LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/04/17 DAL BENEMERITO SAINTGIFTS
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Saintgifts 28/04/17 11:11 - 4098 commenti

I gusti di Saintgifts

A Jeff Nichols va riconosciuto che ha trattato questa storia, arrivata a far sopprimere le leggi contro i matrimoni misti in America, con grande senso della misura, attenendosi ai fatti reali e scegliendo due interpreti che, oltre ad assomigliare molto ai veri Mildred e Richard, hanno fornito ottime interpretazioni. Le foto dell'epoca scattate da Villet di Life aiutano a entrare nei veri caratteri dei protagonisti, che nel cognome portano il loro destino. Sceneggiatura impeccabile e fotografia che rifà bene i toni dell'epoca.
MEMORABILE: Mildred e Richard sul divano davanti alla tv.

Kinodrop 25/05/17 23:26 - 1864 commenti

I gusti di Kinodrop

Una coppia mista si vede negare dalla legge il diritto al matrimonio e alla convivenza, costringendola a migrazioni continue e a umiliazioni. Tratto da una storia vera di miope razzismo camuffato da imperativi biblici da un lato, di una presa di coscienza e di riscatto dall'altro. Nonostante ciò, la regia si lascia prendere da un andamento sentimentalistico mettendo in secondo piano la battaglia dei due coniugi supportati da un team di progressisti per ottenere giustizia. Un cast di attori veramente partecipi ci ristora da una certa lungaggine.

Daniela 15/07/17 10:18 - 10326 commenti

I gusti di Daniela

Si amano, si sposano: un atto semplice che in Virginia negli anni '50 è reato per una legge razzista. Nel raccontare questa vicenda, passata alla storia come il caso "Loving contro Virginia", il regista sceglie un profilo intimistico, senza forzature spettacolari di sorta, tutto incentrato sul legame della coppia. Questo costituisce un limite (in certo momenti, piacerebbe veder allargare il quadro), ma anche un pregio, in quanto l'ordinarietà delle persone fa ancor più risaltare l'assurdità della situazione. Ottima Negga, mentre Edgerton è penalizzato da un trucco che ne limita l'espressività.
MEMORABILE: L'incontro con il fotografo di "Life", interpretato da Michael Shannon

Galbo 3/10/19 05:37 - 11612 commenti

I gusti di Galbo

Una storia di razzismo e ottusità bigotta raccontata in un film che rifugge il clamore e sceglie i toni pacati della forza del diritto, con una regia dal taglio decisamente intimista. Ne deriva un film godibile e lineare su una vicenda che pare incredibile sia davvero avvenuta, ma che ha fatto la storia. Ottima la ricostruzione ambientale. I protagonisti sono bravi e credibili, così come il resto del cast. Un buon film.

Jeff Nichols HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


DISCUSSIONE GENERALE:
Per discutere di un film presente nel database come in un normale forum.

HOMEVIDEO (CUT/UNCUT):
Per discutere delle uscite in homevideo e delle possibili diverse versioni di un film.

CURIOSITÀ:
Se vuoi aggiungere una curiosità, postala in Discussione generale. Se è completa di fonte (quando necessario) verrà spostata in Curiosità.

MUSICA:
Per discutere della colonna sonora e delle musiche di un film.