LE LOCATION

I COMMENTI

TITOLO INSERITO IL GIORNO 1/09/08 DAL BENEMERITO MATALO!
Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
ORDINA COMMENTI PER: BENIAMINI GERARCHIA DATA

Matalo! 1/09/08 20:19 - 1368 commenti

I gusti di Matalo!

Tardo spag con uno dei re del genere, Anthony Steffen; il film, girato con la mano sinistra da Bosch è una poveristica variante dell'andazzo picaresco del Buono il brutto il cattivo. Un pistolero e un messicano sono alla caccia di un malloppo nascosto nella statua di san Firmino. Steffen è il solito imbalsamato pistolero nerovestito, Martin è un peone alla Cuchillo, furbastro e umano. La Alvarado è gran bella donna. Qua e là comunque il film risulta simpatico e meno peso di tanti sottoprodotti simili. Sancho fa un veloce passaggio e se ne va (sottoterra).

Aal 12/09/09 08:13 - 322 commenti

I gusti di Aal

Piacevole spaghetti western che diverte con leggerezza e ci regala un Anthony Steffen efficace nel ruolo del duro "Trash". Tutto ruoto intorno ad un tesoro e ai personaggi poco raccomandabili che tentano di raggiungerlo tra cui spicca Fernando Sancho nel ruolo del bandito Firmin Rojas. I frequenti sconfinamenti nel comico sono debitori di Lo chiamavano Trinità, film palesemente richiamato anche nel titolo italiano.
MEMORABILE: Steffen sta rigirandosi un sigaretta spenta tra le labbra, il suo compare gli chiede: "Vuoi accendere?". Risposta: "Non fumo."

Buck ii 25/02/10 18:04 - 55 commenti

I gusti di Buck ii

Anno di grazia 1972, lo spaghetti western tradizionale lascia il posto al sotto-filone "Western pernacchia"; comunque alcune pellicole (lasciando da parte i vari Trinità) sono abbastanza godibili. "Lo ccredevano uno stinco di santo" è un western molto simpatico, con un Anthony Steffen sempre godibile e un Daniel Martin a mio avviso troppo "clone-cuchillo" ma efficace. Si è visto di meglio ma si è anche visto di peggio (molto di peggio). Più che sufficiente.

Homesick 20/05/12 09:11 - 5737 commenti

I gusti di Homesick

Epigono de Il buono, il brutto, il cattivo – la caccia al tesoro e le caratteristiche psicofisiche dei tre personaggi –, alleggerito di gran parte della violenza da dialoghi propendenti al comico. Steffen beneficia del doppiaggio di Nando Gazzolo assumendo un’aria più cupa e dura del solito e Daniel Martin è più affine al Cuchillo di Milian che al Tuco di Wallach, ma il film è portato avanti con la stanchezza di un genere ormai in pieno declino che lo accompagna al dimenticatoio.
MEMORABILE: Il vecchio Carver (Manuel Guitián) che muore dopo aver rivisto l'amica di un tempo.

Juan Bosch HA DIRETTO ANCHE...

Per inserire un commento devi loggarti. Se non hai accesso al sito è necessario prima effettuare la registrazione.

In questo spazio sono elencati gli ultimi 12 post scritti nei diversi forum appartenenti a questo stesso film.


  • Homevideo Mirrrko • 27/09/15 14:46
    Galoppino - 149 interventi
    Il dvd HOBBY&WORK uscito in edicola ha una master accettabile, ma purtroppo in 4/3.
    Durata: 1:27:40
    Zero Extra

    Frame a 0:40:42

    Ultima modifica: 28/09/15 08:16 da Zender
  • Homevideo Zender • 27/09/15 15:17
    Consigliere - 44094 interventi
    Da domani, Mirrko. STOP con gli inserimenti di fotogrammi.