Mulberry Street

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 21/11/11 DAL BENEMERITO GIùAN
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Giùan 21/11/11 10:25 - 3459 commenti

I gusti di Giùan

Sono due le star in testa al cartellone di questo documentario di Ferrara: Mulberry Street e Abel medesimo. Il vulcanico director italo americano filma l'epicentro del terremoto "rituale" che ogni anno si compie nel cuore di Little Italy per la festa di San Gennaro. Ma soprattutto filma se stesso ed il suo rapporto simbiotico con la vitalità del quartiere e delle persone che lo popolano. A risaltare così senza filtro sono la provocatorietà e l'energia di un non conciliato per antonomasia, capace di trasformare in caos allucinatorio l'intero girato.
MEMORABILE: I cameo di Danny Aiello e Matthew Modine.

Abel Ferrara HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Discussione Noncha17 • 16/09/17 01:00
    Magazziniere - 1072 interventi
    Qualche giorno fa è morto Frank Vincent, noto per aver interpretato spesso il ruolo del "gangster". Nonché per aver partecipato ad alcuni tra i migliori film di Martin Scorsese (come Toro Scatenato, Quei bravi ragazzi e Casinò). Inoltre, è conosciuto anche per il ruolo di Phil Leotardo nella Serie-TV I Soprano.

    Io lo ricordo come colui che si fece un bel viaggio nel bagagliaio dell'auto per aver preso per il culo il personaggio di Joe Pesci (Tommy DeVito) in Quei bravi ragazzi.
    Ultima modifica: 16/09/17 01:08 da Noncha17