Non c'è nulla da ridere

Media utenti
Titolo originale: Laughing Gravy
Anno: 1931
Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Note: Aka "Non c'è niente da ridere", "Risate a crepapelle". Remake de "La capra Penelope".
Numero commenti presenti: 10

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/07/07 DAL BENEMERITO CIAVAZZARO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ciavazzaro 13/07/07 16:19 - 4768 commenti

I gusti di Ciavazzaro

Comica che finisce inspiegabilmente tragicamente (col suicidio del padrone di casa), per il resto una comica che si pone nella media, con un discreto cast secondario, buone musiche e ingegnose trovate comiche (mettere Stanlio nell'acqua al posto del cane).

Puppigallo 26/07/07 14:15 - 4544 commenti

I gusti di Puppigallo

Stanlio e Ollio hanno un cane, ma se il padrone di casa se ne accorge, li caccia. Ne nascerà una sfida all’ultima gag. Comica divertente e briosa, con un Ollio che ne subirà parecchie di disgrazie (si schianterà più volte e dovrà pure abbaiare, beccandosi un mattone in testa). Bella la scena della fune fatta con le lenzuola. Niente male anche il povero padrone di casa, che verrà centrato dall’intonaco, staccatosi dal soffitto a causa dei due scatenati inquilini. Bel finale (coraggioso per quell'epoca). Da vedere.
MEMORABILE: Stanlio, per farsi passare il singhiozzo, riempie un bicchiere d'acqua, ma poi beve dalla caraffa.

B. Legnani 22/08/07 00:16 - 4833 commenti

I gusti di B. Legnani

Non è tutta di buon livello, ma ha molti spunti ottimi: ciò che fanno Stanlio e Ollio con la tinozza è fantastico, per cui va considerata una comica decisamente buona. Notevole presenza di Charlie Hall, qui barbuto, irascibile padrone di casa. Paradigmatico l'inizio. Stanlio ha sete. Prende la caraffa e si versa un bicchiere, dopo di che beve dalla caraffa. Ma la gag non è terminata, perché potevamo aspettarci quanto successo. Finito di bere, Stanlio prende il bicchiere, versa l'acqua nella caraffa e mette a posto entrambi gli oggetti. Perfetto.
MEMORABILE: Oltre alla citazione precedente, il nome del minuscolo cagnetto: Vercingetorige.

Lovejoy 1/02/08 16:10 - 1824 commenti

I gusti di Lovejoy

Un altro capolavoro della mitica coppia americana. Ben scritta e con una notevole regia da parte di Horne, che cadenza i tempi alla perfezione, si avvale di due interpreti in forma strepitosa, con Laurel una spanna buona su Hardy grazie sopratutto ad un momento davvero imperdibile, ovvero quello della caraffa: un momento di cinema comico magistrale. Ottimo anche Charlie Hall.

Caesars 27/02/08 09:21 - 2817 commenti

I gusti di Caesars

Finale davvero imprevedibile per questa comica che, pur non essendo sempre ad altissimi livelli, ha dei momenti francamente indimenticabili (Stanlio e la caraffa, il duo con la tinozza per lavare il cane). Molto godibile ancora oggi per i suoi tempi comici sempre azzeccati.

Undying 18/02/11 17:14 - 3837 commenti

I gusti di Undying

Gelida e fredda notte invernale, nella quale Stanlio & Ollio tenteranno, in tutti i modi, di accudire un cagnolino, inviso al padrone di casa, residente al piano di sotto. Una comicità semplice e spontanea, talvolta quasi malinconica per quanto sincera, è quella che adombra un cortometraggio storico, di immenso valore per le nuove (ma non soltanto) generazioni, qui costrette a confrontarsi con l'umiltà, il buon senso, la risata liberatoria e sincera. L'ombra della cattiveria c'è ed è rappresentata da un proprietario di casa davvero acido, destinato a finire - giustamente - male, molto male.

Pigro 8/09/12 09:44 - 8073 commenti

I gusti di Pigro

Il plot è un classico, che rimanda all’Esplosione e, più da vicino, alla Capra Penelope: il litigio col padrone di casa a causa (stavolta) di un cane, cosa che comporta una escalation di situazioni maldestre. Una comica di Laurel & Hardy è sempre piacevole, anche se qui le gag sono già viste. Il corto ingrana soprattutto con i tentativi di salvataggio del cane sbattuto in strada o sul tetto innevato, per arrivare al clou nel divertente tentativo di lavaggio dell’animale.

Gabrius79 8/09/16 00:27 - 1214 commenti

I gusti di Gabrius79

Cortometraggio non sempre all'altezza per la coppia. I due comici fanno del loro meglio per rendere il tutto abbastanza godibile anche se a volte alcune gag appaiono decisamente zoppicanti. Anche Charlie Hall cerca di dare il meglio di sè facendo da spalla ai due. Finale piuttosto particolare.

Rambo90 25/05/17 14:57 - 6512 commenti

I gusti di Rambo90

Peripezie della coppia che cerca di nascondere un cagnolino alla vista del proprietario di casa. Niente di particolarmente originale, ma gag a profusione, con Oliver in gran forma che abusa del suo sguardo in macchina creando effetti davvero esilaranti. Ritmo abbastanza sostenuto fino a un finale imprevedibile e davvero divertente nel suo umorismo nero. Buono.

Galbo 9/08/18 20:11 - 11512 commenti

I gusti di Galbo

Una comica molto divertente, sebbene alcune gag siano riprese dal precedente La capra Penelope. I due protagonisti si prendono cura del cane Vercingetorige e interagiscono con il burbero padrone di casa che vorrebbe cacciare l'animale. L'andamento della comica è in crescendo con i momenti migliori ambientati sul tetto della casa e quelli legati al lavaggio del cane nella tinozza. Il finale è totalmente inaspettato e stranamente cinico.

James W. Horne HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.