere meglio, ma anche così il risultato è buono.

Galbo 28/07/17 05:58 - 11934 commenti

I gusti di Galbo

Con un film ambientato in gran parte a Cuba, Giovanni Veronesi realizza uno dei suoi film più ispirati e sinceri cogliendo lo spirito delle giovani generazioni costrette ed emigrare e quasi ignorate nel loro paese. Il suo è un racconto di formazione nel quale la meta non rappresenta solo un altrove ma il luogo della maturazione da ragazzi ad uomini. Sebbene non tutti i personaggi siano centrati (quello di Frassica non è fondamentale) il film si fa apprezzare perché coglie le aspirazioni dei personaggi ed è ben ambientato e interpretato.

Redeyes 3/04/18 09:54 - 2314 commenti

I gusti di Redeyes

Il buon Veronesi dice, ma senza ferire nessuno e propone un affresco troppo corretto, lasciando al solo Luciano l'elemento "disturbante". A contorno del fighter, un po' Leon un po' Durden, un piccolo carnevale di buone persone dipinte con oniriche pennellate. Il quadro finale è una Cuba all'acqua di rose con pochi guizzi comici, poche riflessioni, discrete interpretazioni e nulla più. Il titolo fuorvia quasi, così come le interviste di apertura e chiusura. Abbastanza buone, tuttavia, le singole interpretazioni. Niente di che.

Xamini 20/01/19 00:56 - 1146 commenti

I gusti di Xamini

Siamo ben distanti dal quasi omonimo film dei Coen: qui il tocco è quello molto più leggero di una commedia, i colori puliti, i concetti edulcorati. L'impressione di eccesso di pulizia o mancanza di onestà non ci lascerà mai per tutto il film e la questione è se sia il caso di farsene un problema o meno. La stessa sceneggiatura di tanto in tanto zoppica e punta all'effetto emozione ma, a patto di prenderlo come un divertissment più che una seria riflessione (come invece le interviste iniziali vorrebbero lasciar intendere), può anche scorrere via.

Giovanni Veronesi HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Raremirko • 15/04/17 23:04
    Addetto riparazione hardware - 3825 interventi
    D'accordo con il commento di Rambo90; il film è tra i migliori di Veronesi, che imho non ha mai np esaltato, nè dleuso troppo.

    Interpretazioni soddisfacenti, bei ruoli per Rubini e Frassica (divertono molto con le loro storielle surreali e con gli aneddoti sui dialetti) e la sottotrama degli incontri clandestini alla Fight club da spessore ad una storia giovanile altrimenti banale.

    Discreto.