Lupo the butcher

Media utenti
Titolo originale: Lupo the butcher
Anno: 1987
Genere: corto/mediometraggio (colore)
Cast: (animazione)
Numero commenti presenti: 4

LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/01/13 DAL BENEMERITO FORD
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Ford 13/01/13 21:54 - 582 commenti

I gusti di Ford

I primi passi di quello che sarà il regista della spassosa serie di Ed, Edd 'n' Eddy, un minuscolo corto dal "taglio" minimale e dal finale grand guignol, dove un macellaio imbranato maltratta un pezzo di carne per poi passare alla propria, di carne, il tutto imprecando un po' in inglese un po' in italiano. Promettente.

Pigro 24/01/13 10:45 - 8436 commenti

I gusti di Pigro

È più grandguignolesco che pulp questo fulminante ritratto di un chiassoso e volgare macellaio italoamericano che tagliando bistecche finisce in un vortice di automutilazione e in un mare di sangue. Rapido e sconcertante, il cartone ha una verve trasgressiva di grande efficacia che tracima perfino nei titoli di coda, durante i quali il nostro eroe (o meglio, quel che ne rimane) continua il suo becero ciarlare a vanvera prendendosela con tutti. L’animazione essenziale contribuisce a esaltare gli aspetti più truci. Goduriosamente cattivissimo.

Galbo 26/01/13 07:28 - 11639 commenti

I gusti di Galbo

Cartone decisamente "pulp"', che ha per protagonista un becero macellaio che entra in un vortice di automutilazione mentre è intento al suo lavoro. Non particolarmente inventivo (e' narrativamente alquanto ripetitivo) e graficamente abbastanza scadente, il corto ha un certo potenziale trasgressivo ma non incide più di tanto.

Anthonyvm 12/06/21 15:42 - 2845 commenti

I gusti di Anthonyvm

Esordio alla regia di Danny Antonucci, che anima, scrive e doppia una breve scenetta splatterstick con un macellaio di origine italiana (le imprecazioni nel nostro idioma fioccano senza ritegno) che si mozza un dito e cade letteralmente a pezzi senza una vera ragione. Il design fra il "gross" e il bambinesco, i tremolii del tratto e la propensione per le gag fisiche dai contorni acidi e nonsense preannunciano lo stile del creatore di Ed, Edd & Eddy. Di fatto lo sketch è poca cosa, tanto che restano più impressi i titoli di coda, con la testa tranciata di Lupo che sputa e si lamenta.
MEMORABILE: Gli insulti di Lupo alla carne che gli cade sul pavimento; Il sangue sparso ovunque; Le braccia che cadono, seguite da tranci vari dell'intero corpo.

POTRESTI TROVARE INTERESSANTI ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.