Made in France

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/11/18 DAL BENEMERITO NANDO
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Nando 30/11/18 11:04 - 3485 commenti

I gusti di Nando

L'integralismo islamico in terra francese con questa pellicola veritiera e inquietante che narra con precisione certi tragici meccanismi che conducono all'irreparabile. Narrazione di breve durata ma comunque efficace che vede un giornalista rischiare pur di giungere alla verità nonostante l'assoluta inadeguatezza dei gendarmi francesi. Buono il cast.

Kinodrop 3/12/18 18:26 - 1544 commenti

I gusti di Kinodrop

Un giovane giornalista di origine algerina si infiltra all'interno di una cellula islamista comandata da un fanatico e sedicente miliziano. La sanguinaria organizzazione jihadista con i suoi deliranti propositi appena scalfiti da dubbi individuali e qui trattata più come caso isolato che come fenomeno internazionale. Riuscita la parte progettuale dell'attacco e quella del giornalista preso tra due fuochi, mentre il finale si risolve un po' in stile western che guarda allo spettacolo e è ben lontano dalle premesse. Cast un po' legnoso, ma funziona.

Piero68 3/12/18 10:13 - 2768 commenti

I gusti di Piero68

Tentativo un po' maldestro di provare a raccontare la storia di una cellula terroristica parigina nata dal nulla e composta da francesi convertiti all'Islam. Se a volte la narrazione funziona pure, in altri casi è stucchevole ed è chiaramente impostata all'improbabilità. La confezione è pure discreta ma quello che manca sono le motivazioni, i veri perché e, soprattutto, la spiegazione di come mai dei ragazzi di 20 anni, nati in Occidente, decidano di convertirsi alla Jihad. Incompleto!

Pinhead80 23/12/18 14:21 - 3969 commenti

I gusti di Pinhead80

Un avventato giornalista cerca ispirazione infiltrandosi in una cellula terroristica islamica. Ben presto si renderà conto di aver fatto un passo più lungo della gamba e verrà coinvolto in una spirale di sangue. Tutti i film che prevedono spie che non devono farsi scoprire suscitano, al sottoscritto, un'empatia molto forte. Qui il clima di tensione è ancora più grande perché a rischio ci sono le vite di tanti innocenti. La trasformazione da musulmano a fondamentalista è qualcosa che fa pensare.
Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.